Claudio Tamburrino

OS X Lion, è già aggiornamento

Update da una manciata di megabyte per arginare i classici vizi di gioventù. Quasi tutte le novità riguardano il passaggio dal vecchio al nuovo, anche sui nuovi Mac

Roma - OS X Lion, l'ultima versione del sistema operativo desktop di Apple, ha bisogno del primo aggiornamento: 17,4 MB disponibili via Software Update.

Si tratta dell'aggiornamento 10.7.1 e riguarda l'affidabilità del dispositivo WiFi e risolve quattro problemi finora riscontrati: tra questi, anche se non per tutti gli utenti sembra risolto, quello che era stato soprannominato lo schermo nero della morte.

Un altro problema è legato alla visione di video su Safari; un altro bug che sembra ora risolto bloccava l'audio quando si lavorava con dati in routing via HDMI o adattatori ottici. Apple afferma inoltre di aver risolto i problemi riscontrati con il passaggio di dati e impostazioni ad un nuovo Mac con OS X Lion installato e, infine, quelli relativi all'account admin che in alcune condizioni veniva perso con l'aggiornamento a Lion. (C.T.)
Notizie collegate
60 Commenti alla Notizia OS X Lion, è già aggiornamento
Ordina
  • nel complesso sono abbastanza soddisfatto di lion, ma una cosa che mi ha irritato è il peggioramento del consumo di batteria del mio macbook pro. considerano che la durata della batteria è sempre stata un punto forte dei macbook, avere un nuovo sistema operativo che te ne dimezza (a voler essere cauti) la durata fa davvero specie. oltre al danno la beffa visto che lion viene spacciato per essere in grado di "ottimizzare" i consumi... io ho un core duo, ma guardando nei forum anche i possessori di macbook pro di ultima generazione lamentano lo stesso problema.
    sto provando le beta del 10.7.2 e mi pare che la situazione sia migliorata ma non risolta... consuma ancora troppo per essere un macbook. speriamo bene...
    non+autenticato
  • questa volta invece dell'account guest sono passati all'admin
    non+autenticato
  • i filmati di youtube funzionano con questo aggiornamento? e non è che continua a saltare l'audio quando colleghi la tv in hdmi? e anche l'utente admin rimane dopo gli aggiornamenti o bisogna ricrearlo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: lul

    > i filmati di youtube funzionano con questo
    > aggiornamento?

    A me hanno sempre funzionato. Magari mancava l'accelerazione HW, ma sinceramente manco me ne sono accorto.

    E poi, ad esser pignoli, è un problema di flash. Devono aggiornare flash.
    FDG
    11001
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: lul
    >
    > > i filmati di youtube funzionano con questo
    > > aggiornamento?
    >
    > A me hanno sempre funzionato. Magari mancava
    > l'accelerazione HW, ma sinceramente manco me ne
    > sono
    > accorto.
    >
    > E poi, ad esser pignoli, è un problema di flash.
    > Devono aggiornare
    > flash.

    a me con l'air ancora a scatti se lo faccio partire prima che sia caricato tutto
    non+autenticato
  • - Scritto da: lul
    > i filmati di youtube funzionano con questo
    > aggiornamento? e non è che continua a saltare
    > l'audio quando colleghi la tv in hdmi? e anche
    > l'utente admin rimane dopo gli aggiornamenti o
    > bisogna
    > ricrearlo?


    io non ho avuto nessun problema con i video di youtube
    non+autenticato
  • per aspettare sp1 di win 7 del pc di lavoro ho aspettato più di un anno,
    qua già patchano per risolvere i normali inconvenienti di gioventù

    apple sempre avantiOcchiolino
  • - Scritto da: TheOriginalFanboy
    > per aspettare sp1 di win 7 del pc di lavoro ho
    > aspettato più di un
    > anno,
    Peccato solo che Windows 7 non aveva bisogno di service pack.
    Era già stabile così.
    Il Service Pack (di Windows 7) infatti contiene solo le patch rilasciate dall'uscita della RTM (che poi è quello il vero scopo di un SP).
    è stato rilasciato per due motivi:
    - Implementazione RemoteFX su Windows Server 2008 R2 che ha aggiunto l'accelerazione 3D in modalità remota.
    - Convincere le aziende alla migrazione (di solito il settore enterprise è quello che attende il Service Pack, prima della migrazione)

    Infatti con il Service Pack 2 se la stanno prendendo comoda, visto che dai rumors si dice che sarà disponibile non prima della metà del 2012 (probabilmente subito prima di Windows 8 *), come il SP2 di Vista che uscì subito prima della RTM di Windows 7, compilata il 13 luglio.

    > qua già patchano per risolvere i normali
    > inconvenienti di
    > gioventù
    Windows 7 non ha mai avuto problemi di gioventù, visto che usciva da un architettura consolidata da due Service Pack come quella di Vista (in realtà Windows Server 2008, è lui il "papà" di Windows 7).

    > apple sempre avantiOcchiolino
    Beh in questo caso non mi sembra avanti...non è niente di diverso dagli altri sistemi operativi.

    * Per la redazione: Si potrebbe eliminare questa dannata funzione delle emoticon automatiche?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 agosto 2011 23.12
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • windows 7 non aveva problemi di gioventu ? Ma sai quante patch che "miglioravano la stabilità e l'affidabilità" hanno rilasciato nei primi mesi di vita di questo sistema operativo ?

    Ti faccio pure notare che in talunne situazioni, mandava in crisi la scheda video, bug risolto poi.

    Per non parlare che aveva problemi con gli HD da 2 tera quando si trattava di fare l'ibernazione.

    Capisco il tuo "odio" contro apple, ma dire che 7 non ha avuto problemi di "gioventù".....

    PS: comunque i service pack solitamente oltre alle patch, aggiungevano correzioni "inedite" e aggiugevano verie novità, sempre stato cosi, pure con sp3 di xp aggiungerso delle cose...certo non le fantomatice funzioni che annunciarono prima ancora dell'uscita di vista...)
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > windows 7 non aveva problemi di gioventu ? Ma sai
    > quante patch che "miglioravano la stabilità e
    > l'affidabilità" hanno rilasciato nei primi mesi
    > di vita di questo sistema operativo
    > ?
    Considerando che ad oggi sono uscite una novantina di patch, direi molto poche.
    Infatti quando uscì la retail di windows 7 il 22 ottobre erano già state rilasciate più o meno 16 patch (visto che la RTM era di luglio.
    E considerando che le patch sono delta, direi che i problemi erano pressocchè inesistenti.
    Infatti il Service Pack non era minimamente necessario se non per Windows Server 2008 R2.

    > Capisco il tuo "odio" contro apple, ma dire che 7
    > non ha avuto problemi di
    > "gioventù".....
    Non lo capisci, perchè io non odio apple. Occhiolino

    > PS: comunque i service pack solitamente oltre
    > alle patch, aggiungevano correzioni "inedite" e
    > aggiugevano verie novità, sempre stato cosi, pure
    > con sp3 di xp aggiungerso delle cose...certo non
    > le fantomatice funzioni che annunciarono prima
    > ancora dell'uscita di
    > vista...)
    Quella non è la funzione dei SP.
    È stata una eccezione alla regola.
    Il Service Pack ha il solo compito di rendere la distribuzione delle patch più agevole.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 18 agosto 2011 13.56
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin

    > Considerando che ad oggi sono uscite una
    > novantina di patch, direi molto
    > poche.

    Ti faccio notare che loro sono "lenti" nella correzzione di bug funzionali (non so se sia una male o meno), faccio pure notare che molte patch correggono altre cose, che non vengono documentate da microsoft oppure correggono più di un file, senza andare nei dettagli.


    > Infatti quando uscì la retail di windows 7 il 22
    > ottobre erano già state rilasciate più o meno 16
    > patch (visto che la RTM era di
    > luglio.
    > E considerando che le patch sono delta, direi che
    > i problemi erano pressocchè
    > inesistenti.


    No, non sono problemi inessistenti, in certe configurazioni 7 dava dei problemi o schermate blu, cose risolte con il tempo comunque.


    Io quando passai a 7 nel sistema dove ho windows, ha avuto un crash che ha mandato pure in pappa il sistema, praticamente funzionava solo in modalità provvissoriaTriste

    > Infatti il Service Pack non era minimamente
    > necessario se non per Windows Server 2008
    > R2.

    Parla per te! Per me è necessario in caso debba rinstallare 7! Sai, non ci sono software cone Ntlite dove puoi fare le iso integrate anche con le ultimissime patch e driver, almeno che io sappiaTriste


    > Non lo capisci, perchè io non odio apple. Occhiolino

    La parentesi le o messe appostaA bocca aperta


    > Quella non è la funzione dei SP.
    > È stata una eccezione alla regola.
    > Il Service Pack ha il solo compito di rendere la
    > distribuzione delle patch più
    > agevole.
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 18 agosto 2011 13.56
    > --------------------------------------------------

    A dire il vero è da sempre stato cosi da anni ormai, basti pensare che con il service pack, mettono il supporto di qualche nuova tecnologia, oppure in carti casi, cambiano radicalmente alcune parti del sistema per risolvere alcuni problemi, come per vista. E parlo da windows 2000 in poi.
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Sai, non ci sono software cone
    > Ntlite dove puoi fare le iso integrate anche con
    > le ultimissime patch e driver, almeno che io
    > sappia
    >Triste
    http://www.sevenforums.com/tutorials/145343-slipst...

    Oppure usi il metodo manuale:
    1) Installi una versione VANILLA di Windows (per vanilla intendo RTM, pulita e senza driver o altro) in una partizione apposita
    2) Installi le patch e/o il service pack
    3) Dopo l'installazione avvia la utility pulitura disco, in modo da rimuovere i file temporanei dei service pack e degli aggiornamenti.
    4) Cancella tutto ciò che non è necessario (compreso l'utente che hai creato durante l'installazione), tra cui cartelle personali e file scaricati da internet
    5) Riavvi il PC avviando il tuo OS che usi "normalmente"
    6) Usi le utility di WAIK per creare una immagine del disco, di estensione wim (che chiamerai install.wim)
    7) Sostituisci con tools appositi (ti consiglio PowerISO, che ti permette di modificare la ISO senza estrarla e senza, quindi, perdere la funzionalità di boot) il tuo nuovo install.wim all'originale presente nella ISO.
    8) Masterizzi il tutto è avrai la tua copia di Windows 7 con SP slipstreamed.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Sgabbio
    > windows 7 non aveva problemi di gioventu ? Ma sai
    > quante patch che "miglioravano la stabilità e
    > l'affidabilità" hanno rilasciato nei primi mesi
    > di vita di questo sistema operativo
    > ?
    >
    > Ti faccio pure notare che in talunne situazioni,
    > mandava in crisi la scheda video, bug risolto
    > poi.
    >
    > Per non parlare che aveva problemi con gli HD da
    > 2 tera quando si trattava di fare
    > l'ibernazione.
    >
    > Capisco il tuo "odio" contro apple, ma dire che 7
    > non ha avuto problemi di
    > "gioventù".....
    >
    > PS: comunque i service pack solitamente oltre
    > alle patch, aggiungevano correzioni "inedite" e
    > aggiugevano verie novità, sempre stato cosi, pure
    > con sp3 di xp aggiungerso delle cose...certo non
    > le fantomatice funzioni che annunciarono prima
    > ancora dell'uscita di
    > vista...)


    questo ti dice che Microsoft gli aggiornamenti di stabilità li ha fatti da subito dopo il rilascio della Final Release di Windows 7 in ottobre 2009 con i classici update mensili automatici    ( Servizio Aggiornamenti Automatici) e non solo al rilscio del SP1 come invece sparava ad capzum il solito troll piccolo ciuccio Apple che ha aperto questo thread   ...alias the Originalfanboy .. dove il solo nick è tutto un programma ( di balle)
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 agosto 2011 14.19
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Darwin

    > Peccato solo che Windows 7 non aveva bisogno di
    > service
    > pack.
    > Era già stabile così.

    mi fermo qua a leggere.. ho già capito.

    windows 7 , gioventù, stabile: ma che è.. un ultraossimoro? equilibriamo con : compra pc nuovo che è meglio.. e forse parliamo di 'buona usabilità' . .. .

    oggi escono pc con configurazioni ad hoc per win 7.. a 2 anni dal rilascio..

    sono riusciti anche on un aggiornamto febb 2010 circa a renderlo + instabile...

    lion gira su tutti gli intel senza problemi, per mac late 2006....
    non+autenticato
  • rieccomi, così gli hater capiscono meglio... sforzare il cervellino è una cosa troppo impossibile..
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > - Scritto da: Darwin
    >
    >
    > lion gira su tutti gli intel senza problemi, per
    > mac late
    > 2006....
    Beh! anche qui si esagera un po'... Se vai a leggere i commenti sull'app store alcuni sono imbarazzanti.... e sono utenti apple, su questo non ci piove! Piu' di un sito consiglia di aspettare qualche versione e anche io aspetterò almeno la .3.
    E se posso dire la mia, con il passaggio da xp a 7 ho avuto molto meno timore e problemi praticamente zero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: colan
    > Beh! anche qui si esagera un po'... Se vai a
    > leggere i commenti sull'app store alcuni sono
    > imbarazzanti.... e sono utenti apple, su questo
    > non ci piove! Piu' di un sito consiglia di
    > aspettare qualche versione e anche io aspetterò
    > almeno la
    > .3.
    > E se posso dire la mia, con il passaggio da xp a
    > 7 ho avuto molto meno timore e problemi
    > praticamente
    > zero.
    Eh ma renditi conto che in questo forum la maggiorparte sono apple fan.
    Ovvero i classici tipi che se un bug affligge un prodotto Apple: o non esiste o è un feature, se invece affligge un altro OS si tratta di instabilità.

    Lo dimostra il fatto che quello a cui rispondi ha detto di Windows 7 che è un ossimoro definirlo stabile e poi ha detto che LION (una delle versioni di OSX che ha avuto problemi enormi al rilascio con critiche da parte di molti utenti Apple) non ha problemi.

    Come al solito: Obbiettività zero.
    Darwin
    5126
  • Ormai il pattern è abbastanza standardizzato:

    1) Rilascio della major release
    2) Pochi giorni dopo rilascio di piccolo aggiornamento per sistemare i bug più grossi riscontrati (questo, ma in questa tornata se la sono presa un po' comoda perché non c'era niente di realmente grave)
    3) con relativa calma preparazione di una versione 10.x.2 dove si risolvono la gran parte delle magagne del nuovo OS
    4) Dopo 4-6 mesi arriva la versione stabile e definitiva dell'OS, cioè la 10.x.3 che si può considerare la versione matura e robusta
    5) poi nei mesi successi ogni 2-3 mesi ulteriori release per aggiungere driver, risolvere problemi di sicurezza e altri problemi minori...
    6) goto 1)
    non+autenticato
  • A me l'altra settimana in un centro assistenza dove ho portato a cambiare la batteria del mac book hanno detto di lasciar perdere l'aggiornamento perché é piu bacato di Vista. Cmq resta fatto che lo paghi quindi é giusto lamentarsi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: luca

    > A me l'altra settimana in un centro assistenza
    > dove ho portato a cambiare la batteria del mac
    > book hanno detto di lasciar perdere
    > l'aggiornamento perché é piu bacato di Vista.

    Cambiare centro assistenza no?
    FDG
    11001
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: luca
    >
    > > A me l'altra settimana in un centro
    > assistenza
    > > dove ho portato a cambiare la batteria del
    > mac
    > > book hanno detto di lasciar perdere
    > > l'aggiornamento perché é piu bacato di Vista.
    >
    > Cambiare centro assistenza no?

    ammettere la realtà senza trovare le solite scusanti invece no? Rotola dal ridere
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: luca
    > A me l'altra settimana in un centro assistenza
    > dove ho portato a cambiare la batteria del mac
    > book hanno detto di lasciar perdere
    > l'aggiornamento perché é piu bacato di Vista. Cmq
    > resta fatto che lo paghi quindi é giusto
    > lamentarsi.
    Se il centro assistenza apple ti dice che un software apple e' bacato (cosa impossibile) denuncia il centro assitenza alla casa madre, che madera una squadra dells SWAT a spazzare via quei bastardi venduti a microsoft.
    non+autenticato
  • Cioè "it just Works" come WindowsFicoso
    non+autenticato
  • - Scritto da: LOL
    > Cioè "it just Works" come WindowsFicoso
    O come Slackware, il cui motto è: Because it works.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    >
    > O come Slackware, il cui motto è: Because it works.

    Si ma, nel caso di Slackware quella è la pura verità e non un semplice slogan.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alvaro Vitali
    > - Scritto da: Darwin
    > >
    > > O come Slackware, il cui motto è: Because it
    > works.
    >
    > Si ma, nel caso di Slackware quella è la pura
    > verità e non un semplice
    > slogan

    Si ma dovrebbero anche dirti che lavoro fa, c'ė chi pensa realmente di avere un sistema operativo. Invece ha installato "trova le dipendenze"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > Si ma dovrebbero anche dirti che lavoro fa,
    Può lavorare come OS Server, Workstation, Home, MediaCenter...tutto quello che vuoi.

    > c'ė chi pensa realmente di avere un sistema
    > operativo.
    E infatti ce l'ha. Ha ciò che tu non hai. Un OS che funziona.

    > Invece ha installato "trova le
    > dipendenze"
    La gestione manuale delle dipendenze porta in sè il vantaggio intriseco di sapere esattamente cosa è installato nel sistema operativo e porta innumerevoli vantaggi nella stessa gestione dell'applicativo: dall'installazione del tutto, alla rimozione dei singoli pacchetti fino a permetterti agevolmente di tornare allo "stato di fabbrica" con uno slackpkg clean-system.
    Ma cosa ne vuoi sapere tu, che devi formattare ogni due mesi...

    PS: Tu invece hai installato il trova malware?Occhiolino
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 agosto 2011 09.34
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • Ma non dire caxxate, non c'è alcun vantaggio nell'installare le dipendenze manualmente, specie se sono centinaia.
    non+autenticato