Apple/ Le bollenti novità del WWDC

di D. Galimberti. Presso la WWDC Apple ha svelato novità molto attese, prime fra tutte i nuovi Mac con processori PPC970 a 64 bit, veri protagonisti dell'evento. Un commento e uno sguardo alle novità

Roma - Abbiamo parlato più volte in queste pagine dei problemi legati alla lenta crescita dei processori G4, problemi che hanno generato l'insorgere di numerose dicerie: dal fallimento di Apple stessa (notizia data per certa da almeno una decina d'anni, ma che non si è ancora verificata e difficilmente si verificherà in tempi brevi) all'adozione dei processori x86, possibilità sempre e comunque aperta ma che, secondo la mia opinione, potrebbe generare come diretta conseguenza il verificarsi della diceria precedente.

Leggendo i molti messaggi che puntualmente popolano i forum dei miei interventi capita sempre più spesso di imbattersi in lunghi flame Mac-vs-PC, diatribe in cui uno degli argomenti più gettonati dai sostenitori dei PC-Win è dato dalle presunte minori prestazioni delle macchine Apple. Parlo di "presunte" non tanto perché sia mia intenzione confutare i risultati di determinati test, ma in quanto credo che giudicare una macchina da semplici test sui benchmark sia riduttivo nei confronti della macchina stessa: le "prestazioni" andrebbero valutate in base a quello che la macchina ti consente di realizzare e a come ti permette di realizzarlo; ma questo è un altro discorso che non vorrei approfondire adesso (anche se sono sicuro che basteranno queste mie poche parole a scatenare le solite ?guerre di religione?).

Nonostante questo non si può nascondere il fatto che da qualche anno a questa parte numerose circostanze abbiano fatto sì che la "potenza pura" dei processori abbia avuto una maggiore crescita nella famiglia x86 piuttosto che in quella PowerPC (PPC), con conseguenze negative sull'immagine di Apple e del Macintosh.
Ora però la situazione potrebbe capovolgersi, in quanto Apple, nel contesto della tanto attesa Worldwide Developers Conference (WWDC), ha presentato delle nuove macchine basate sul G5, nome in codice del processore PPC970 realizzato da IBM. I PowerMac G5 saranno disponibili da agosto e potranno contare su un processore a 64 bit con frequenze iniziali da 1,6, 1,8 e 2 GHz (quest'ultimo nella configurazione dual processor), ma sono già previsti modelli fino a 3 GHz nel giro di 12 mesi. Il PPC970 può far girare nativamente anche le attuali applicazioni a 32 bit, con i dovuti vantaggi della nuova architettura.

Senza entrare in dettagli tecnici, comunque disponibili sul sito di Apple, vale la pena sottolineare che il nuovo processore è dotato di unità Altivec ottimizzate e di 2 unità floating point; l?architettura del nuovo sistema presenta un front-side bus a 1 GHz per singolo processore (un notevole incremento rispetto ai precedenti PowerMac G4), con un controller che consente ai dati di spostarsi direttamente tra i diversi sottosistemi, senza penalizzare le prestazioni del processore; inoltre i nuovi PowerMac G5 possono gestire fino a 8 GB di SDRAM DDR a 400 Mhz e 128bit (troughput di 6,4 Gbps), con notevoli benefici per tutto il sistema.

Maggiori prestazioni anche sull'archiviazione di massa, grazie all'adozione di unità Serial ATA da 80 e 160 GB. L'aumento della larghezza di banda coinvolge anche i bus di espansione, grazie all'adozione di PCI-X (tranne che nel modello entry level), che consente troughput fino a 2 GBps, e di AGP 8x (con nVIDIA GeForce FX5200 Ultra o ATI Radeon 9600 Pro). La comunicazione con l'esterno è assicurata da Gigabit Ethernet, FireWire2 da 800 Mbps, USB 2 e USB 1.1 (per tastiera e mouse) e modem 56k; non poteva mancare, ovviamente, il SuperDrive, in versione 4x. Ulteriore novità nel sottosistema audio, che può gestire sia il segnale analogico che quello digitale ottico.

Tirando le somme, l'architettura dei nuovi PowerMac G5 non dovrebbe presentare alcun collo di bottiglia e, consapevole di queste potenzialità, Jobs ha deciso di riprendere i confronti diretti con gli "avversari" PC, dimostrando sul palco la superiorità del PPC970 con un test su Photoshop. Ma i confronti non finiscono qui: sul sito Apple è stata realizzata un' dove con test indipendenti e applicazioni di terze parti, si mette in risalto tutta la potenza del processore G5.

Il confronto diretto è tra il G5 (nelle sue varie configurazioni singole e dual), un Pentium 4 3 GHz e uno Xeon 3,06 GHz (anch'esso in configurazione singola e dual). I test eseguiti con SPEC CPU 2000 mostrano il G5 quasi sempre vincente, fatta eccezione per un test sul calcolo con numeri interi con processore singolo. Ma è sulle applicazioni reali che le nuove macchine danno il meglio di sé sfruttando tutta l'architettura nel suo insieme.

Un test eseguito su 45 filtri di Photoshop mostra che anche la configurazione meno potente, ovvero un singolo G5 da 1,6 GHz, esegue il compito con una velocità del 50% superiore rispetto al Pentium 4 3 GHz. Risultati simili si ottengono anche in campo audio, ma il gap diventa ancora più evidente con applicazioni scientifiche come BLAST e HMMer, software utilizzati per la comparazione delle sequenze di DNA e lo studio del genoma: in questo caso le nuove macchine Apple sono mediamente cinque volte più veloci dei loro concorrenti.
Probabilmente qualcuno mostrerà altri test che confutano i test eseguiti da Apple (anche se alcuni risultati mi sembrano alquanto ardui da "ribaltare"), ma ciò non farebbe che ribadire l'inutilità di determinati test, che poco hanno a che fare col reale "utilizzo" della macchina.

L'ultima cosa che resta da dire sulle nuove macchine riguarda il design: Apple, pur non rinunciando alle ormai classiche "maniglione", ha optato per una linea minimalista, con linee pulite e squadrate, e un case in alluminio che potrebbe non piacere a tutti. Personalmente lo trovo molto gradevole, così come trovo ottima la decisione di dividere lo spazio interno in diversi settori a seconda della quantità di calore prodotto dai vari componenti, per procedere poi al raffreddamento con nove diverse ventole a bassa velocità, che assicurano un livello di rumorosità estremamente ridotto (la metà rispetto agli attuali G4).
TAG: apple
377 Commenti alla Notizia Apple/ Le bollenti novità del WWDC
Ordina
  • ecco i primi test su G5 reali su applicazioni reali

    http://www.chaosmint.com/benchmarks/powermac-g5-ps.../

    e non tirate in ballo altri link come barefeast che nel suo test di photoshop non ha usato il plug in di ottimizzazione per G5

    bye bye
    non+autenticato
  • ...Apple è ai vertice sempre e in tutto, anche secondo le riviste PC-iotte...

    http://www.macitynet.it/macity/aA14692/index.shtml

    quindi piantatela di dire castronerie continuate pure ad usare UinDOS che noi stiamo bene in pochi... pochi ma buoni

    Saluti
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > quindi piantatela di dire castronerie
    > continuate pure ad usare UinDOS che noi
    > stiamo bene in pochi... pochi ma buoni
    >
    > Saluti

    quindi il tutto non dovrebbe toccarti se sei in pace...
    ma invece...

    Saluti.
    non+autenticato
  • già l'incipit "prestazioni a parte" è distintivo di personaggio confuso e poco avvezzo a discutere di personal computer, poi il livore e il tono del post sono davvero fuori luogo. Un commento sciocco che ci potevi tranquillamente risparmiare. Grazie lo stesso.
    non+autenticato
  • è 20 anni che dicono che uccideranno windows e i cisc e siamo sempre qui...
    ma state ancora a litgare ?
    :D

    Lo Zio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > è 20 anni che dicono che uccideranno windows
    > e i cisc e siamo sempre qui...
    > ma state ancora a litgare ?
    > A bocca aperta
    >
    > Lo Zio


    Ehm.....da quanti anni esiste windows?

    La Zia
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ehm.....da quanti anni esiste windows?
    >
    > La Zia

    mi correggo...
    è da quando esiste windows che pressano....Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > mi correggo...
    > è da quando esiste windows che pressano....
    > Occhiolino

    http://members.fortunecity.com/pcmuseum/windows.ht...

    se non sono 20, sono 18A bocca aperta
    non+autenticato
  • ci vuole cmq un bel coraggio, a chiamare un sistema operativo wiz 1.0 o peggio win 3.11!!!
    contenti voi...
    non+autenticato
  • Ciao, ne approfitto per qualche domanda sui mac portatili:
    sui ng a tema ho letto di alcuni problemi di surriscaldamento con portatili con g3 e g4
    alcuni di questi problemi sembravano legati alla temperatura raggiunta dal processore
    ho letto però anche che i processori apple consumano meno energia di quelli x86 (anche per portatili) e scaldano meno, quindi volevo sapere, se qualcuno può darmi una indicazione, se i portatili apple delle generazioni attuali scaldano molto come alcuni dicono oppure decisamente meno dei portatili pc come dicono altri?
    Forse vengono montate ventole meno potenti il che soggettivamente si traduce in un portatile più caldo?
    Forse sono alcuni casi sporadici di portatili nati male?
    Alcuni addirittura dicevano di non chiudere mai il portatile (come ad esempio faccio con quelli x86 per usarli con un monitor esterno) per evitare che disperdesse meno efficacemente il calore.
    Qualcuno può dirmi qualcosa a riguardo, e anche sa dirmi se il g3 scalda più o meno del g4?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ciao, ne approfitto per qualche domanda sui
    > mac portatili:
    > sui ng a tema ho letto di alcuni problemi di
    > surriscaldamento con portatili con g3 e g4
    > alcuni di questi problemi sembravano legati
    > alla temperatura raggiunta dal processore
    > ho letto però anche che i processori apple
    > consumano meno energia di quelli x86 (anche
    > per portatili) e scaldano meno,


    si, provabile dal fatto che hanno autonomie quasi doppie dei corrispettivi PC...un iBook fa 5-6 ore, un Powerbook 17" 4 ore considera che i processori motorola G3 e G4 non hanno le raffinatezze di Intel per abbassare i consumi mettendo in "coma" porzioni di processore...quindi le prestazioni dei Powerbook sono MOOOLTO superiori


    quindi
    > volevo sapere, se qualcuno può darmi una
    > indicazione, se i portatili apple delle
    > generazioni attuali scaldano molto come
    > alcuni dicono oppure decisamente meno dei
    > portatili pc come dicono altri?

    scaldano si, soprattutto quelli piccoli, meno i 15 e il 17...ma non lasciano i segni di arrostitura sulle scrivanie di legno che caratterizzano gli HP che ho visto recentemente...


    > Forse vengono montate ventole meno potenti
    > il che soggettivamente si traduce in un
    > portatile più caldo?

    esattamente, QUANDO poi le ventole ci sono...negli iBook non ci sono, nei Powerbook si.

    > Forse sono alcuni casi sporadici di
    > portatili nati male?

    non Apple.

    > Alcuni addirittura dicevano di non chiudere
    > mai il portatile (come ad esempio faccio con
    > quelli x86 per usarli con un monitor
    > esterno) per evitare che disperdesse meno
    > efficacemente il calore.

    non Apple

    > Qualcuno può dirmi qualcosa a riguardo, e
    > anche sa dirmi se il g3 scalda più o meno
    > del g4?

    il G3 consuma poco piu' della meta' del G4 e scalda in proporzione
    non+autenticato
  • > > Alcuni addirittura dicevano di non
    > chiudere
    > > mai il portatile (come ad esempio faccio
    > con
    > > quelli x86 per usarli con un monitor
    > > esterno) per evitare che disperdesse meno
    > > efficacemente il calore.
    > non Apple

    ho postato perchè il dubbio mi era nato proprio leggendo alcune richieste di aiuto sui newsgroup sui portatili; si vede che sono casi sporadici, in effetti tutte le risposte finivano con "in genere questo problema non si manifesta" e mi incuriosiva sapere se c'erano magari soluzioni o cause sistematiche al problema dietro questi casi (come ad esempio c'era stato in passato un problema sistematico con l'alimentatore e batteria dei g3 limitatamente alla rete di alimentzione elettrica statunitense); in effetti ero proprio partito da considerazioni analoghe alle tue sui consumi quindi questi casi mi sembravano proprio molto strani! Comunque grazie per le indicazioni e per avere risposto.
    non+autenticato
  • la verità è che i risultati Apple sono decisamente discordanti con i risultati ufficiali su spec.org e non c'entrano nulla le ottimizzazioni o i "motivi" di certi test... Spec CPU 2000 è UNO SOLO ed il test si esegue SEMPRE alla stessa maniera se si vuol rapportare la potenza di una CPU ad un'altra IMHO. Non voglio criticare Apple che ha fatto un ottimo lavoro... solo puntualizzare sulla faccenda di Spec CPU.
    Apple ha eseguito un test "alla sua maniera" ed ha fatto bene... solo che è deprimente vedere gente che si scanna per un test condotto sicuramente NON secondo la maniera regolare con cui si esegue spec, e vedere molti difendere a spada tratta sventolando numeri presi da apple.com senza tener conto le impostazioni un po "particolari" che hanno usato per farlo.

    Un Mac UserOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > la verità è che i risultati Apple sono
    > decisamente discordanti con i risultati
    > ufficiali su spec.org e non c'entrano nulla
    > le ottimizzazioni o i "motivi" di certi
    > test... Spec CPU 2000 è UNO SOLO ed il test
    > si esegue SEMPRE alla stessa maniera se si
    > vuol rapportare la potenza di una CPU ad
    > un'altra IMHO. Non voglio criticare Apple
    > che ha fatto un ottimo lavoro... solo
    > puntualizzare sulla faccenda di Spec CPU.
    > Apple ha eseguito un test "alla sua maniera"
    > ed ha fatto bene... solo che è deprimente
    > vedere gente che si scanna per un test
    > condotto sicuramente NON secondo la maniera
    > regolare con cui si esegue spec, e vedere
    > molti difendere a spada tratta sventolando
    > numeri presi da apple.com senza tener conto
    > le impostazioni un po "particolari" che
    > hanno usato per farlo.
    >
    > Un Mac UserOcchiolino

    peccato che la tua critica sia un po poco pertinente, in quanto si difende (al meno er quanto mi riguarda) la posizione seguente (e non i risultati in se):

    prima di criticare i risultati di veritest comparandoli ad altri numeri trovati sul web - e quindi muovere accuse non dimostrabili ad Apple che taroccherebbe i bench e che il 970 di IBM è una pippa - è forse meglio documentarsi su come veritest abbia ottenuto tali risultati, ovvero quali sono le condizioni di test e quale l'obiettivo del test....cose da poco insomma.

    Né più né meno.......quanto ai vari risultati, mi importano poco per ora, ma mi infastidisce la malafede nel lanciare critiche senza conoscere le differenze nelle condiioni di realizzazione dei vari bench. Aspetto non da poco per poi capire come mai si ottenzono dei numeri rispetto ad altri.

    Quanto alle "impostazioni particolari"... perchè non mandi una mail ai signori di veritest per segnalare le tue critiche ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > peccato che la tua critica sia un po poco
    > pertinente, in quanto si difende (al meno er
    > quanto mi riguarda) la posizione seguente (e
    > non i risultati in se):
    >
    > prima di criticare i risultati di veritest
    > comparandoli ad altri numeri trovati sul web
    > - e quindi muovere accuse non dimostrabili
    > ad Apple che taroccherebbe i bench e che il
    > 970 di IBM è una pippa - è forse meglio
    > documentarsi su come veritest abbia ottenuto
    > tali risultati, ovvero quali sono le
    > condizioni di test e quale l'obiettivo del
    > test....cose da poco insomma.
    >
    > Né più né meno.......quanto ai vari
    > risultati, mi importano poco per ora, ma mi
    > infastidisce la malafede nel lanciare
    > critiche senza conoscere le differenze nelle
    > condiioni di realizzazione dei vari bench.
    > Aspetto non da poco per poi capire come mai
    > si ottenzono dei numeri rispetto ad altri.
    >
    > Quanto alle "impostazioni particolari"...
    > perchè non mandi una mail ai signori di
    > veritest per segnalare le tue critiche ?

    Perchè loro hanno fatto quello che gli ha commissionato Apple.... non è veritest ma Apple a taroccare ed essere in mala fede.
    Se avessero avuto fra le mani quello che dichiarano di avere avrebbero fatto il test Spec liscio senza cazzate, senza .pdf e senza prendere per il culo mezzo mondo.
    Come col G4... il G5.
    non+autenticato

  • > Perchè loro hanno fatto quello che gli ha
    > commissionato Apple.... non è veritest ma
    > Apple a taroccare ed essere in mala fede.
    > Se avessero avuto fra le mani quello che
    > dichiarano di avere avrebbero fatto il test
    > Spec liscio senza cazzate, senza .pdf e
    > senza prendere per il culo mezzo mondo.
    > Come col G4... il G5.

    Solo un Mac User prenderebbe per oro colato un test del genere.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Perchè loro hanno fatto quello che gli ha
    > > commissionato Apple.... non è veritest ma
    > > Apple a taroccare ed essere in mala fede.
    > > Se avessero avuto fra le mani quello che
    > > dichiarano di avere avrebbero fatto il
    > test
    > > Spec liscio senza cazzate, senza .pdf e
    > > senza prendere per il culo mezzo mondo.
    > > Come col G4... il G5.
    >
    > Solo un Mac User prenderebbe per oro colato
    > un test del genere.
    ecco la malafede e l'esempio di come si sia prevenuti e mentalmente ristretti.

    Indipendentemente da ciò che si usa è buona cosa informarsi sulle cose prima di parlarne e sparlarne a vanvera e fare dei paragoni su elementi diversi, così come muovere accuse senza sapere le cose.

    Brutto vizio il tuo...e non mi frega nulla di cosa usi come computer, dato che non è essenziale per capire che stai solo facendo casino per nulla
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ecco la malafede e l'esempio di come si sia
    > prevenuti e mentalmente ristretti.
    >
    > Indipendentemente da ciò che si usa è buona
    > cosa informarsi sulle cose prima di parlarne
    > e sparlarne a vanvera e fare dei paragoni su
    > elementi diversi, così come muovere accuse
    > senza sapere le cose.
    >
    > Brutto vizio il tuo...e non mi frega nulla
    > di cosa usi come computer, dato che non è
    > essenziale per capire che stai solo facendo
    > casino per nulla

    Esattamente quello che fanno la stragrande maggioranza dei mac user convinti, molti li puoi trovare su questo stesso forum.
    ...ma proprio "ESATTAMENTE"....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > peccato che la tua critica sia un po poco
    > > pertinente, in quanto si difende (al meno
    > er
    > > quanto mi riguarda) la posizione seguente
    > (e
    > > non i risultati in se):
    > >
    > > prima di criticare i risultati di veritest
    > > comparandoli ad altri numeri trovati sul
    > web
    > > - e quindi muovere accuse non dimostrabili
    > > ad Apple che taroccherebbe i bench e che
    > il
    > > 970 di IBM è una pippa - è forse meglio
    > > documentarsi su come veritest abbia
    > ottenuto
    > > tali risultati, ovvero quali sono le
    > > condizioni di test e quale l'obiettivo del
    > > test....cose da poco insomma.
    > >
    > > Né più né meno.......quanto ai vari
    > > risultati, mi importano poco per ora, ma
    > mi
    > > infastidisce la malafede nel lanciare
    > > critiche senza conoscere le differenze
    > nelle
    > > condiioni di realizzazione dei vari bench.
    > > Aspetto non da poco per poi capire come
    > mai
    > > si ottenzono dei numeri rispetto ad altri.
    > >
    > > Quanto alle "impostazioni particolari"...
    > > perchè non mandi una mail ai signori di
    > > veritest per segnalare le tue critiche ?
    >
    > Perchè loro hanno fatto quello che gli ha
    > commissionato Apple.... non è veritest ma
    > Apple a taroccare ed essere in mala fede.
    > Se avessero avuto fra le mani quello che
    > dichiarano di avere avrebbero fatto il test
    > Spec liscio senza cazzate, senza .pdf e
    > senza prendere per il culo mezzo mondo.
    > Come col G4... il G5.
    ok visto che sei in malafede continua a trollare da solo e se sei in grado porta qualche fonte (anche un link, ma valido va bene) che certifichi le tue accuse, altrimenti è solo fud!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ok visto che sei in malafede continua a
    > trollare da solo e se sei in grado porta
    > qualche fonte (anche un link, ma valido va
    > bene) che certifichi le tue accuse,
    > altrimenti è solo fud!

    Link ? cè bisogno di links ?
    gli unici links che puoi avere sono quelli triti e ritriti che girano su questo stesso forum da mesi ormai e che ogni volta i mac user (ma saranno user ?) di questo forum contestano... gli stessi mac user che pur contestando senza apportare argomentazioni, hanno la faccia tosta di chiederne, come se fonti autorevoli come quelle che postano benchmarks e scoop a riguardo non fossero abbastanza...

    Qualsiasi link posti è una cazzata, mentre se lo dice Steve Jobs è oro colato... basti pensare a tutti i mac user che impazziscono con sta storia della PIXAR, quello che ha detto riguardo al G5 ecc... senza tenere di conto che la PIXAR è di Jobs... e questo solo per fare un esempio.
    Jobs si fa pubblicità o con "roba sua" (pixar) o con gli amichetti che dicono che il G5 è una figata e magari non lo avrebbero mai detto di loro spontanea volontà....
    mi viene in mente la falsissima e ridicola campagna degli "switchers"A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ok visto che sei in malafede continua a
    > > trollare da solo e se sei in grado porta
    > > qualche fonte (anche un link, ma valido va
    > > bene) che certifichi le tue accuse,
    > > altrimenti è solo fud!
    >
    > Link ? cè bisogno di links ?
    > gli unici links che puoi avere sono quelli
    > triti e ritriti che girano su questo stesso
    > forum da mesi ormai e che ogni volta i mac
    > user (ma saranno user ?) di questo forum
    > contestano...

    hai un link dove viene supportata la tua tesi che apple tarocca e ha taroccato i test dei G5? c'è una sentenza in merito?
    se si postalo, se no smetti di accusare senza prove.

    E la tua affermazione del tarocco del 970 è semplicemente dovuta al fatto che non ti informi sul tipo di test effettuato e sul tipo di impostazioni usate per il raffronto tra cpu. Infatti si va a pescare risultati a destra e a manca ottenuti in modo differente con compilatori e ottimizzazioni differenti e poi li si raffronta ad altri ottenuti con le impostazioni di base che divergono. E poi via alle critiche.

    E cosa tiri in ballo il fatto di essere mac user, qui è questione solo di buon senso (che dovrebbe esserci interpiataforma) nel formulare delle critiche con cognizione di causa.

    gli stessi mac user che pur
    > contestando senza apportare argomentazioni,
    > hanno la faccia tosta di chiederne, come se
    > fonti autorevoli come quelle che postano
    > benchmarks e scoop a riguardo non fossero
    > abbastanza...
    mentre le tue accuse poco argomentate fanno testo?
    ti ho chiesto un link dove si certifica che ci sono stati dei taroccamenti, non dei bench su una cpu...entiende?


    >
    > Qualsiasi link posti è una cazzata, mentre
    > se lo dice Steve Jobs è oro colato...
    se rispondi altre cose a quello che ti si domanda è una ca??ata.
    Non perdere tempo a far polemiche infantili...lavora.

    basti
    > pensare a tutti i mac user che impazziscono
    > con sta storia della PIXAR, quello che ha
    > detto riguardo al G5 ecc... senza tenere di
    > conto che la PIXAR è di Jobs... e questo
    > solo per fare un esempio.
    ma allora sei un troll....posta i links dei post di queste persone che impazziscono...prima di associarli alla totalità dell'utenza mac. Probabilmente essi non sono né + né meno che troll come te.

    Quanto ai commenti al G5, ti lascio scoprire da solo sulla rete quali sono stati, visto che sembri conoscerli poco.


    > Jobs si fa pubblicità o con "roba sua"
    > (pixar) o con gli amichetti che dicono che
    > il G5 è una figata e magari non lo avrebbero
    > mai detto di loro spontanea volontà....
    si infatti Adobe è amichetta di Jobs...fino a prova contraria poco tempo fa avevano pubblicato una pagina pro Premiere su PC e nello stesso tempo contro premiere su mac.
    Ma forse hai la mente un po annebbiata...

    > mi viene in mente la falsissima e ridicola
    > campagna degli "switchers"A bocca aperta
    mentre questa è un argomentazione valida per qualificare di falsissima una campagna commerciale?
    onestamente sei grottesco....ma forse sarà stata qualche campagna di win a ridurti così oppure qualche campagna di IBM+linux....
    mah
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 25 discussioni)