Mauro Vecchio

Samsung ChatON: messaggi, non SMS

Pronto al lancio il servizio gratuito, che unirà messaggistica istantanea a chat di gruppo e video sharing. Ci sarà il supporto per ambienti iOS, Android e BlackBerry. Con 62 lingue per 120 paesi del mondo

Roma - Colta con le mani nel succulento mercato della messaggistica istantanea mobile. Samsung è ormai pronta a presentare al mondo il suo nuovo servizio ChatON, un'applicazione in mobilità - pare però in programma anche una futura versione web based per PC - che unirà insieme le chat di gruppo, la scrittura di messaggi e le attività sociali di photo e video sharing.

Gustosa novità, l'integrazione con sistemi operativi anche diversi da Bada. Nella lista ci sono iOS, Android e piattaforme BlackBerry. Il servizio (che sarà gratuito) sarà disponibile in due versioni: quella full optional permetterà l'invio di videomessaggi e la possibilità di visualizzare i contatti più frequentati.

Ma ChatON permetterà anche di tenere una classica conversazione one to one, grazie al supporto di 62 lingue in 120 paesi del mondo. È la risposta del colosso coreano alle feature di messaggistica contenute in iOS5, e alla solida tradizione del BBM di RIM. (M.V.)
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows Phone, Mango per le aziendeNuove anticipazioni sul prossimo upgrade "evolutivo" del sistema operativo mobile di Microsoft. Questa volta il focus è tutto sulla produttività, la messaggistica, le email e la collaborazione coi colleghi
  • TecnologiaTalk Guru, Google formato chatLanciato il servizio sperimentale Talk Guru. Gli utenti Gmail potranno porre al bot domande precise su meteo e sport, ma anche chiedere di eseguire calcoli e convertire valute
  • AttualitàContrappunti/ La priorità del mobiledi M. Mantellini - Oggi non c'è neutralità e non c'è vera concorrenza sui servizi. Ma va bene così. È solo l'inizio di quella che, in futuro, dovrà essere una connettività molto diversa dall'offerta presente
7 Commenti alla Notizia Samsung ChatON: messaggi, non SMS
Ordina
  • La bontà di un programma di IM è direttamente proporzionale al numero di amici che lo usano. Più ce n'è e più diventa difficile riunirsi in un unico sw.

    Al momento quello che uso di più è WhatsUp Messenger, che si è rivelato il migliore, ma sopratutto il più diffuso tra le persone che frequento.

    Non è niente di speciale, ma ha un paio di semplici funzioni che lo rendono più immediato e semplice di molti concorrenti.
    non+autenticato