Golf simulato

Chi ha detto che per giocare a golf devi essere necessariamente libero da impegni e su un campo all'aperto?

Sempre oberato dalle mille difficoltà lavorative e della vita quotidiana? Se tutte questi pensieri portano via l'opportunità di dedicarsi ad uno dei propri sport preferiti come il golf, forse c'è una soluzione. Un simulatore di gioco da interno. A pensarci è Konami, la famosa azienda giapponese di videogiochi: fra le tante proposte ha deciso di dare ai golfisti l'opportunità di allenarsi anche lontano dai campi da gioco, nel proprio studio o nel salone di casa, con Golf Connection, un simulatore che, a detta di Konami, non ha precedenti.

golf simulato


Questo real-game basa la sua tecnologia su sensori ad altissima sensibilità e videocamere ad alta velocità di scansione per consentire una simulazione di gioco senza precedenti. Inoltre, proprio l'elettronica di alto livello integrata permetterà al giocatore di posizionare liberamente la pallina in un'area di gioco, senza la necessità che questa venga direzionata o marchiata in alcun modo.
I dati di gioco verranno salvati su un server offerto dalla società, per cui attraverso un e-AMUSEMENT PASS o con uno smartphone che supporti il sistema NFC, il giocatore potrà accedere da qualsiasi postazione di simulazione al proprio profilo, riprendere la partita, verificare i progressi e condividere le proprie azioni con i cyber-amici via social network.

In questo modo, sarà possibile anche seguire delle vere e proprie sessioni di allenamento, migliorando di volta in volta le proprie capacità di gioco, potendo anche contare su 150 campi riprodotti fedelmente.

In modalità training sarà possibile non solo scegliere quale buca giocare, ma l'esatta posizione da cui effettuare la propria performance.
Mancano solo l'aria aperta, il profumo dell'erba.



(via AkihabaraNews)
TAG: gadget
5 Commenti alla Notizia Golf simulato
Ordina