Mauro Vecchio

Pagamenti mobile, profezie di crescita

Il valore globale delle transazioni in mobilità raggiungerà i 670 miliardi di dollari entro il 2015, dicono gli analisti. Triplicato il valore attuale. A scatenare questo boom sarebbero le tecnologie NFC

Roma - Una crescita impressionante, descritta nel dettaglio in una recente analisi pubblicata dalla società di ricerca statunitense Juniper Research. Il valore complessivo delle varie transazioni mobile - il riferimento è all'acquisto sia di beni digitali che fisici - raggiungerebbe i 670 miliardi di dollari entro l'anno 2015.

Si tratterebbe di un valore quasi triplicato, a partire dai 240 miliardi di dollari messi in circolo quest'anno. Fatto di acquisti a mezzo mobile, il trasferimento di denaro e soprattutto le tecnologie Near Field Communications (NFC), che dovrebbero giungere ad un valore globale pari a 50 miliardi di dollari entro l'anno 2014.

Sempre stando ai dati diffusi da Juniper Research, saranno tre le regioni del mondo a guidare il settore dei pagamenti mobile: Est-Asia e Cina, Europa Occidentale, Nordamerica. Entro il 2015, sarebbero responsabili del 75 per cento del valore lordo relativo alle transazioni in mobilità.
A crescere saranno anche gli stessi acquisti di beni in formato digitale, che dovrebbero rappresentare circa il 40 per cento di tutte le transazioni. Come sottolineato dall'analisi di Juniper Research, i prossimi due anni saranno contrassegnati da un'ulteriore esplosione delle tecnologie NFC.

Uno scenario che non potrà che incoraggiare player come Google, recentemente entrati nel mercato dei pagamenti con un touch grazie a Wallet. Secondo Juniper Research, una grande crescita nel settore sarà garantita dai biglietti venduti via mobile, oltre che da tutti quei retailer che sfruttano meccanismi di pagamento come Square.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • TecnologiaZoosh, pagare via ultrasuoniUna startup californiana promette pagamenti istantanei e comunicazioni wireless sicure qui e ora, senza la necessità di acquistare un nuovo smartphone dotato di chip specializzato in applicazioni NFC
  • BusinessGoogle, portafogli intelligenteL'esordio di Google Wallet, l'anticipato servizio di pagamento mobile, battezzato dalla denuncia di PayPal. Google avrebbe approfittato di suoi segreti industriali e si sarebbe appropriata di suoi dipendenti chiave