Claudio Tamburrino

Argentina: piangi per me Blogspot

Si fa di tutta l'erba un fascio: così un milione di blog sono stati bloccati per le condanne di due loro utenti

Roma - L'ordine di un giudice argentino ha avuto l'effetto del battito di ali di una farfalla che causa un tornado: il blocco di due siti ha spinto gli ISP a bloccare l'indirizzo IP 216.239.32.2. Lo stesso utilizzato nel paese dalla piattaforma di blogging di Google Blospot.

Con il risultato che circa un milioni di blog sono stati bloccati.

Tutto è iniziato con la decisione del giudice di chiedere il blocco dei siti leakymails.com e leakymails.blogspot.com, epigoni argentini di Wikileaks. La decisione ha spinto la commissione argentina alle telecomunicazioni a chiedere agli ISP locali di agire per impedire l'accesso ai siti e questi, invece di provvedere al blocco dei singoli URL, hanno bloccato il loro indirizzo IP.
Google ha riferito che di sta cercando di lavorare per ristabilire l'accesso ai blog.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàGoogle, suggerimenti antisemiti?Comunità ebraica argentina contro alcuni suggerimenti legati alla religione ebraica e l'indicizzazione di siti razzisti. Denunciato il motore di ricerca, emessa un'ingiunzione
  • AttualitàTurchia, cartellino rosso per BlogspotIl servizio blog di Google è stato reso inaccessibile dopo il ricorso intentato dal canale televisivo Digiturk riguardo i diritti di trasmissione. Rispetto a partite di calcio mostrate abusivamente su alcuni blog
12 Commenti alla Notizia Argentina: piangi per me Blogspot
Ordina
  • le piattaforme gratuite di blog e siti sono il male, piene di porcherie, malware, phishing , materiale pirata e monnezza digitale, creata da altri imbecilli o truffatori. Meno male che facebook ha mitigato il problema.IMHO la chiusura definitiva di tali piattaforme sarebbe meglio, verso una regolamentazione dei domini e la fine dell'anonimato che = far west di internet
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mark
    > le piattaforme gratuite di blog e siti sono il
    > male, piene di porcherie, malware, phishing ,
    > materiale pirata e monnezza digitale, creata da
    > altri imbecilli o truffatori. Meno male che
    > facebook ha mitigato il problema.IMHO la chiusura
    > definitiva di tali piattaforme sarebbe meglio,
    > verso una regolamentazione dei domini e la fine
    > dell'anonimato che = far west di
    > internet

    Hai perfettamente ragione caro Mark.
    A proposito, ti spiacerebbe aggiungere anche cognome e codice fiscale, o almeno degnarsi di registrarsi prima di sparare idiozie sull'anonimato in rete da perfetto anonimo.
  • Secondo te è stranamore o pepito?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Secondo te è stranamore o pepito?

    Ah, perche' sono persone diverse?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Mark
    > > le piattaforme gratuite di blog e siti sono
    > il
    > > male, piene di porcherie, malware, phishing ,
    > > materiale pirata e monnezza digitale, creata
    > da
    > > altri imbecilli o truffatori. Meno male che
    > > facebook ha mitigato il problema.IMHO la
    > chiusura
    > > definitiva di tali piattaforme sarebbe
    > meglio,
    > > verso una regolamentazione dei domini e la
    > fine
    > > dell'anonimato che = far west di
    > > internet
    >
    > Hai perfettamente ragione caro Mark.
    > A proposito, ti spiacerebbe aggiungere anche
    > cognome e codice fiscale, o almeno degnarsi di
    > registrarsi prima di sparare idiozie
    > sull'anonimato in rete da perfetto
    > anonimo.


    Bravo Panda, quoto la tua risposta.
    Poteva indicare anche la sua mail personale per ricevere commenti personali...
    non+autenticato
  • Come da titolo, per quel che è successo ad un blog ospitato su blogspot, un PM aveva inizialmente chiesto l'intero blocco di blog spot, grazie all'uso a cazzum del blocco via IP.

    La cosa comunque non mi stupisce, anni fà wordpress.com fu bloccato in brasile.
    Sgabbio
    26178
  • D'altronde in Argentina sono fuggiti molti fascisti italiani dopo che la resistenza ha vinto: un nesso ci saràOcchiolino
    non+autenticato
  • rimane il solito paese di fascio/peronisti che è sempre stato

    PS. avessero trovato rifugio solo i fascisti! Era la meta preferita anche dai criminali nazisti Eichmann, Mengele ecc.!
    non+autenticato
  • La cosa peggiore del Potere in mano ai delinquenti e' il Potere in mano agli imbecilli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > La cosa peggiore del Potere in mano ai
    > delinquenti e' il Potere in mano agli
    > imbecilli.

    Più che imbecilli mi pare un meccanismo, una serie di ingranaggi in cui una rotella spinge un'altra rotella e lla fine il risultato non è colpa di nessuno se non del sistema. Nessuno si prende la responsabilità, si comportano tutti come automi, come ingranaggi.
  • - Scritto da: Sandro kensan
    > - Scritto da: attonito
    > > La cosa peggiore del Potere in mano ai
    > > delinquenti e' il Potere in mano agli
    > > imbecilli.
    >
    > Più che imbecilli mi pare un meccanismo, una
    > serie di ingranaggi in cui una rotella spinge
    > un'altra rotella e lla fine il risultato non è
    > colpa di nessuno se non del sistema. Nessuno si
    > prende la responsabilità, si comportano tutti
    > come automi, come
    > ingranaggi.
    Per dare una piccola sveglia a questa cosa, secondo me Google dovrebbe seriamente pensare di portare in tribunale alcuni funzionari della commisione TLC argentina... Cosi' magari forse qualcuno poi se ne ricordera', prima di firmare una nuova cagata pazzesca
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > La cosa peggiore del Potere in mano ai
    > delinquenti e' il Potere in mano agli
    > imbecilli.

    Parafrasando una citazione:

    "Agli imbecilli preferisco i delinquenti: questi ultimi, almeno ogni tanto, si riposano"
    non+autenticato