Mauro Vecchio

VideoLAN, passaggio di licenze

LibVLC, al cuore del celebre media player, passerà dalla licenza GPLv2 alla LGPLv2. Ma occorre il permesso di tutti gli sviluppatori

Roma - Ad annunciarlo è stato un recente post apparso sul sito ufficiale del VideoLAN Project: gli attuali sviluppatori al lavoro su VLC hanno deciso di far passare libVLC - l'interfaccia al cuore del popolare media player - dalla licenza GPLv2 alla LGPLv2. Ma per farlo c'è ora bisogno dell'approvazione di tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione.

Sono 40 gli sviluppatori che hanno sinora dato l'OK, insieme all'80 per cento dei contributor nella realizzazione di libVLC. Il passaggio a LGPLv2 era stato deciso mesi fa nel corso dell'ultima edizione dei VideoLAN Dev Days. Permetterà a libVLC di essere usato come un motore multimediale multi-piattaforma da un più vasto numero di software.

Tutti gli sviluppatori che non hanno ancora detto la propria sul passaggio di libVLC possono consultare il sito videolan.org. (M.V.)
Notizie collegate
  • SicurezzaVLC, stress da media playerIl popolare software realizzato dal collettivo VideoLAN deve fare i conti con i troppi "copioni" presenti su Android. Mentre nella versione PC del software si scoprono due bug piuttosto seri
11 Commenti alla Notizia VideoLAN, passaggio di licenze
Ordina
  • da applicare prima possibile...altrimenti epr colpa di qualche fanatico di stallman il player vlc non potra' mai essere usato su tutti quei dispositivi che i linari odiano a morte come ipod o il galaxy...

    l'equazione
    linux = fucina di odio e razzismo
    e' quantomai azzeccata!
    non+autenticato
  • Curioso notare come quell'equazione presuppona una generalizzazione gratuita, miope e altrettanto facinorosa quanto i soggetti stessi nella generalizzazione da te effettuata.

    In altre parole, you fail.
    non+autenticato
  • - Scritto da: squirtin
    > da applicare prima possibile...altrimenti epr
    > colpa di qualche fanatico di stallman il player
    > vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
    > dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
    > o il
    > galaxy...
    >
    > l'equazione
    > linux = fucina di odio e razzismo
    > e' quantomai azzeccata!

    le cambiasse apple le sue regole, se vlc non va nei dispositivi apple uno potrebbe dire "macomemidispiace" e fregarsene altamente degli utenti apple non credi?
    non+autenticato
  • > per colpa di qualche fanatico di Stallman

    Beata ignoranza...

    https://www.gnu.org/licenses/why-not-lgpl.html
    Using the ordinary GPL is not advantageous for every library. There are reasons that can make it better to use the Lesser GPL in certain cases. The most common case is when a free library's features are readily available for proprietary software through other alternative libraries. In that case, the library cannot give free software any particular advantage, so it is better to use the Lesser GPL for that library.

    > linux = fucina di...

    ... condivisione, e la condivisione cancella odio e razzismo.

    Ritenta, sarai più fortunato...Annoiato

    Fan Linux
    non+autenticato
  • - Scritto da: squirtin
    > da applicare prima possibile...altrimenti epr
    > colpa di qualche fanatico di stallman il player
    > vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
    > dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
    > o il
    > galaxy...
    >
    > l'equazione
    > linux = fucina di odio e razzismo
    > e' quantomai azzeccata!

    BellissimoOcchiolino

    E' raro ormai trovare troll così patetici ....

    Ahahahahahahahahahahahahahahaha
    non+autenticato
  • - Scritto da: squirtin
    > da applicare prima possibile...altrimenti epr
    > colpa di qualche fanatico di stallman il player
    > vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
    > dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
    > o il
    > galaxy...
    >
    > l'equazione
    > linux = fucina di odio e razzismo
    > e' quantomai azzeccata!

    Non preoccuparti, bello.
    Scrivero' immediatamente per oppormi a questo schifo, visto che c'e' anche il mio contributo in VLC.

    VLC potra' essere portato su iPad solo se apple rendera tutto l'ipad compatibile con la GPL.
    Contento?
  • Che inutile troll.
    Con la LGPL può diventare parte di un sw a pagamento senza essere costretto a pubblicare la versione GPL. Mi sembra una pessima idea...
    non+autenticato
  • occhio che possono linkare la libreria lgpl solo dinamicamente, altrimenti saranno costretti a rilasciare i sorgenti

    evidentemente vlc vuole diffondere il più possibile il suo backend
    non+autenticato
  • Ti assicuro che all'interno di VLC la mia posizione è nota, se apple vuole VLC è costretta a cambiare le sue regole, non le vuole cambiare? chi se ne frega non avrà VLC.
    Discorso chiuso anche se gli applefans piangono.

    - Scritto da: squirtin
    > da applicare prima possibile...altrimenti epr
    > colpa di qualche fanatico di stallman il player
    > vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
    > dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
    > o il
    > galaxy...
    >
    > l'equazione
    > linux = fucina di odio e razzismo
    > e' quantomai azzeccata!
    non+autenticato
  • - Scritto da: squirtin
    >
    > l'equazione linux = fucina di odio e razzismo
    > e' quantomai azzeccata!

    Fatti vedere da un dottore. Ma da uno bravo però!
    non+autenticato