Roberto Pulito

N9, il cellulare a scadenza di Nokia

L'azienda finlandese presenta il nuovo terminale di punta e la nuova strategia aziendale. Divisa tra Meego, Symbian e Windows Phone che si staglia sempre pių vicino all'orizzonte

N9, il cellulare a scadenza di NokiaRoma - Anche se i successi ottenuti ai tempi dei "telefonini" appaiono decisamente lontani, Nokia è decisa a ritornare sulla vetta del settore mobile con una serie di nuovi prodotti. La multinazionale finlandese punta al rilancio dopo la scelta di Windows Phone 7 come OS preferito per i suoi smartphone, ma contemporaneamente continua a credere anche nel potenziale di MeeGo e Symbian.

Durante il recente evento di Singapore la società ha presentato il super-terminale Nokia N9, smartphone equipaggiato con il nuovo MeeGo 1.2. Si tratta di un device dal design industriale, con display AMOLED da 3,9 pollici (854 x 480 pixel), che lavora con chip Texas Instruments OMAP 3630 da 1GHz, 1GB di memoria RAM e processore grafico PowerVR SGX530.


Il prezzo del Nokia N9 non è ancora noto ma la sua carta d'identità comprende due tagli per la memoria interna (16 o 64 GB) e una fotocamera da 8 megapixel con flash led, che permette di registrare video a 720P. Tra gli altri "accessori" troviamo accelerometro, bussola digitale, antenna A-GPS, sensore di luce ambientale e di prossimità.
Il Nokia N9 introduce almeno un paio di novità nel settore mobile: è infatti il primo smartphone con decodifica Dolby Digital Plus e tecnologia di post-processing dedicata agli auricolari, ed è il primo che punta ad una esperienza utente all-screen, sostituendo il classico tasto "Home" con un l'ennesima gesture a sfioramento. L'uscita nei negozi è fissata per la seconda metà dell'anno corrente.

Gli altri annunci di piattaforma Nokia riguardano il rinnovato supporto a Symbian. Il prossimo mese inizierà la distribuzione dei primi modelli dotati dell'aggiornamento software Symbian Anna e nel corso dell'anno arriveranno altri dieci nuovi smartphone basati su questo sistema operativo mobile.

A quanto pare le applicazioni di tutti i Nokia continueranno a basarsi sul framework Qt. Gli sviluppatori potranno sperimentare con il nuovo smartphone "debug" N950, dispositivo simile all'N9 che include una vera tastiera QWERTY a scomparsa.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • AttualitàNokia. Abbandoni, declassamenti e smentiteLa finlandese continua a navigare in acque difficili. Tra dirigenti che si mettono in aspettativa, rating che scende e CEO costretto a passare il tempo a smentire di acquisizioni imminenti
  • TecnologiaLe nuove prospettive di MeeGoIl sistema operativo open source č pių arzillo che mai. L'update 1.2 appena rilasciato rilancia forte su tablet, netbook e Internet TV. E anche Nokia potrebbe essere della partita
78 Commenti alla Notizia N9, il cellulare a scadenza di Nokia
Ordina
  • L'N9 è il cellulare più innovativo dopo il primo iPhone, una valida alternativa all'imperante Android, e come le regole del commercio insegnano, dove c'è concorrenza c'è sviluppo.

    Nokia ha rilasciato l'N9 per buttare qualcosa sul mercato mentre prepara una versione WP7 delle QT, peccato che MS aveva il 3,8% di share nel Q12011 e ora è calata nonostante il rilascio di cellulari WP7 ad inizio anno..

    Ossia Nokia data l'ipotesi, quella di non seguire il carrozzone Android vista la loro presenza sul mercato, gli effort nello sviluppo etc etc sceglie di supportare prima Meego, con sviluppatori pronti sulla linea di partenza, fiduciosi, poi WP7.

    Esce N9 dimostrando che la strada era quella giusta, con internet che sbraita per la bellezza del prodotto e si chiede come sia possibile che una azienda simile faccia scelte così pazzesche...

    Non so ma a me sembra schizofrenia, sarà che MS ha pagato soldoni per avere almeno un produttore a trainare WP7 ma se il prodotto non piace (e IMHO non piacerà) cadranno in due...
    non+autenticato
  • Non capisco. Quindi, il loro bel sistema operativo era pronto, e lo buttano via per comprarne un altro? Non è la conferma che Nokia è stata sacrificata da qualche azionista avido, che non vedeva l'ora di svendere una delle principali aziende tecnologiche europee agli americani?
    non+autenticato
  • Come puo' essere un cellulare a scadenza da consumarsi preferibilmente entro windows phone se usciranno nello stesso periodo?

    CHE TOPPA!!!
    non+autenticato
  • come da titolo O_O e mo fanno uscire un telefono con mego Oo, mah swecondo me hanno le idee parecchie confuse
    non+autenticato
  • secondo me e' andata piu' o meno cosi':
    - il successore dell'n900 era gia' in fase di sviluppo avanzata
    - sono molto indietro con i winphone, perche' hanno cambiato rotta, perche' ci sono i soliti problemi con qualsiasi cosa inizi per win e finisca per dows, perche' magari la MS prima fa un accordo commerciale con un loro uomo al comando della compagnia vittima, poi gli vende tecnologia volutamente immatura, dopo un anno e mezzo compera nokia a prezzo stracciato.
    - devono dare l'idea di essere rilevanti nel mercato.

    Ergo, escono coll'n9, che e' potenzialmente un signor telefonino, stiamo a vedere se sopravvive al presidente della ditta che lo ha prodotto.
    non+autenticato
  • ...un telefono per telefonare...per navigare su internet...per fare foto discrete... per mandare mail...per un po di social network...insomma...per tutto quello che ha a che fare con internet in genere perche' non dovrebbe prendersi un telefono del genere?
    ho un n900 quasi dal day-one...ho provato varie volte a "disfarmene" per poi sempre tornare sui miei passi: maemo e meego sono davvero degli ottimi sistemi operativi...stabili e con un fantastico multitasking...perche' tutto cio' non deve bastare scusate?
    oltrettutto tutti i discorsi vertono sempre sulle "app"...ma davvero sono cosi importanti per un telefono? lo chiedo seriamente..perche' ho anche un palm pre e pur non avendo uno store pieno di app alla fine quelle 10 che servono ci sono sempre... come su maemo ci sono cose davvero utili...
    ...boh...non so davvero perche' decretare la morte di un telefono prima ancora di averlo provato...
    non+autenticato
  • - Scritto da: frank_durel li
    > ...un telefono per telefonare...per navigare su
    > internet...per fare foto discrete... per mandare
    > mail...per un po di social
    > network...insomma...per tutto quello che ha a che
    > fare con internet in genere perche' non dovrebbe
    > prendersi un telefono del
    > genere?
    > ho un n900 quasi dal day-one...ho provato varie
    > volte a "disfarmene" per poi sempre tornare sui
    > miei passi: maemo e meego sono davvero degli
    > ottimi sistemi operativi...stabili e con un
    > fantastico multitasking...perche' tutto cio' non
    > deve bastare
    > scusate?
    > oltrettutto tutti i discorsi vertono sempre sulle
    > "app"...ma davvero sono cosi importanti per un
    > telefono? lo chiedo seriamente..perche' ho anche
    > un palm pre e pur non avendo uno store pieno di
    > app alla fine quelle 10 che servono ci sono
    > sempre... come su maemo ci sono cose davvero
    > utili...
    > ...boh...non so davvero perche' decretare la
    > morte di un telefono prima ancora di averlo
    > provato...


    Perche' sei su punto informatico.
    Guarda per esempio cosa scrivono di questo telefono importanti siti amercani.
    Su engadget (prima volta che succede per un annuncio nokia) ci sono addirittura migliaia di commenti di gente entusiasta che chiede a nokia di lasciar perdere windows e continuare per questa strada.

    Ormai su questo forum siamo arrivati al punto che se non dici che l'iphone e' figo ti accusano di essere un troll.


    iPuddu
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)