Alfonso Maruccia

Walmart, basta agli MP3

Il colosso statunitense conferma la volontà di interrompere la vendita di brani musicali in formato digitale. I server per l'autenticazione dei file protetti resteranno online

Roma - Dopo otto anni di attività, lo store musicale di Walmart sta per chiudere definitivamente i battenti. A partire dal prossimo 28 agosto 2011, conferma il colosso statunitense, "tutti i contenuti nello store verranno disabilitati e non saranno più disponibili per il download".

La notizia è stata prima rivelata da un memorandum interno e poi confermata da un portavoce della società: Walmart non spiega il perché di questa decisione, nondimeno è prevedibile che la concorrenza dei servizi analoghi gestiti da Apple e Amazon (rispettivamente il primo e secondo operatore del mercato della musica "disc-less") sia stata tale da consigliare questo nuovo cambio di rotta.

Walmart è entrata nel business della musica digitale nel lontano 2004, offrendo prima brani protetti con tecnologie anticopia e poi - nel 2007 - file liberi da DRM adattandosi alle nuove tendenze di mercato favorite da Apple e non solo.
Al contrario di quanto già successo in passato, però, questa volta Walmart non vuole scontrarsi con il malcontento dei clienti che hanno acquistato contenuti protetti da DRM in un periodo precedente alla "liberazione" del 2007: i server per l'autenticazione dei brani blindati resteranno online e permetteranno il consumo della musica acquistata, conferma la società. Almeno per il momento.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessI contenuti non sono per sempreI sistemi DRM che vigilano sulle opere non sono eterni e non ci si dovrebbe aspettare che lo siano nemmeno le opere acquistate. L'industria dei contenuti non transige: la copia di backup finisce per danneggiare gli utenti
15 Commenti alla Notizia Walmart, basta agli MP3
Ordina
  • bastava che valmart inviasse ai clienti passati i link da cui scaricare i brani in formato mp3 senza drm
    non+autenticato
  • i server per l'autenticazione dei brani blindati resteranno online e permetteranno il consumo della musica acquistata, conferma la società. Almeno per il momento .

    Appunto. I DRM sono una cosa infame e devono essere vietati per legge.

    ABOLIRE IL COPYRIGHT

    Pirata
    non+autenticato
  • Quoto.

    Inoltre, dovrebbero OBBLIGARE chiunque usi i server di autenticazione, a tenerli in funzione IN ETERNO. L'obbligo dovrebbe riguardare anche gli eredi... e se tenere in funzione i server costa troppo, PIGNORAMENTO DI TUTTO!
    non+autenticato
  • Immagino che nella licenza d'uso quando acquisti ci sia scritto che quello che stai acquistando non è tuo e che nessuno ti garantisce ne l'accesso eterno ne il diritto di successione ai nipoti.

    L'unico modi è votare con il portafoglio e non acquistare. Certo che se poi la maggior parte sono pecoroni che, ad esempio, su fanno dettare da Cupertino qualunque cosa, allora se lo meritano.
    non+autenticato
  • > L'unico modi è votare con il portafoglio e non
    > acquistare.

    Infatti. Un bel download gratuito, non protetto, e al diavolo i drm.

    > Certo che se poi la maggior parte
    > sono pecoroni che, ad esempio, su fanno dettare
    > da Cupertino qualunque cosa, allora se lo
    > meritano.

    Fortunatamente, ai pecoroni di solito quando dici "puoi averlo gratis" è facile far cambiare idea. Due minuti per insegnare a scaricare il brano di musica da youtube, e quello non acquista più (a meno che, come dici tu, non sia un apple fan, ma allora pagherà più caro, perchè dovrà pagare anche per gli altri)
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Infatti. Un bel download gratuito, non protetto,
    > e al diavolo i
    > drm.

    Un bel colpo in testa, ti frego il portafogli e al diavolo la disoccupazione.

    Visto che facile è trovare le soluzioni ai problemi?
    ruppolo
    33147
  • Certo certo...


    Comunque quelli di wallmart sono poco furbi, dovevano fare come apple, ti faceva riscaricare a gratis i brani acquistati senza DRM...
    Sgabbio
    26178
  • Scaricare non è rubare. Se non lo capisci, problema tuo. Continua a pagare, pagherai anche per gli altri.
    non+autenticato
  • Non sapresti nemmeno dove trovarmi. Mentre tutti noi sappiamo dove trovare te, per riprendere eventuali portafogli fregati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Non sapresti nemmeno dove trovarmi. Mentre tutti
    > noi sappiamo dove trovare te, per riprendere
    > eventuali portafogli
    > fregati.

    A bocca aperta
  • fai una trappola con gli adesivi della mela come esca?
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile