Claudio Tamburrino

Italia, tra i dieci Stati di Internet

Rapporto Akamai sullo stato della rete mostra le evoluzioni e le connessioni del primo trimestre dell'anno

Roma - Akamai, che fornisce una piattaforma per la distribuzione di contenuti via Internet, ha presentato un rapporto che mostra lo "Stato di Internet" con riferimento al primo quarto 2011.

In esso mostra una crescita del 5 per cento degli indirizzi IP connessi alla rete rispetto al quarto precedente e del 20 per cento rispetto all'anno scorso. La velocità di connessione media è aumentata del 23 per cento rispetto all'anno scorso, fino a 2,1 Mbps.

Nella top ten per traffico entra l'Italia a discapito del Canada.
Le città con la connessione più veloce sono la norvegese Lyse in Europa e Riverside (California) negli Stati Uniti e le giapponesi Tokai, Shimotsuma e Kanagawa che battono tutti anche a livello mondiale.
A livello di paesi domina la Corea del Sud (con quasi il 60 per cento delle connessioni dotate di una velocità superiore ai 5 Mbps), Hong Kong e Giappone, che ha recuperato velocemente dai drammi e dai danni del terremoto.

È inoltre raddoppiata negli ultimi tre anni la velocità media di paesi come il Cile, la Colombia e il Paraguay.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia Italia, tra i dieci Stati di Internet
Ordina