Kazaa non può denunciare le major

Brusco stop a Sharman Networks che accusa l'industria del disco e del cinema di voler impedire la nascita di un mercato libero e aperto ai concorrenti su internet. Il giudice non nega che ciò sia vero, ma il processo non si può fare

Kazaa non può denunciare le majorNew York (USA) - Sharman Networks produce Kazaa, il software più scaricato della rete, ma non ha lo status per trascinare in tribunale le grandi industrie discografiche e cinematografiche, che Sharman accusa di pratiche monopolistiche.

Secondo Sharman infatti, proprio come sostenevano altri nomi celebri del file sharing, dallo stesso Napster a illustri ex come Scour, le major sguinzagliano contro le società coinvolte nel peer-to-peer mute di avvocati per impedire che in rete si faccia largo un mercato della musica e del cinema alternativo a quello che monopolizzano fuori dalla rete.

Un'accusa suggestiva che Sharman ha tentato di trasformare in un processo alle politiche di mercato dei grandi nomi della discografia, acerrimi nemici non solo di Kazaa ma più in generale di tutti i produttori di software utile per lo sharing di file.
Ora però il giudice distrettuale Stephen V. Wilson ha affermato che seppure le accuse rivolte da Sharman alle major fossero fondate, la stessa Sharman non si trova nella condizione di poter denunciare alcunché in quanto non si occupa di distribuire in rete materiali e contenuti ma soltanto di produrre un software.

Va detto che il giudice Wilson sta acquisendo una certa popolarità tra gli osservatori. Si tratta infatti dello stesso giudice che nelle scorse settimane ha emesso una clamorosa sentenza contro le major. E' stato lui, infatti, ad accogliere la tesi Betamax e ad assolvere due sistemi di sharing come Grokster e Morpheus perché non responsabili di quanto di illegale i propri utenti avrebbero commesso usando i programmi da loro prodotti.
23 Commenti alla Notizia Kazaa non può denunciare le major
Ordina
  • A ma sa invece che chi se la prende in quel posto sono i
    fessi che veramente credono a quello che c'e' scritto su quel
    sito e gli danno i propri dati della Carta di Credito....A bocca aperta A bocca aperta



    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > http://it.download-central.com/
    >
    > le Megiors se lo prenderanno in quel posto!
    >
    > ROFL!

    carino, mi ricorda molto quello di ICQ italia per come e' stato tradottoA bocca aperta
    bah
    non+autenticato
  • Non so come ringraziarti... Mi hai donato un quarto d'ora memorabile con questo sito... Uno dei migliori di sempre!

    "Milioni di utenti del Internet hanno fatto parte del randello esclusivo"

    "Membro testimonials"

    "Roccia classica".

    Chiedo ufficialmente che queste opere dell'ingegno vengano registrate ad imperitura memoria dei posteri...

    AC
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non so come ringraziarti... Mi hai donato un
    > quarto d'ora memorabile con questo sito...
    > Uno dei migliori di sempre!
    >

    Grazie Grazie, pensa che io ci sono arrivato ieri cercando un driver...ho trovato di molto meglio!

    Saluti
    non+autenticato
  • Se calcoli che gli unici arresti finora fatti in italia riguardavano appunto download di materiale protetto da copyright da siti internet e non da filesharing dove non utilizzano server centralizzati ..
    Mi sa che te lo prendi tu in quel posto se utilizzi i siti per scaricare ..


    Murphy


    - Scritto da: Anonimo
    > http://it.download-central.com/
    >
    > le Megiors se lo prenderanno in quel posto!
    >
    > ROFL!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se calcoli che gli unici arresti finora
    > fatti in italia riguardavano appunto
    > download di materiale protetto da copyright
    > da siti internet e non da filesharing dove
    > non utilizzano server centralizzati ..
    > Mi sa che te lo prendi tu in quel posto se
    > utilizzi i siti per scaricare ..
    >
    >
    > Murphy

    Ma quale parte del ROFL in fondo al messaggio non hai capito?

    L'ho postato per far ridere...non dirmi che pensavi che fossi serio dai..., no dai non ci credo...
    non+autenticato
  • vi è sfuggito in alto il bottone "Ustione CDs"
    questo è uno dei siti più esileranti che io abbia mai visto!!!
    non+autenticato
  • ROTFL!

    updated: è un mio diritto esprimere il fatto che il post precedente mi ha fatto ridere essendo sparito il meccanismo per votarlo funny
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 aprile 2006 22.28
    -----------------------------------------------------------
    4751
  • Sono concorde al massimo col giudice...... i produttori di software di condivisione non sono responsabili delle persone che scambiano software, musica o quanto altro ILLEGALI (e che rende tali persone COLPEVOLI, non nascondiamoci dietro un dito....), che poi tali software in altri ambiti sono utilissimi se non indispensabili per condividere la conoscenza... ne possiamo negare il diritto ai produttori di software e musica di prendere provvedimenti contro la pirateria. Forse esagero, ma tutto questo poichè non esiste il senso di illegalità della copia...... FINIAMOLA con tante scuse... copiare senza averne diritto è commettere reato... e si diventa truffatori quanto quelli che vendono software o musica o qualsiasi altra cosa a prezzi esagerati.... punto e basta.
    non+autenticato

  • ne possiamo
    > negare il diritto ai produttori di software
    > e musica di prendere provvedimenti contro la
    > pirateria. Forse esagero, ma tutto questo
    > poichè non esiste il senso di illegalità
    > della copia...... FINIAMOLA con tante
    > scuse... copiare senza averne diritto è
    > commettere reato... e si diventa truffatori
    > quanto quelli che vendono software o musica
    > o qualsiasi altra cosa a prezzi
    > esagerati.... punto e basta.

    solo che la nostra truffa che NON ci arricchisce si chiama "pirateria" ed e' illegale la loro si chiama mercato li arricchisce ed e' legale

    OpenCurcio
    *** Se rubo sono un ladro....se rubano i padroni sono furbi e io invidioso ***
    non+autenticato
  • > pirateria. Forse esagero, ma tutto questo
    Si, forse esageri

    > poichè non esiste il senso di illegalità
    > della copia......
    Il "senso di illegalità".... ??
    Quello che può esistere è la sensazione di stare facendo qualcosa di sbagliato o dannoso.
    Questa sensazione non c'è perchè a buonsenso la copia non riesce ad essere sentita come dannosa.

    Poi la cosa è illegale, ma visto che si scontra con il buonsenso...riesce difficile da accettare.

    > scuse... copiare senza averne diritto è
    > commettere reato...
    Non è reato, è illegale

    > e si diventa truffatori
    Forse c'è una legge che definisce "truffatore" che copia materiale protetto da copyright senza fini di lucro...
    Comunque è sempre una questione tra quello che una legge dice e quello che dice il buonsenso...e il buonsenso dice che se non c'è lucro..non stai facendo nulla di male.

    non+autenticato
  • Siete tutti un mucchio di bimbetti viziati che rubano le caramelline alla nonna. A forza di rubare però la nonna metterà le caramelle in posti sempre più sicuri, finché sarà quasi impossibile raggiungerle. Pagate e non rompete le scatole: fate ciò per cui siete destinati... consumate senza protestare.
    Voi parlate di conflitto fra p2p e major... ma quale conflitto? Voi bimbi viziati che caxo volete fare? Basterà qualcune decina di perquisizioni qua in Italia a bimbi viziati che hanno troppe caramelle e il fenomeno p2p è già morto. Poi si impone ai provider di impedire l'uso di ogni possibile ed immaginabile programma di condivisione e ve la prendete in quel posto.

    Adieu bambocci
    non+autenticato
  • Poi ti svegli tutto sudato e pensi che magari hai mangiato troppo ieri con i soldi che ti sei rubato vendendo i cd a 20 euro l'uno....



    Ragazzi....abbiamo trovato colui che e' senza peccato e che vuol scagliar la pietra.........chiamate Gesu' Cristo e ditegli di portarselo velocemente nel Paradiso.....

    ( Maro' che gente che frequenta sto' forum......)A bocca aperta
    non+autenticato
  • Secondo me è solo un fottuto lamer!!!!
    Solo un completo ottuso potrebbe scrivere certe str.....te!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Siete tutti un mucchio di bimbetti viziati

    Ah, beato sempliciotto.
    io c'ho 50 anni caro, e bimbetto proprio non sono.

    > che rubano le caramelline alla nonna. A
    > forza di rubare però la nonna metterà le
    > caramelle in posti sempre più sicuri,


    ad un certo punto avrà UN POSTO molto particolare e molto sicuro che sarà l'unico in cui si potrà mettere le caramelle, se continua a fare tanto la preziosa.
    le caramelle sono per i bambini, se non glie le vuole dare, se le potrà tranquillamente ficcare tutte NEL POSTO SICURO

    e i bambini si attrezzeranno a vederla crepare di stitichezza.
    dopodiché si arrangeranno con una nonna adottiva, meno stupida e più amorevole, sia delle caramelle, sia dei bambini: che non sono "viziati". Fossero viziati, si comprerebbero tutte le caramelle. Ma sono solo bambini e le caramelle sono pensate perversamente proprio per loro: ma loro non hanno tutti i soldi: sono bambini. Basterebbe far costare le caramelle per quanti soldi hanno i bambini.

    >finché
    > sarà quasi impossibile raggiungerle. Pagate
    > e non rompete le scatole: fate ciò per cui
    > siete destinati... consumate senza
    > protestare.

    nooooooooooo
    mavaffan... era una provocazione!!!!!!!!!!!!
    mer....

    ^_________^
    ciao amico!!!!

    l'ho capito solo dopo.
    Addio!
    Sorride

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Siete tutti un mucchio di bimbetti viziati
    > che rubano le caramelline alla nonna.
    >
    E se invece facessimo in modo che sia proprio la nonna a regalarcele ?

    > A forza di rubare però la nonna metterà le
    > caramelle in posti sempre più sicuri, finché
    > sarà quasi impossibile raggiungerle.
    >
    Forse non sei molto pratico di informatica, ma il termine 'impossibile' non esiste nel mondo digitale !

    > Pagate e non rompete le scatole: fate ciò per cui
    > siete destinati... consumate senza protestare.
    >
    GIUSTO ! Ma prima vogliamo conoscere quel che compriamo !

    > Voi parlate di conflitto fra p2p e major...
    > ma quale conflitto ? Voi bimbi viziati che
    > caxo volete fare ?
    >
    Le major semplicemente sono stupide perché non capiscono la potenzialità del P2P: potrebbero far conoscere gli artisti spendendo un decimo di quello che spendono ora per la promozione...

    > Basterà qualcune decina di
    > perquisizioni qua in Italia a bimbi viziati
    > che hanno troppe caramelle e il fenomeno p2p
    > è già morto.
    >
    Convertite i vostri files MP3 in OGG 32 KHz-64 KB/s (più che ascoltabili ma non in qualità CD) e se vi beccano dichiarate: "Aver diminuito la qualità ed aver usato un formato libero è la prova concreta della mia buona fede: non sono un pirata !"
    Ah, ovviamente, compratevi gli originali (magari usati) dei CD che vi piacciono di più...

    > Poi si impone ai provider di
    > impedire l'uso di ogni possibile ed
    > immaginabile programma di condivisione e ve
    > la prendete in quel posto.
    >
    HotLine, FreeNet, ecc...

    Forse sarebbe più costruttivo impedire lo scambio di files ad alta qualità...

    > Adieu bambocci
    >
    Saluti, magari la prossima volta cerca di argomentare meglio...

    >>Forward Agency
    Crediamo (sempre) nel progresso.

    contatti: fwdprojects@email.it
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Pagate
    > e non rompete le scatole: fate ciò per cui
    > siete destinati... consumate senza
    > protestare.

    Ti sbagli. Consumare senza protestare e' la ragione di vita degli idioti ed io non lo sono.

    non+autenticato
  • A bocca aperta

    Stephen V. Wilson

    un giusto.
    raro ma vero, sembrerebbe.

  • Prima che se lo comprino le majorsSorride


    - Scritto da: Cavallo GolOso
    > A bocca aperta
    >
    > Stephen V. Wilson
    >
    > un giusto.
    > raro ma vero, sembrerebbe.
    >
    non+autenticato
  • hmm quando uno dei due avversari ha sempre giocato scorrettamente come le major un arbitro imparziale puo` fare solo dei danni, ce ne fosse di gente cosi e fosse anche la maggioranza, ma siccome e` un`utopia come un`altra speriamo che ne arrivi uno a cui le multinazionali del tabacco hannno fatto morire la nonnina malata cosicche` lui ora voglia solo vendetta,
    questo ci sarebbe molto piu` utile, perche` come consumatori gli unici spazi di liberta` che abbiamo sono i vuoti legislativi lasciati dai conflitti tra poteri forti.
    uno cosi ponderato sara`pure citato ad oltranza come esempio di equita` e lungimiranza ma rimmarra` un` eccezione buona solo per riempire la bocca di un rappresentante di categoria e fargli dire:"oh che giuduci abbiamo!"

    ( ci sono rimasto male avere le major in tribunale per i motivi addotti mi sembrava una cosa auspicabile per impostare un discorso partendo da un punto di vista piu` ragionevole ).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > hmm quando uno dei due avversari ha sempre
    > giocato scorrettamente come le major un
    > arbitro imparziale puo` fare solo dei danni,
    > ce ne fosse di gente cosi e fosse anche la

    Democrazia, questa sconosciuta!

    > un`altra speriamo che ne arrivi uno a cui le
    > multinazionali del tabacco hannno fatto
    > morire la nonnina malata cosicche` lui ora
    > voglia solo vendetta,

    Miii che affermazione ignoraaante!

    > questo ci sarebbe molto piu` utile, perche`
    > come consumatori gli unici spazi di liberta`
    > che abbiamo sono i vuoti legislativi
    > lasciati dai conflitti tra poteri forti.

    Già. Viva la democrazia del proletariato.
    non+autenticato
  • non e` che lo consideri un insulto ma cosa ti fa pensare che sia un "proletario" o simpatizzante? trovo divertente osservare l`evoluzione dei costumi e dei vizi, non sono particolarmente partigiano, e nemmeno colleziono musica che non ascolto, il P2P mi interessa per le sue implicazioni sul mercato.

    la democrazia serve a far votare quelle istanze che altrimenti passerebbero di autorita`, il suo vero valore e` dato dalla diffusione della corruzione che porta con se`,
    non essendo essa confinata in un palazzo dilaga nella societa` ad ogni livello e contribuisce ad una piu`ampia ridistribuzione della ricchezza
    non+autenticato