Dinox PC

OCZ Vertex 3: SSD nato per le performance

Abbiamo confrontato il disco del produttore californiano con un disco Intel 320 per valutare l'efficienza del controller SansForce SF-2000 e della connessione Serial ATA 3.0. La spesa giustifica l'impresa?

I dischi equipaggiati con controller SandForce 2000 sono dotati di un elevato numero di tecnologie che vengono indicate col termine DuraClass. Riportiamo, nell'immagine che segue, il diagramma blocchi del controller stesso, in modo da identificare con chiarezza ciò che abbiamo tra le mani.


Tecnologie DuraClass

DuraClass comprende alcuni algoritmi software utili a salvaguardare le prestazioni del disco nel tempo ed allungarne la vita media:

  • Durawrite: il sistema provvede all'ottimizzazione del processo di programmazione delle celle di memoria dell'unità, estendendone la vita media. Ricordiamo che le memorie NAND FLASH MLC ed SLC hanno un limitato numero di cicli di programmazione (cancellazione e scrittura) e che una non efficiente gestione delle stesse può provocare un'usura anticipata del disco con conseguente riduzione delle prestazioni e raggiungimento precoce del fine vita. SandForce dichiara che l'algoritmo di gestione dei processi di scrittura per i controller della serie 2000 permette l'allungamento della vita media del disco di 20 e più volte rispetto ad altre soluzioni di terze parti.
  • Intelligent Wear levelling: l'algoritmo analizza lo stato di occupazione delle celle di memoria, reindirizzando l'immissione di nuovi dati verso quelle semivuote e vuote per garantire un'occupazione uniforme dello spazio, riducendo così il processo di usura del disco (causato ad esempio dalla scrittura continua su uno stesso gruppo di celle).
  • Garbage Collection: algoritmo visto con le unità Kingston SSD Now! V100+: permette l'impiego dell'unità con tutti i sistemi operativi dotati di filesystem senza funzionalità TRIM (Windows XP e Windows 7, ad esempio) senza subire l'abbattimento delle prestazioni nel tempo a seguito di numerosi cicli di scrittura e lettura. Funzionalità gradita in ambito di impresa, ove è possibile trovare vecchie macchine basate su sistemi operativi non recenti.
  • Read Disturb: l'algoritmo mira alla riduzione del livello di usura delle celle monitorando costantemente lo spazio occupato dai dati nelle celle stesse ed evitandone l'errata cancellazione e riprogrammazione totale o parziale.
  • RAISE (Redundant Array of Independent Silicon Elements): garantisce un livello di sicurezza dati di tipo RAID su unità a singolo disco, permettendo il recupero dei dati anche a seguito di danneggiamento totale di un intero blocco NAND Flash. La tecnologia è attiva assieme alle funzionalità di ECC (Error Checking and Correction).

L'algoritmo RAISE esegue la scrittura dei dati in contemporanea su più blocchi di memoria in modo da permetterne il recupero se un set di celle od un intero modulo dovesse, a vario motivo, fallire. È un concetto molto simile all'idea dei Raid ridondanti che, per salvaguardare i dati, ne diffondono la scrittura su più dischi, con l'unica differenza che il processo viene attivato in modalità totalmente automatica su di una singola unità SSD ed impiega come volumi i vari moduli di memoria.

RAISE

I moduli di memoria di un singolo chip MLC NAND FLASH integrano 8 celle e, nel Vertex 3, sono impiegati ben 16 chip per un totale di 128 celle di memoria. Indicando l'eventualità di danneggiamento di una singola cella (perdita di dati "UBER" = irrecuperabile) con un valore di 1000 PPM (0,1%), otteniamo una probabilità di perdita di dati pari al 12% della sua vita media, quando vengano considerate tutte le celle di memoria. La tecnologia RAISE riduce questo valore sino ad allo 0,13%, poiché fraziona il singolo file e lo reindirizza sui vari moduli presenti nel disco: se dovesse danneggiarsi una cella di memoria, è possibile ricostruire il file ad essa connesso recuperando fisicamente la parte persa.


RAISE e gestione degli errori

A Duraclass sono affiancate altre tecnologie che mirano alla massimizzazione delle prestazioni e della sicurezza:

  • Interfaccia SATA 3.0 6Gb/s: elemento indispensabile per poter raggiungere siffatte velocità di trasferimento dati garantite dal produttore. Nel disco OCZ Vertex 3 da 240 gigabytes, le prestazioni teoriche sono pari a ben 520/550 MB/s rispettivamente in scrittura e lettura. Se il disco è usato con una connessione S-ATA 2.0 le velocità non possono andare oltre i 250 MB/s circa.
  • Cifratura dei dati: i controller Sandforce 2000 integrano un set di algoritmi di cifratura dei dati dell'utente. Nello specifico, viene impiegato un algoritmo AES a 128-bit per prevenire gli accessi non autorizzati all'unità, ed un secondo algoritmo AES a 256-bit per proteggere le informazioni immagazzinate nei chip Flash. L'esecuzione degli algoritmi avviene in tempo reale ad opera del controller. L'accesso ai dati contenuti nel disco, a seguito di un furto, è impedito a livello computer -> disco tramite un primo livello di cifratura; la lettura diretta delle celle di memoria è resa impossibile poiché questi sono cifrati al volo dal controller stesso. La generazione della chiave di cifratura è totalmente casuale ed indipendente dall'hardware del PC, e può essere variata tramite cancellazione sicura dei dati al pari dei dischi Intel SSD 320.


Feature di sicurezza dei dati
34 Commenti alla Notizia OCZ Vertex 3: SSD nato per le performance
Ordina
  • I vari algoritmi DuraClass funzionano indipendentemente dal sistema operativo, giusto?
    Mi piacerebbe metterne uno su Mac ma senza forzare l’abilitazione del TRIM e non vorrei trovarmi con risultati simili al Crucial citato qui dopo un po’ Deluso
    http://macperformanceguide.com/SSD-RealWorld-Sever...
    Teo_
    2394
  • - Scritto da: Teo_
    > non vorrei
    > trovarmi con risultati simili al Crucial citato
    > qui dopo un po’
    >Deluso
    > http://macperformanceguide.com/SSD-RealWorld-Sever

    Dopo qualche ricerca ho visto che anche gli OWC citati sopra che mantengono praticamente le prestazioni costanti nel tempo montano controller SandForce senza usare TRIM.
    (Per lunedì aspetto due Vertex 3)
    Teo_
    2394
  • Qui si continua a parlare di prodotti, supposti economici, che costano la bellezza di 470 euro, ossia quanto un pc completo, non sarebbe meglio focalizzare un pò l'attenzione su prodotti da 40/60 Gb e dal costo su strada inferiore ai 100 euro che penso siano quelli più interessanti per gli utenti?
    Quanto alla supposta riduzione, dimezzamento dei prezzi da molti ventilata a me sembra di non trovare traccia, qualcuno può mostrare un ssd da 30/40 Gb sotto i 50 euro? Noo? Peccato 1 anno fa chiedevano per un simile prodotto dai 90 ai 120 euro, se oggi alla fine chiedono cifre praticamente eguali dov'è sta riduzione dei prezzi?
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Qui si continua a parlare di prodotti, supposti
    > economici, che costano la bellezza di 470 euro,
    > ossia quanto un pc completo, non sarebbe meglio
    > focalizzare un pò l'attenzione su prodotti da
    > 40/60 Gb e dal costo su strada inferiore ai 100
    > euro che penso siano quelli più interessanti per
    > gli
    > utenti?
    > Quanto alla supposta riduzione, dimezzamento dei
    > prezzi da molti ventilata a me sembra di non
    > trovare traccia, qualcuno può mostrare un ssd da
    > 30/40 Gb sotto i 50 euro? Noo? Peccato 1 anno fa
    > chiedevano per un simile prodotto dai 90 ai 120
    > euro, se oggi alla fine chiedono cifre
    > praticamente eguali dov'è sta riduzione dei
    > prezzi?

    non c'è la riduzione di prezzi, c'è l'aumento delle prestazioniSorride
    e purtroppo sarà così ancora per un bel pezzo.. io ho risolto un anno fa con un intel da 80 gb, è una figata pazzescaSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Qui si continua a parlare di prodotti,
    > supposti
    > > economici, che costano la bellezza di 470
    > euro,
    > > ossia quanto un pc completo, non sarebbe
    > meglio
    > > focalizzare un pò l'attenzione su prodotti da
    > > 40/60 Gb e dal costo su strada inferiore ai
    > 100
    > > euro che penso siano quelli più interessanti
    > per
    > > gli
    > > utenti?
    > > Quanto alla supposta riduzione, dimezzamento
    > dei
    > > prezzi da molti ventilata a me sembra di non
    > > trovare traccia, qualcuno può mostrare un
    > ssd
    > da
    > > 30/40 Gb sotto i 50 euro? Noo? Peccato 1
    > anno
    > fa
    > > chiedevano per un simile prodotto dai 90 ai
    > 120
    > > euro, se oggi alla fine chiedono cifre
    > > praticamente eguali dov'è sta riduzione dei
    > > prezzi?
    >
    > non c'è la riduzione di prezzi, c'è l'aumento
    > delle prestazioni
    >Sorride
    > e purtroppo sarà così ancora per un bel pezzo..
    > io ho risolto un anno fa con un intel da 80 gb, è
    > una figata pazzesca
    >Sorride

    E' quello che sembra pure a me! Eppure sono in tanti a sostenere che c'è stato o ci sarà a breve un netto taglio dei prezzi... staremo a vedere!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero

    > e purtroppo sarà così ancora per un bel pezzo..

    E' come per le ADSL, dopo anni di continuo calo ora sono attestate sui 20 euro/mese e invece che abbassarti il costo ti alzano la banda nominale.
  • Potremmo mettere su una comparativa fra modelli con capacità inferiori ai 100GB. Chiedo immediatamente ai produttori di SSD di inviarci alcuni sample.
  • che bel mestiere il tuo... sinceramente ti invidio
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dinox PC
    > Potremmo mettere su una comparativa fra modelli
    > con capacità inferiori ai 100GB. Chiedo
    > immediatamente ai produttori di SSD di inviarci
    > alcuni
    > sample.

    Alla fine dei test li dovete rendere giusto?
    Comprare prodotti “ex test” non mi farebbe schifo Angioletto
    Teo_
    2394
  • No, niente vendita. Li restituiamo o li teniamo per futuri test
  • mah, io ho trovato vertex2 a 88 euro, quando, fino a 2 3 mesi fa lo trovai intorno ai 115 120..
    non+autenticato
  • - Scritto da: dexter
    > mah, io ho trovato vertex2 a 88 euro, quando,
    > fino a 2 3 mesi fa lo trovai intorno ai 115
    > 120..

    Che capacità?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruffolo
    > - Scritto da: dexter
    > > mah, io ho trovato vertex2 a 88 euro, quando,
    > > fino a 2 3 mesi fa lo trovai intorno ai 115
    > > 120..
    >
    > Che capacità?


    64GB

    lo uso per Windows7 64bit ed i programmi installati ( occupo 40GB su 60 circa ) per aver la massima reattivita' dell'Os e nell'apertura in ram dei software + boot da freddo post del Bios passato   in soli 13 secondi

    per tutto il resto ( installer setup.exe ..... file doc. pdf. file audio, video , foto documenti etc ) uso disco a piatti rotanti da 1 TB su USB3
    Fiber
    3598