Roberto Pulito

Google Search è ancora più tablet

Il motore di ricerca cambia faccia pensando ai display delle tavolette. Il nuovo layout proporrà una serie di novità touch

Roma - Utilizzando la ricerca di Google con la "visualizzazione per Cellulari" la famosa pagina pagina bianca viene formattata in modo differente, con tutte le opzioni a portata di tocco. I tecnici di Mountain View stanno però lavorando ad un layout ulteriore, dedicato allo schermo dei tablet.

Nei prossimi giorni, puntando sull'indirizzo internazionale Google.com con iPad et similia ci si ritroverà davanti ad una versione ancora più touch-friendly del motore di ricerca, che faciliterà ulteriormente la navigazione. Le novità includeranno il ridimensionamento di pulsanti, testi e anteprime delle immagini, ma cambierà anche la disposizione degli elementi.

La classica sidebar situata sul lato sinistro dello schermo verrà ad esempio spostata nella parte superiore, direttamente sotto la barra di ricerca, in versione ridotta. Il tasto Search, collocato sotto il campo d'inserimento del testo permetterà di accedere ad un menù a tendina con quelle sotto-categorie (immagini, luoghi, video, shopping ecc.) che perfezionano ulteriormente le ricerche.
Il breve post di Google segnala che sarà anche velocizzato il caricamento delle anteprime fotografiche e lo scorrimento della pagina durante la loro visualizzazione. Il nuovo layout tablet sarà disponibile solo per i dispositivi che utilizzano iOS e Android.

Roberto Pulito
Notizie collegate