Claudio Tamburrino

LG e Sony, tregua brevettuale

24 brevetti condivisi con licenze trasversali tra le due aziende asiatiche che finora si erano combattute su più fronti

Roma - LG Electronics e Sony hanno raggiunto un accordo in base al quale decadono le denunce brevettuali che le vedevano contrapposte.

Motivo del contendere tra le due erano una serie di brevetti su tecnologie legate ai televisori digitali e alla loro ricezione e gestione del segnale ad alta definizione e alla tecnologia Blu-ray.

L'accordo stragiudiziale pone fine ad una guerra iniziata da Sony davanti all'International Trade Commission e continuata da LG che a marzo aveva ottenuto il blocco, temporaneo, delle importazioni europee della PlayStation 3 in attesa del giudizio circa la loro violazione della tecnologia Blu-ray rivendicata dalla coreana.
Le due si riconoscono ora licenze trasversali sulla proprietà intellettuale che si erano finora reciprocamente contestate: si tratta di un totale di 24 brevetti.

Ulteriori dettagli dell'accordo non sono stati divulgati e rimangono riservati.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia LG e Sony, tregua brevettuale
Ordina