Mauro Vecchio

Mamma Jammie, il fardello è meno pesante

Ridotta la stratosferica multa ordinata a carico della mamma più famosa del P2P. Thomas-Rasset pagherà un totale di 54mila dollari per 24 brani scaricati su Kazaa. Incostituzionali gli iniziali 1,5 milioni

Roma - Erano gli inizi dello scorso novembre quando nello stato del Minnesota andava in scena un curioso giorno della Marmotta in salsa legalese. L'eterno ritorno di Jammie Thomas-Rasset, la mamma più famosa del P2P. Una corte distrettuale confermava dunque una multa stratosferica a carico della donna, che per 24 brani condivisi a mezzo Kazaa avrebbe dovuto pagare all'industria discografica 1,5 milioni di dollari.

Ma il giudice federale Michael Davis ha ora sottolineato come questa stessa sanzione sia da considerarsi assurda, spaventosa. Mamma Jammie dovrà invece pagare 2,250 dollari a brano scaricato, per un più umano totale di 54mila dollari. Secondo il giudice Davis, la multa da 1,5 milioni di dollari sarebbe del tutto spropositata, dunque incostituzionale.

"Sebbene Thomas-Rasset abbia giocato un ruolo nella pirateria sul web, si tratterebbe comunque di una parte minuscola - si può leggere nella motivazione offerta dal giudice Davis - Non può pagare per i danni arrecati da milioni di individui solo perché fa parte fra quelle due o tre persone colte in flagrante, denunciate e successivamente soggette a regolare giudizio".
Mamma Jammie avrebbe dalla sua una serie di attenuanti, tra cui l'essere stata una pirata alle prime armi. L'uso dei brani sarebbe poi stato del tutto personale, oltretutto in quantità limitata. La giusta punizione sarebbe dunque di 54mila dollari, cifra che ha fatto storcere il naso ai signori della Recording Industry Association of America (RIAA). Il giorno della Marmotta continuerà in appello.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • Diritto & InternetP2P, dolce risarcimento in SveziaUn 26enne di Uppsala dovrà pagare circa 228 euro per aver condiviso online 44 tracce. E' stata premiata la scelta di scendere a patti con l'industria discografica. Il confronto con quanto avviene altrove diventa inevitabile
  • Diritto & InternetMamma Jammie, in scena il terzo attoLe autorità del Minnesota hanno respinto le ultime richieste dei legali della mamma più famosa del P2P. Volevano che il giudice considerasse i danni da pagare in proporzione al reale valore di ogni brano scaricato. Si continuerà a novembre
  • Diritto & InternetJammie, il processo non finisce quiLe major, dopo lo sconto voluto dal giudice, propongono un accordo ancora più ribassato a patto di portare il caso fuori dal tribunale. La mamma rifiuta e va avanti
159 Commenti alla Notizia Mamma Jammie, il fardello è meno pesante
Ordina
  • Anche qui' in Italia a breve la pirateria sara sgominata. I soldi non spesi per l'acquisto di opere legali verrano spesi per avvocati vari.
    non+autenticato
  • Spero tu non abbia veramente una videoteca perché sei destinato al fallimento.

    Fossi in te cambiarei subito, poi fai quello che vuoi.

    Un consiglio te l'ho dato.
    non+autenticato
  • Questa vicenda, come peraltro l'intero argomento file sharing, cause e legislazione sul copyright emessa dietro pressioni lobbistiche, è dietrologia stantia ed irrilevante. Tanto il mercato delle opere protette lo faranno (e lo hanno sempre fatto) le dinamiche tecnologiche, indipendentemente dal volere delle major. Il MOD (music on demand) e VOD si imporranno e i prezzi dovranno essere adeguati ad un mercato che diverrà sempre più concorrenziale, fino a quando il valore di una visione o di un download non sarà sensibilmente più basso rispetto a quanto avveniva con i supporti per ovvie ragioni pratiche. Chi non si adatterà perirà.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 luglio 2011 20.15
    -----------------------------------------------------------
  • BOICOTTARE cinema, dvd, cd, ecc...

    E' l'unica cosa che si meritano!

    ABOLIRE IL COPYRIGHT

    Pirata
    non+autenticato
  • - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT
    > BOICOTTARE cinema, dvd,
    > cd,
    > ecc...
    >
    > E' l'unica cosa che si meritano!
    >
    > ABOLIRE IL COPYRIGHT
    >
    > Pirata

    eh no qualcosina se vuoi vedere legalmente devi dare, che sia itunes o nefix, o il cinema..
    che poi il cinema ha senso, se uno vuol vedersi un film su schermo immenso libero di farlo..
    da boicottare e far sparire ci sono le videoteche.. quello si è e deve esser un impegno costante..
    non+autenticato
  • Nel mondo libero tu sei libero di boicottarle e io di andare al cinema e comprarmi un blu-ray... non pretendo che qualcuno produca intrattenimento senza dare nulla in cambio...
    non+autenticato
  • - Scritto da: miky
    > Nel mondo libero tu sei libero di boicottarle e
    > io di andare al cinema e comprarmi un blu-ray...
    > non pretendo che qualcuno produca intrattenimento
    > senza dare nulla in
    > cambio...

    Tu no, ma pensa a tutti i ragazzini che sono cresciuti con napster e ora sono grandicelli? Questa è gente a cui è stato fatto il lavaggio del cervello, molti si aggirano da queste parti e pensano che se un bene è duplicabile questo debba essere dato gratuitamente.
    Ma sinceramente per me non credono nemmeno loro a quello che dicono, questa rabbia contro le major, le case discografice, i negozianti ecc... è solo un modo per sfogare le loro frustrazioni. Parlano di realtà che non conoscono e di cui non hanno capito molto.
    non+autenticato
  • > Tu no, ma pensa a tutti i ragazzini che sono
    > cresciuti con napster e ora sono grandicelli?

    Non pagheranno

    > Questa è gente a cui è stato fatto il lavaggio
    > del cervello,

    Al contrario: è a quelli che compravano i cd che è stato fatto il lavaggio del cervello, convincendoli a pagare per avere in cambio.... niente!

    > pensano che se un bene è duplicabile questo debba
    > essere dato gratuitamente.

    Infatti è così. Se non ti va, non produrlo.

    >
    > Ma sinceramente per me non credono nemmeno loro a
    > quello che dicono,

    ci crediamo eccome.

    > Parlano
    > di realtà che non conoscono e di cui non hanno
    > capito
    > molto.

    Tu lo fai sempre, su qualunque argomento.
    non+autenticato
  • > Questa è gente a cui è stato fatto il lavaggio
    > del cervello,

    Il lavaggio del cervello è stato fatto da chi ha cercato di far credere che l'Informazione in quanto tale non debba essere LIBERAMENTE duplicabile.

    Nessuno possiede l'Informazione. Credere di possedere l'Informazione è come puntare il dito verso il sole e dire " Quello è mio, se usate la sua luce mi dovete pagare ".

    > molti si aggirano da queste parti e
    > pensano che se un bene è duplicabile questo debba
    > essere dato gratuitamente.

    Artificial scarcity
    https://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/Art...

    > Ma sinceramente per me non credono nemmeno loro

    Io credo fermamente nella Cultura Libera come condizione necessaria per il Progresso dell'Umanità .

    ABOLIRE IL COPYRIGHT

    Pirata
    non+autenticato
  • - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT
    > > Questa è gente a cui è stato fatto il
    > lavaggio
    > > del cervello,
    >
    > Il lavaggio del cervello è stato fatto da chi ha
    > cercato di far credere che l'Informazione in
    > quanto tale non debba essere
    > LIBERAMENTE

    > duplicabile.
    >
    > Nessuno possiede l'Informazione. Credere di
    > possedere l'Informazione è come puntare il dito
    > verso il sole e dire " Quello è mio, se
    > usate la sua luce mi dovete pagare

    > ".

    Informazione ? Ma cosa dici ?

    E' musica , film , ecc, non é informazione é arte.
    non+autenticato
  • Però c'è gente che pretente che tu compra comunque anche se non t'interessa!
    Prende che i propri diritti commerciali, siano superiori ai diritti umani, pretente risarcimenti basati sul nulla, contro persone che non hanno i mezzi per difendersi..
    Sgabbio
    26178
  • C'erano individui (anchq qui su PI) che erano convinti che fosse giusto mettere multe del genere:

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2688645&m=268...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2688645&m=268...

    Tali individui lavoravano in campo musicale... e ora, non possono più farlo.

    Lo stesso accadrà a tutti gli altri che ragionano come loro; non faranno più musica. E la produzione di musica verrà lasciata a gente più ragionevole.
    non+autenticato
  • a zappare!
    non+autenticato
  • spero non intendessi a lui.
    Sgabbio
    26178
  • > Scritto da: uno qualsiasi
    > Lo stesso accadrà a tutti gli altri che ragionano come loro; non
    > faranno più musica. E la produzione di musica verrà lasciata a gente
    > più ragionevole.

    No. Non è la produzione della musica. Non sono gli autori a pretendere questi mega risarcimenti. Sono le case discografiche, che guadagnano non so quante volte in più rispetto a quello che guadagna l'artista stesso. Addirittura il 60 % degli iscritti pagano più alla casa invece di guadagnare. Ma questa ingiustizia non importa a nessuno?

    Possibile che nessuno capisce che questa legge sul copyright serve solo a fare guadagno ai pochi?

    Inoltre nessun partito (tranne uno, forse) ha mai messo in discussione questa legge. Ma che democrazia è questa? Questa è dittatura del capitalismo.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 luglio 2011 14.09
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Linuxaro
    > Possibile che nessuno capisce che questa legge
    > sul copyright serve solo a fare guadagno ai
    > pochi?
    >
    > Inoltre nessun partito (tranne uno, forse) ha mai
    > messo in discussione questa legge. Ma che
    > democrazia è questa? Questa è dittatura del
    > capitalismo
        Questo è il capitalismo .

    ficsed Sorride
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > - Scritto da: Linuxaro
    > > Possibile che nessuno capisce che questa
    > legge
    > > sul copyright serve solo a fare guadagno ai
    > > pochi?
    > >
    > > Inoltre nessun partito (tranne uno, forse)
    > ha
    > mai
    > > messo in discussione questa legge. Ma che
    > > democrazia è questa? Questa è
    > dittatura
    > del
    > > capitalismo
        Questo è
    > il capitalismo

    > .
    >
    > ficsed Sorride

    Grazie =)
  • Se Internet non fosse mai esistita tutto questo non sarebbe accaduto.

    Purtroppo molti pensano che Internet sia il Furb Web e di restare impuniti, così poi accadono queste cose.

    Sono sicuro che anche figli di politici o imprenditori importanti in USA hanno scaricato, eppure nessuno li perseguita quelli. E' la casta degli scariconi. Come vedete il marcio è un po' ovunque, tutto il mondo è paese.

    Ma chi ha sbagliato è giusto che paghi in qualche modo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Se Internet non fosse mai esistita tutto questo
    > non sarebbe
    > accaduto.


    Anche se non fosse mai esistito il copyright questo non sarebbe successo.
    E tra le due cose, preferisco eliminare il copyright. E non sono il solo.

    Certo, ci sarà qualche effetto collaterale (ad esempio, tu potresti morire di fame), ma è un sacrificio che sono disposto a fare.
    non+autenticato
  • concordo! Se mi chiedono cosa abolirei non ho dubbi....
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > - Scritto da: Dottor Stranamore
    > > Se Internet non fosse mai esistita tutto
    > questo
    > > non sarebbe
    > > accaduto.
    >
    >
    > Anche se non fosse mai esistito il copyright
    > questo non sarebbe
    > successo.
    > E tra le due cose, preferisco eliminare il
    > copyright. E non sono il
    > solo.
    >
    > Certo, ci sarà qualche effetto collaterale (ad
    > esempio, tu potresti morire di fame), ma è un
    > sacrificio che sono disposto a
    > fare.
    tutto è collegato, tutto, sicuro che anche tu non potresti morire di fame?
    non+autenticato
  • Sono abbastanza grasso per resistere a lungo Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Sono abbastanza grasso per resistere a lungo Con la lingua fuori

    Informazione aggiunta nel database
    non+autenticato
  • Aggiungi anche che ho tre occhi, e 12 dita, già che ci sei.
    non+autenticato
  • > tutto è collegato, tutto, sicuro che anche tu non
    > potresti morire di fame?

    Maggiore diffusione del Sapere, maggiore benessere.

    Una delle lezioni fondamentali della Storia.

    ABOLIRE IL COPYRIGHT

    Pirata
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi

    > Certo, ci sarà qualche effetto collaterale (ad
    > esempio, tu potresti morire di fame), ma è un
    > sacrificio che sono disposto a
    > fare.

    pure io... piu' che altro si dovra' trovare un nuovo mulino a vento contro cui duellare....Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Non direi. Internet non è l'unica rete di scambio e condivisione.

    - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Se Internet non fosse mai esistita tutto questo
    > non sarebbe
    > accaduto.
    >
    > Purtroppo molti pensano che Internet sia il Furb
    > Web e di restare impuniti, così poi accadono
    > queste
    > cose.
    >
    > Sono sicuro che anche figli di politici o
    > imprenditori importanti in USA hanno scaricato,
    > eppure nessuno li perseguita quelli. E' la casta
    > degli scariconi. Come vedete il marcio è un po'
    > ovunque, tutto il mondo è
    > paese.
    >
    > Ma chi ha sbagliato è giusto che paghi in qualche
    > modo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > Se Internet non fosse mai esistita tutto questo
    > non sarebbe
    > accaduto.
    >
    > Purtroppo molti pensano che Internet sia il Furb
    > Web e di restare impuniti, così poi accadono
    > queste
    > cose.
    >
    > Sono sicuro che anche figli di politici o
    > imprenditori importanti in USA hanno scaricato,

    Credi che non abbiano qualche decina di dollari al mese da spendere in musica e film?

    > eppure nessuno li perseguita quelli. E' la casta
    > degli scariconi. Come vedete il marcio è un po'
    > ovunque, tutto il mondo è
    > paese.

    No, tutto il mondo è stupido. Il mondo degli scariconi, intendo.

    > Ma chi ha sbagliato è giusto che paghi in qualche
    > modo.

    Allora saranno in tanti, a pagare.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 luglio 2011 09.41
    -----------------------------------------------------------
    ruppolo
    32151
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)