Roberto Pulito

W3C invita a partecipare

Il World Wide Web Consortium si adopera per velocizzare la nascita di ulteriori standard, presentando i nuovi gruppi di discussione Community e Business

Roma - L'organismo internazionale non profit che promuove la conoscenza e le tecnologie associate al World Wide Web ha inaugurato due nuovi gruppi di discussione aperti. Forum tecnici che vengono messi al servizio degli sviluppatori interessati.

Nel Community Group programmatori e grafici web di livello internazionale possono ritrovarsi per testare il lavoro e discutere sulle nuove tecnologie. Tutti coloro che intendono partecipare alla creazione di un nuovo standard avranno quindi la possibilità di registrarsi a questo forum aperto, senza costi d'accesso.

L'accesso al Business Group è invece riservato ai rappresentanti dell'industria e delle imprese interessate a contribuire con le attività del W3C. In precedenza, l'unico modo per contribuire alla causa era quello di iscriversi ad un gruppo di lavoro esterno. Con l'introduzione di queste aree ufficiali, sviluppatori e aziende esterne possono invece ottenere un feedback diretto e interagire immediatamente con un progetto in corso.
Le prime tematiche "calde" da discutere includono il sistema di pagamenti via Internet, la semantica applicata allo sviluppo del web e le prestazioni della tecnologia XML (Extensible Markup Language), progettata per descrivere i dati e incentrata sulla loro definizione.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaW3C: mobile, istruzioni per l'usoIl consorzio internazionale stila le linee guida dello standard con cui realizzare app mobile dinamiche. Aiuterà gli sviluppatori a creare software efficienti e multipiattaforma
  • TecnologiaHTML5, W3C consiglia prudenzaContro gli eccessi ormonali da diffusione di HTML5, il consorzio che sovrintende gli standard del web consiglia di rimandare il deployment. Il "futuro" di Internet non è ancora pronto