Claudio Tamburrino

Diavolo di un Web

Paura del satanismo online? La Chiesa non asperge acqua sul fuoco

Roma - L'inferno non produrrà coperchi, ma a quanto pare a pentole e siti Internet non ha confronti: la Chiesa ha lanciato l'allarme sulla diffusione del satanismo tra i giovanissimi per colpa della Rete. E stilato un vademecum anti-Satana.

Secondo gli esorcisti italiani, Internet avrebbe portato ad un pericoloso "satanismo fai da te": gruppi e discussioni online su tematiche a sfondo diabolico e che coinvolgono i più giovani sono cresciuti di pari passo con la diffusione del Web e dei social network.

Dopo il riavvicinamento a Internet degli ultimi mesi, dunque, una parte della Chiesa parla ora di Internet come un luogo potenzialmente pericoloso per la diffusione addirittura del suo nemico per eccellenza: il demonio.
"Con l'avvento di Internet e soprattutto dei social network - spiega il sacerdote esorcista Gabriele Nanni - il fenomeno è diventato di piazza e ormai il diavolo viene evocato anche attraverso il web".

I primi a rischiare di finire nella mefistofelica rete sono i più indifesi, i più giovani così come "coloro che lottano contro il maligno - dice sempre Nanni - perché chi vive nella fede è anche il maggior antagonista del diavolo".

Così sono stati istituiti corsi, organizzati in varie parti d'Italia e in particolarmente all'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, dove i sacerdoti esorcisti si riuniscono per affinare le loro armi.
Fra gli aggiornamenti ora "necessari" vi è dunque anche la comprensione del Web.

Inoltre, la diocesi di Frascati ha stilato un vademecum per difendersi da Satana: una spiegazione di come agisce il demonio e "una raccolta di preghiere - dice padre Cesare Truqui, veterano tra gli organizzatori dei corsi per esorcisti - da recitarsi privatamente da parte dei fedeli, quando essi sospettano con fondatezza di essere soggetti ad influssi diabolici".

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàNews.va, il portale benedetto da BenedettoOnline il portale del Vaticano che raccoglie le notizie prodotte dai network dei media della Santa Sede. Canonizzato da un evento d'eccezione: il primo tweet papale pubblicato via iPad
  • AttualitàIl Vaticano canonizza il copyrightAnnunciata la revisione di una legge promulgata da Papa Giovanni XXIII nel 1960. La Santa Sede tutelerà le immagini e i contenuti emessi dal Papa, minacciati dalle nuove tecnologie. Istituita una commissione per il diritto d'autore
135 Commenti alla Notizia Diavolo di un Web
Ordina
  • " Con l'avvento di Internet e soprattutto dei social network - spiega il sacerdote esorcista Gabriele Nanni - il fenomeno è diventato di piazza e ormai il diavolo viene evocato anche attraverso il web. "

    Usate TOR mi raccomando, non si sa mai... !!

    Ma poi se non erro Facebook lo usa anche il Papa, no ?!!
    Un chiaro esempio di par condicio. A bocca aperta
    non+autenticato
  • qualunque boiata limiti quella più grossa è un bene
  • sono d'accordo, qualunque boiata limiti la diffusione del cristianesimo (e delle religioni in generale) mi sta bene
    non+autenticato
  • Io sono il demonio e controllo internet capito? e chi non fa cosa dico viene a trovarmi all'inferno, qui c'è già ruppolo che vi aspetta per tormentarvi con le sue storie ... uauauaahhhhh come sono cattivo Indiavolato Arrabbiato
    non+autenticato
  • Faccio anch'io fatica a trovare punizione peggiore... Rotola dal ridere
    iRoby
    7615
  • - Scritto da: iRoby
    > Faccio anch'io fatica a trovare punizione
    > peggiore...
    > Rotola dal ridere

    Io sono diventato buono e credente da quando ho letto quel post !
    krane
    22544
  • smetti di giocare con quell internette e chiudi un po di pentole!!
    non+autenticato
  • Considera che fino a 150 anni fa c'era lo Stato della Chiesa (e non lo sputo dentro Roma, uno Stato vero).
    A rigor di logica, se si prova pena per i palestinesi che si sono visti portar via il loro Stato, a maggior ragione si dovrebbe provar pena per il povero Stato della Chiesa, quindi, è giusto che per ora si tengano qualche bene, tanto considerato a chi darò il mio 5 per mille e come me molti altri, non vedo un gran futuro per loro.
    In ogni caso, penso che la chiesa cattolica non sia mai stata più vicina alla prima chiesa di Pietro e Paolo come lo è oggigiorno, nelle epoche passate ha fatto veramente il lavoro di Satana.
    PS: Questa cosa del satanismo su internet era chiara molto prima che lo dicesse padre tal dei tali, tutti quei bambini "emo" erano un chiaro segnale...
    non+autenticato
  • Il futuro della chiesa continuerà ad andare benone fino a quando l'attuale classe politica continuerà a concedere benefici.
    non+autenticato
  • La fortuna della chiesa dipende dalla quantità di ignoranza in cui riesce a tenere la gente, e quindi nel numero di fedeli a cui poter vendere le loro storie...

    Già oggi con la crisi delle vocazioni e i giovani molto più smaliziati e meno indottrinabili, stanno in crisi.

    Motivo per cui puntano molto sugli extracomunitari, che spesso e volentieri sono ignoranti come va bene a loro... Solo che questi spesso sono islamici, o se sono cristiani, sono protestanti o evangelici e non cattolici.
    iRoby
    7615
  • Dici di essere una mente razionale, e che secondo te Dio non esiste.
    Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai mai cercate le prove.

    Ps: ateamente.com, o qualcosa del genere, parlava anche di quant era inteligente Lenin ect ect... E infatti da grande mente riusci a fare la piu grande invenzione del XX sec, quale he IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO/STERMINIO. Nei campi eretti per suo ordine morirono un po di milioni di persone.
    non+autenticato
  • - Scritto da: abc
    > Dici di essere una mente razionale, e che secondo
    > te Dio non esiste.
    >
    > Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai mai
    > cercate le
    > prove.
    >
    > Ps: ateamente.com, o qualcosa del genere, parlava
    > anche di quant era inteligente Lenin ect ect... E
    > infatti da grande mente riusci a fare la piu
    > grande invenzione del XX sec, quale he IL CAMPO
    > DI CONCENTRAMENTO/STERMINIO

    Conosco un sacco di gente atea che non ha mai fatto campi di sterminio. Come la mettiamo?
    non+autenticato
  • Hai mai conosciuto un paese in abia preso il potere un partito dichiaratamente ateo in qui non siano morte una marea di persone?
    non+autenticato
  • ancora qui? non vai a pregare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: abc
    > Hai mai conosciuto un paese in abia preso il
    > potere un partito dichiaratamente ateo in qui non
    > siano morte una marea di
    > persone?

    "Dichiaratamente ateo"? Per fortuna la maggioranza dei Paesi sono "dichiaratamente atei" nel senso che non esiste alcuna religione e nessuna visione di Dio imposta dallo Stato.

    La maggior parte di quelli dove invece esiste sono quelli in cui si ammazza la gente nei modi più barbari.
    non+autenticato
  • Non sono atei sono laici. Se apri il dizionario capisci la differenza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: abc
    > Non sono atei sono laici. Se apri il dizionario
    > capisci la
    > differenza.

    Senti chi parla di aprire il dizionario, uno che non sa scrivere due parole in croce.

    In ogni caso certo, i Paesi che hanno imposto l'illegalità della religione (qualsiasi religione) erano Stati illiberali e totalitari... allo stesso modo lo sono (o lo sono stati) i Paesi che hanno imposto che il popolo debba essere religioso e debba avere una determinata fede... e non solo la religione, anche gli Stati che hanno imposto che il popolo dovesse avere una determinata idea politica. Bravo, hai scoperto l'acqua calda. E con questo? Questo giustificherebbe la ragionevolezza di una determinata religione in qualche modo? Quindi quando Hitler dichiarava il male del comunisco e poi si dimostrava violento e illiberale, allora questo voleva dire che i comunisti invece erano quelli buoni? Ma ti senti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta al commento
    > - Scritto da: abc
    > > Dici di essere una mente razionale, e che
    > secondo
    > > te Dio non esiste.
    > >
    > > Ma da mente 'scientifica' quale sei le hai
    > mai
    > > cercate le
    > > prove.

    non ho mai cercato nemmeno le prove che esistono le fate, i vampiri, le sirene, etc., spetta a chi dice che esiste qualcosa trovare le prove, non si può dimostrare che qualcosa non esiste.
    Per esempio, dimostrami che non esiste lo sgnurf, animale con tre teste che vive a 20 km di profondità e che si nutre di nikel.
    non+autenticato
  • sono presente sul sito ahahahh... Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Cascioli
    Questo è il meno peggio, sembra una persona coerente o almeno cosi' lo dipinge chi ha scritto l'articolo su wikipedia.

    > http://forum.pagerobot.com/archive/index.php/t-255
    >
    > http://www.ateamente.com/2009/06/linvenzione-della
    Fiumi di parole spese da gente che "non crede" per convincere altri a non credere come loro.
    Mhhhh...

    Un'idea si combatte con un'altra idea, non con la negazione della stessa.
    Se crei il vuoto questo ti si riempie immediatamente... il buon Casimir lo ha dimostrato scientificamente.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Casimir

    GT
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)