Alfonso Maruccia

WebOS, HP riorganizza

Il colosso statunitense sposta team come pedine di una scacchiera: il gruppo responsabile dell'OS mobile acquisito da Palm passa sotto il controllo del "cuore" strategico dell'azienda mentre il comparto hardware resta al palo

Roma - In attesa di fare i conti con la possibile dismissione del suo business di sistemi informatici, Hewlett-Packard muove i primi passi verso la nuova "rivoluzione" promessa dal CEO Leo Apotheker: c'è prima di tutto da sistemare il team di webOS, il sistema operativo mobile acquisito assieme a Palm non molto tempo addietro e che ancora fatica a trovare una sua collocazione definitiva all'interno della società.

Un memo interno circolato online identifica la nuova destinazione di webOS con il gruppo "Office of Strategy and Technology" (OS&T), il "cuore" delle operazioni di ricerca e sviluppo di HP. Sotto l'egida di OS&T, dice nel memorandum il vicepresidente (e responsabile di OS&T stesso) Shane Robison, il team di webOS potrà contribuire al miglioramento della tecnologia e a un suo impiego ottimale in funzione degli interessi aziendali.

E mentre WebOS è sistemato in vista di sviluppi futuri, l'altra metà del cielo di Palm - il comparto hardware - continuerà a essere gestita nell'ambito del "Personal Systems Group" sotto la responsabilità di Todd Bradley.
Il comparto PSG è lo stesso che gestisce il colossale business dei PC della multinazionale statunitense - lo stesso che ha contribuito in larga misura ai 126,3 miliardi di dollari di entrate nette registrate nel corso del 2010. E il PSG sarà molto probabilmente la vittima designata del nuovo corso voluto da Apotheker: un business informatico senza PC ma con tanto software, servizi e "cloud" a compensare.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessHP-Palm, fusione approvataConfermata da SEC e dagli azionisti, si concretizzerà entro la prima settimana di luglio. Ma Palm continua a perdere pezzi
  • BusinessHP e il lungo addio ai PCDilemmi per l'azienda di Palo Alto: scorporare o vendere la divisione dei PC? Samsung nega qualsiasi interesse all'acquisto, mentre il CEO Apotheker difende la sua cura
6 Commenti alla Notizia WebOS, HP riorganizza
Ordina
  • Ad Apotheker per come mangiarsi i soldi ad ogni cambio di idea.

    Beh, però ragazzi, per i fortunelli che si sono presi touchpad a 99$ e ci metteranno Android sopra... un bel risparmio.
    il ferro non è male.
    non+autenticato
  • Quanti miliardi di $ di danni avrà fatto quello pseudo-CEO con quegli annunci prematuri ed azzardati?
    Come ci si può affidare ad HP se neanche loro hanno idea di cosa faranno domani e cambiano idea ogni 3x2?
    Forse starsi zitti ogni tanto (vedi Apple) non è che sia tanto sbagliato...
    non+autenticato
  • "126,3 miliardi di dollari di entrate nette".

    A parte che sono 126,033, Letto così sembra che sia l'utile, che è invece di 8,761 miliardi di dollari. Sempre una bella cifra, comunque.

    Che HP voglia sbarazzarsi del comparto PSG è ovvio, ha reso meno della metà del comparto IPG, quello delle stampanti, ad esempio.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > "126,3 miliardi di dollari di entrate nette".
    >
    > A parte che sono 126,033, Letto così sembra che
    > sia l'utile, che è invece di 8,761 miliardi di
    > dollari. Sempre una bella cifra,
    > comunque.
    >
    > Che HP voglia sbarazzarsi del comparto PSG è
    > ovvio, ha reso meno della metà del comparto IPG,
    > quello delle stampanti, ad
    > esempio.
    E in valore assoluto, quello delle stampanti HP, quanti miliardi fattura?
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: ruppolo
    > > "126,3 miliardi di dollari di entrate nette".
    > >
    > > A parte che sono 126,033, Letto così sembra
    > che
    > > sia l'utile, che è invece di 8,761 miliardi
    > di
    > > dollari. Sempre una bella cifra,
    > > comunque.
    > >
    > > Che HP voglia sbarazzarsi del comparto PSG è
    > > ovvio, ha reso meno della metà del comparto
    > IPG,
    > > quello delle stampanti, ad
    > > esempio.
    > E in valore assoluto, quello delle stampanti HP,
    > quanti miliardi
    > fattura?

    Fattura 25,764 miliardi, contro i 40,741 del comparto PC.
    Ma quello delle stampanti ha prodotto utili per 4,412 miliardi, mentre quello dei PC 2,032 miliardi.
    In sostanza le stampanti (e scanner) rendono il 17,1%, mentre i PC solo il 5%.
    ruppolo
    33147
  • > Che HP voglia sbarazzarsi del comparto PSG è
    > ovvio, ha reso meno della metà del comparto IPG,
    > quello delle stampanti, ad
    > esempio.

    Ovvio mica tanto, di solito ci si sbarazza dei comparti che non portano utile. Avrà portato meno utile ma è pur sempre in forte attivo.
    non+autenticato