Mauro Vecchio

USA, un ex-Microsoft all'IT

Steven Van Roekel prenderÓ il posto di Vivek Kundra come Chief Information Officer (CIO) del governo federale. Era stato reclutato nel 2009 come managing director alla FCC

Roma - Era stato assunto dall'Amministrazione Obama nel 2009 per ricoprire il ruolo di managing director della Federal Communications Commission (FCC). L'ex-executive di Microsoft Steven Van Roekel sarà ora il nuovo Chief Information Officer (CIO) del governo di Washington.

Quarantuno anni, Van Roekel prenderà così il posto di Vivek Kundra, come annunciato di recente in un comunicato dalla Casa Bianca. Il nuovo CIO dovrà ora mettersi a capo di una macchina da 80 miliardi di dollari, cifra complessiva spesa ogni anno dal governo federale nel settore IT. (M.V.)
TAG: tecnologia, IT, USA
Notizie collegate
  • TecnologiaUSA, giro di vite sui data centerL'Amministrazione Obama punta all'eliminazione di 800 data center sugli attuali 2mila. Ci si sposterÓ verso le tecnologie cloud. Previsto un risparmio di 3 miliardi di dollari. Ma anche il taglio di numerosi posti di lavoro
  • AttualitàUSA, open government a dieta ferreaLa Casa Bianca ha deciso di tagliare 24mila siti web per evitare sprechi e diminuire il peso fiscale sulla popolazione. Mentre Vivek Kundra, a capo della rivoluzione digitale di Obama, rassegna le dimissioni
8 Commenti alla Notizia USA, un ex-Microsoft all'IT
Ordina