Claudio Tamburrino

Mondadori: ebook su Kindle Store

2mila titolo italiani sugli scaffali digitali di Amazon. Nella speranza che il settore si sviluppi anche in Italia

Roma - Mondadori e Amazon hanno sottoscritto un accordo in base al quale 2mila titoli del gruppo italiano troveranno spazio in formato ebook sugli scaffali digitali. Le case editrici che fanno parte del gruppo, Mondadori, Einaudi, Sperlink&Kupfer e Piemme, metteranno a disposizione i loro titoli dei negozi Amazon.co.uk, Amazon.de e Amazon.com.

Entro natale il gruppo di Segrate promette di arricchire la sua offerta digitale di altri mille titoli, comprensive delle novità del periodo. La speranza dell'editore italiano è che anche in Italia si sviluppo la domanda di ebook e che il 2012 segni "l'avvio a pieno ritmo del mercato e-book dopo un anno di studio e sperimentazione". Data entro cui vuole arrivare ad un'offerta superiore agli 8mila libri.

"L'accordo con Amazon rappresenta per Mondadori un importante tassello nell'ambito della più ampia strategia di sviluppo digitale del nostro Gruppo" ha dichiarato Maurizio Costa, Amministratore Delegato di Mondadori. (C.T.)
Notizie collegate
20 Commenti alla Notizia Mondadori: ebook su Kindle Store
Ordina
  • Sicuramente un grande passo in avanti per Mondadori
  • ... sono tutti in formato proprietario, quindi li leggi solo su Kindle; e sono protetti da DRM, quindi li leggi dove vogliono loro e basta, ora e per sempre.

    Che se li tengano.
    Shu
    1232
  • - Scritto da: Shu
    > ... sono tutti in formato proprietario, quindi li
    > leggi solo su Kindle; e sono protetti da DRM,
    > quindi li leggi dove vogliono loro e basta, ora e
    > per
    > sempre.

    Scommetto che costeranno il prezzo del cartaceo -10%

    > Che se li tengano.

    Idem
    Funz
    13000
  • - Scritto da: Shu
    > ... sono tutti in formato proprietario, quindi li
    > leggi solo su Kindle; e sono protetti da DRM,
    > quindi li leggi dove vogliono loro e basta, ora e
    > per
    > sempre.
    Niente e' "per sempre" e anche il DRM System del Kindle, di fronte ad un attacco con forza bruta di potenza sufficiente, può essere scardinato.


    > Che se li tengano.
    Quoto.
    Non ho tempo da perdere con 'sta monnezza, un bel libro cartaceo e via.

    GT
  • - Scritto da: Shu
    > ... sono tutti in formato proprietario, quindi li
    > leggi solo su Kindle;
    Anche su iPhone e telefonini Android.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shu
    > ... sono tutti in formato proprietario, quindi li
    > leggi solo su Kindle; e sono protetti da DRM,
    > quindi li leggi dove vogliono loro e basta, ora e
    > per
    > sempre.
    >
    > Che se li tengano.

    non impareranno MAI e poi MAI quindi tanto vale che falliscano...peccato pero' che i continui aiuti all'editoria li facciano star a galla in un paese occidentale democratico sarebbero gia' falliti da tempo.
    non+autenticato
  • Passa la legge anti-tagli ai prezzi e la Mondadori dopo anni si muove..... sarà un caso? Noi di Boyager crediamo di no!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andrea Mancini
    > Passa la legge anti-tagli ai prezzi e la
    > Mondadori dopo anni si muove..... sarà un caso?
    > Noi di Boyager crediamo di
    > no!

    La nuova legge sull'editoria. Mi hai tolto le parole dalle dita Occhiolino
    Se gli sconti sono vietati in italia, dovrebbe essere vietato vietarli se acquisto nella comunità europea.
    Speriamo che non ci vadano di mezzo gli scolari che sono riserva di caccia saranno gli ultimi utenti dei libri di carta e dei trolley di Hello Kitty.
  • anche a me pare che se vendono un libro in europa possono fare lo sconto che vogliono e spedirmelo senza farmi pagare altro che la spedizione..
    non+autenticato
  • - Scritto da: TuttoaSaldo

    > Se gli sconti sono vietati in italia, dovrebbe
    > essere vietato vietarli se acquisto nella
    > comunità
    > europea.
    > Speriamo che non ci vadano di mezzo gli scolari
    > che sono riserva di caccia saranno gli ultimi
    > utenti dei libri di carta e dei trolley di Hello
    > Kitty.

    ci saranno piu' libri "usati" in vendita come nuovi....
    o andremo direttamente a comprarli all'estero difatti nessuno vieterà di stampare e vendere con prezzo giusto libri in italiano all'estero.
    voglio proprio vedere mondadori che invade il lussemburgo per non far stampare libri...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Picchiatell o
    > - Scritto da: TuttoaSaldo
    >
    > > Se gli sconti sono vietati in italia,
    > dovrebbe
    > > essere vietato vietarli se acquisto nella
    > > comunità
    > > europea.
    > > Speriamo che non ci vadano di mezzo gli
    > scolari
    > > che sono riserva di caccia saranno gli
    > ultimi
    > > utenti dei libri di carta e dei trolley di
    > Hello
    > > Kitty.
    >
    > ci saranno piu' libri "usati" in vendita come
    > nuovi....
    > o andremo direttamente a comprarli all'estero
    > difatti nessuno vieterà di stampare e vendere con
    > prezzo giusto libri in italiano
    > all'estero.
    > voglio proprio vedere mondadori che invade il
    > lussemburgo per non far stampare
    > libri...

    Non serve.
    Dara' una carota saporita ai docenti dei tuoi figli che adottera' libri "Mondadori Scuola".

    GT
  • C'è scritto "Segrete" al posto di "Segrate", però fa molto puglieseSorride
  • L'articolo è stato scritto da un fan di Abatantuono:

    "2 mila titolo"
    "il gruppo di Segrete"


    Comunque tutti soldi che vanno in casse straniere, perché si fattura là.
    Poi non parliamo male di Internet mi raccomando ssssh zitti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > L'articolo è stato scritto da un fan di
    > Abatantuono:
    >
    >
    > "2 mila titolo"
    > "il gruppo di Segrete"
    >
    >
    > Comunque tutti soldi che vanno in casse
    > straniere, perché si fattura là.
    >
    > Poi non parliamo male di Internet mi raccomando
    > ssssh
    > zitti!

    hai proprio ragione infatti se compri un vestito in Italia...di sicuro lo fabbricano in Italia vero? Non in Pakistan dove la manodopera e' piu' bassa...e gli elettrodomestici li costruiscono nei paesi a cui appartiene la marca vero? Mica in Cina...dove la manodopera costa meno...
    smonta ogni tanto qualche dispositivo per vedere dove viene costruito...che cosi' ti rendi conto di come stanno le cose...
    Poi internet e' un mercato mondiale...se tu e i tuoi amici censori aveste cervello capireste che parlare di commercio nazionale in un'epoca di globalizzazione come la nostra non ha senso...se tu vai in Indonesia sai che trovi Gucci,Valentino,Cavalli...? E lo stesso se vai in Cina,negli Usa o in Francia...a nessuno interessa realmente limitare il proprio business a livello nazionale...te l'ho detto di informarti da fonti indipendenti e di non ripetere a pappagallo le idiozie che senti in tv...ma tu sei proprio ostinato...peggio per te...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)