MySQL pronto all'uso in una appliance

A breve sul mercato un server con sopra Linux e il celebre database open source, preinstallati, preconfigurati e pronti all'uso. Pensati anche per la fascia alta

Uppsala (Svezia) - Pogo Linux, produttore di server e workstation basati su Linux, e MySQL AB, la società che sviluppa la versione commerciale del celebre database open source, hanno annunciato l'intenzione di integrare MySQL in una appliance appositamente studiata per risolvere le più comuni esigenze aziendali.

DataWare 2600, questo il nome del box Intel-based che verrà introdotto sul mercato a partire dal prossimo mese, è un server rack 2U (ovvero alto 8,9 cm) equipaggiato con due processori Xeon, un controller RAID e fino a 6 hard disk SCSI da 15.000 RPM. Sul sistema girerà una versione preconfigurata di Red Hat Linux 9 e MySQL, entrambe già pronte all'uso.

L'appliance verrà ufficialmente annunciata in occasione della conferenza LinuxWorld che si terrà a San Francisco il prossimo mese e dovrebbe costare fra i 10.000 e gli 11.000 dollari: il prezzo includerà una licenza di MySQL e il contratto di supporto tecnico.
L'obiettivo di Pogo Linux e MySQL è quello di sollevare gli utenti dalla necessità di installare e configurare il software.

"Il database MySQL può essere molto veloce, tuttavia ci sono molteplici modi in cui può essere configurato", ha affermato Erik Logan, CTO di Pogo Linux.

Pogo Linux costruirà la propria appliance su ordinazione, in questo modo potrà configurarla rispettando le singole esigenze di ogni cliente.

Logan prevede che all'inizio il DataWare 2600 verrà utilizzato soprattutto per il Web hosting e il commercio elettronico, tuttavia, più in là nel tempo, egli afferma che questa appliance potrebbe affermarsi come un sostituto economico e flessibile, in diverse applicazioni, dei grandi database enterprise di Oracle.

MySQL ha guadagnato terreno soprattutto sul mercato di fascia bassa e solo di recente, soprattutto dopo l'importante accordo con SAP, ha cominciato a fare capolino sul segmento enteprise hi-end.
TAG: hw
57 Commenti alla Notizia MySQL pronto all'uso in una appliance
Ordina
  • é A GRATIS...

    quando pensate "ma non ha le store..."
    ricordatevi é A GRATIS!

    quando pensate "e i trigger dove sono..."
    ricordatevi é A GRATIS!

    quando fate fatica a trovarvi un interfaccia grafica
    ricordatevi é A GRATIS!

    quando lo paragonate a access (e qui cari miei fatevi un esame di coscienza perchè c'è vermante da ridere nel paragone)
    ricordatevi che access NON é A GRATIS!

    quando vi ritrovate con bug SQL server non documentati dopo aver speso 5.000 euri tra licenza server e manciata di client e M$ risponde che fare il copia incolla di una store dopo averla scritta con BLOCCO NOTE non è cosa buona e giusta perchè a volte (random) i tab vengono male interpretati nella store, la store viene salvata e compilata ugualmente ma poi da un caxxo d'errore che non ti spieghi...
    ricordatevi che mySQL é A GRATIS!

    finchè vi scontrerette con le vostre belle tabellette piatte, le solite 4 inner join ecc.. tutto funziona perfettamente, tutto bello... senza rendersi conto che quella stessa applicazione girerebbe anche su MySQL, quando invece ci si scontra con applicazione con i controCoyote guarda caso spunta sempre il DBA del caso che pronuncia la fatidica frase "è ora di passare ad Oracle..."
    AHAHHAHAHAH
    dopo aver speso 5000euri?????
    e adesso mi vieni a dire che sql server va bene per applicazioni medio piccole mentre per le grandi serve Oracle????
    ma se sql server è per applicazioni medio-piccole allora access per cos'è? per far divertire gli smanettoni che hanno imparato tutto da excel?? a 400euri a licenza????

    ma inutile che mi arrabbio... tanto sono nel tunnel del SQL server, anche se mi dico che posso uscirne quando voglio, che il linguaggio t-sql è simile ecc ecc.. in cuor mio so che ormai sono assuefatto...

    e allora speriamo che sql server si diffonda ancora o che per lo meno mantenga l'attuale nicchia di mercato almeno manterrò il posto di lavoro...

    saluti a tutti
    non+autenticato
  • > quando pensate "ma non ha le store..."
    > ricordatevi é A GRATIS!
    >
    > quando pensate "e i trigger dove sono..."
    > ricordatevi é A GRATIS!
    >
    > quando fate fatica a trovarvi un interfaccia
    > grafica
    > ricordatevi é A GRATIS!
    >

    PostgreSQL è BSD
    FireBird è GPL
    SapDB è GPL

    Non nascondiamo le carenze di un software dietro la parola FREE
    nop
    563
  • no, non nascondo nessuna carenza...

    fatto sta che si spendono 5000euri per applicazioni che girerebbero ugualmente senza spendere un centesimo...

    non nascondiamo neanche le mancanze di SQL server, che queste sue mancanze se le fà pagare...

    se qualcuno mi distribuisce gratuitamente un prodotto... non mi aspetto chissacchè... mi dico se SQL server costa tot mila euro e mySql zero cent, ci sarà il suo perchè....

    ecco:
    dopo aver speso 5000 euri lo devo capire ancora il perchè... perchè i bug ci sono... riproducibili... non qualcosa che avviene se premi la tastiera con il piede destro e intanto ti infili le mani nel naso... e non li documentano...
    e poi il DBA dice "...è ora di passare a Oracle...."

    non so devo ridere?
    era questo lo scopo di vendere sql server... far venire una risata isterica a chi caccia i soldi?
    non+autenticato

  • www.TPC.org

    La qualità a volte bisogna pagarla........
    non+autenticato
  • se hai da commentare scrivi...
    postare un link di un'organizzazione che annovera tra i propri membri Microsoft e Oracle e aspettarsi dei test diversi è ridicolo...
    per ogni test pubblicato in quel sito te ne posso portare altrettanti che dicono l'esatto contrario...
    i test li lascio a chi sperimenta...
    come ha fatto notare qualcuno sono moltissimi i fattori che entrano in gioco in un test...
    finchè si effetueranno query relativamente semplici su milioni di record, cosa vuoi aspettarti? che sql server o oracle si incasinino a fare sqlect id, descrizione from tabella???
    è nella vita reale che i problemi si presentano quando devi spostare non milioni di record ma fare cicli e controlli su migliaia di record con selezioni "not in" perchè non è possibile fare altrimenti per magari importare correttamente un flusso dati proveniente da AS/400... è qui che spostando un'applicazione da un sql server ad un oracle senza ottimizzare una cippa dici "..caxxo che velocità" e poi ci pensi un pò su e dici " caxxo che merda sql server..."

    saluti

    non+autenticato
  • > se hai da commentare scrivi...
    > postare un link di un'organizzazione che
    > annovera tra i propri membri Microsoft e
    > Oracle e aspettarsi dei test diversi è
    > ridicolo...

    Il fatto che in realtà sono gli hardware vendor a sottoporre a questi benchmark le proprie macchine mi fa pensare che tu non sappia cosa sia il TPC.....
    Non è MS che testa la macchina ma i produttori dell'HW

    > per ogni test pubblicato in quel sito te ne
    > posso portare altrettanti che dicono
    > l'esatto contrario...

    prova....basta che non sia il test di tuo cugggggino

    > i test li lascio a chi sperimenta...
    > come ha fatto notare qualcuno sono
    > moltissimi i fattori che entrano in gioco in
    > un test...
    > finchè si effetueranno query relativamente
    > semplici su milioni di record, cosa vuoi
    > aspettarti? che sql server o oracle si
    > incasinino a fare sqlect id, descrizione
    > from tabella???

    Infatti Oracle funziona ... sarei curioso di vedere Mysql su un DB da 3000gb....

    Ciao
    nop
    563
  • ma dai, ma chi sta comparando ORACLE con MySql... non facciamo gli sciocchi...
    che significa vorrei vedere MySql con 3000GB???

    dividi le prestazioni per il loro costo allora... (mai sentito parlare rapporto qualità/prezzo?)

    non sto minimamente effettuando una crociata pro o contro MySql...

    Mai sentito parlare dell'influenza di M$ e company sui produttori hardware (vedi compaq)....

    cosa vuoi che un produttore hardware ti dimostri la bontà del proprio hardware effettuando benchmark con software che attualmente nessuno utilizza su determinati sistemi viste le mancanze di MySql?

    E' bello però che si annoverino partner quali DELL, Microsoft, HP, IBM, SUN e poi si lasci fare il benchmark per DB2 giustamente su hardware IBM a IBM...

    forse sei tu che ignori qualcosa...
    per inciso: ho visto as/400 sedersi con semplici select eppure sembra essere uno dei sistemi più utilizzati... se ti giri attorno quando giri per grandi catene di negozi, banche ecc.. non vedi altro che bei schermi neri a fosfori verdi, come mai?

    mah

    non+autenticato
  • > non sto minimamente effettuando una crociata
    > pro o contro MySql...

    in effetti sembra di si.
    La cosa buffa a mio avviso è che sono sicuro che non hai mai scritto nessuna applicazione "seria" con MySQL.
    Ci pensi che MySQL non supporta nemmeno le integrità referenziali??
    Quando su un progetto abbastanza grande ti accorgi che ci metti mesi in più per sviluppare con il linguaggio (es. php, asp) ciò che MySQL non ha... capisci che conviene spendere su un software più costoso e risparmiare in tempo di sviluppo.

    Comunque per far capire... sono uno che sviluppa da anni con MySQL, SQL Server, Firebird e Access in ambito web.

    > forse sei tu che ignori qualcosa...
    > per inciso: ho visto as/400 sedersi con
    > semplici select eppure sembra essere uno dei
    > sistemi più utilizzati...

    Questo non vuol dire nulla... probabilmente ciò dipende dalla cattiva realizzazione del db e dal software di gestione.

    > se ti giri attorno
    > quando giri per grandi catene di negozi,
    > banche ecc.. non vedi altro che bei schermi
    > neri a fosfori verdi, come mai?

    Questa non l'ho capita... stai dicendo che la soluzione sono gli schermi a fasfori verdi?

    Comunque un consiglio: progetta un database con almeno 15 tabelle con diverse relazioni molti a molti...
    Poi prova ad implementare l'applicazione che gestisce il database.
    Realizza un applicazione per ogniuno di questi dbms:
    - mysql
    - sqlserver
    - postgresql
    - firebird
    Quando l'avrai fatto mi fai sapere quanto tempo ci hai messo per sviluppare il tutto per ogniuno di questi database, ok?

    Poldo
    non+autenticato
  • :D
    grazie della risposta innanzi tutto.

    secondo la tua logica dovrei dire che un'applicazione che mi costa in tempo diciamo... 3 mesi sql server mi costerà 6 mesi in MySql (ammesso che possa realizzarla su MySql...),
    diciamo che appunto a 3 mesi di distanza quando sto per andare in consegna il cliente mi dice che ora vuole tutto su linux, perchè ha un nuovo sistemista in fissa con la red hat...
    opzioni:
    1) lascio il cliente, non sono in grado di realizzare l'applicazione in MySql o su sitemi non M$
    2) faccio il porting del database e dell'applicazione da sql server a MySql (altri 6 mesi o per fare il porting ci si mette meno?)...
    3) dato che ho sviluppato il tutto su Mysql, rispondo al cliente che come concordato consegnerò l'applicazione fra 3 mesi...

    come vedi ci sono casi e....... casi...

    apro una parentesi, l'esempio fatto mi è successo veramente: l'opzione scelta è stata la 4) ovvero abbiamo convinto il cliente ad installare sql server su di un cluster convincendolo della bonta di M$, sai l'alternativa era la 1)... quindi...

    ciao
    non+autenticato
  • > per ogni test pubblicato in quel sito te ne
    > posso portare altrettanti che dicono
    > l'esatto contrario...

    ahahaha ignorante, magari scaricati e
    leggiti un po' i case study di quei
    benchmark poi vedrai che stiamo
    parlando di cose serie, non di giocattolini
    che gestiscono dati un tanto al chilo

    non+autenticato

  • Anche il nulla e' gratis. Pero' non ci fai quello che ti serve
    non+autenticato
  • Forse offenderò qualcuno...
    lavoro da 2 anni con php+mysql per lo sviluppo di applicazioni web.
    MySQL ad oggi è troppo semplice per andare "oltre" con applicazione più complesse...

    Mancano ad esempio le integrità referenziali, se store procedure, i trigger e un supporto per le transazioni. Mi pare strano vedere MySQL come alternativa a Oracle, SQL Server, PostreSQL e simili...

    Le cose sono 2: o esiste una distribuzione MySQL con implementate le funzioni appena citate... o non ho capito nulla con lo sviluppo di DBDeluso

    Poldo
    non+autenticato

  • > Mancano ad esempio le integrità
    > referenziali, se store procedure, i trigger
    > e un supporto per le transazioni.

    Il supporto per le transazioni c'e`, mentre il supporto alle altre features e` uin arrivo (e.g. le integrita` referenziali sono nella 4.1 alpha). Personalmente ritengo che MySQL diverra` un buon DB solo dalla 5.1

    Henryx
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Mancano ad esempio le integrità
    > referenziali, se store procedure, i trigger
    > e un supporto per le transazioni. Mi pare
    > strano vedere MySQL come alternativa a
    > Oracle, SQL Server, PostreSQL e simili...
    >
    > Le cose sono 2: o esiste una distribuzione
    > MySQL con implementate le funzioni appena
    > citate... o non ho capito nulla con lo
    > sviluppo di DBDeluso

    Per come la vedo io, dlla versione 4 (che finalmente ha implementato le viste) MySQL è stupendo per db analitici, ma pessimo per transazionali.

    Dipende quidi da cosa ti serve...
    SiN
    1120

  • > Per come la vedo io, dlla versione 4 (che
    > finalmente ha implementato le viste) MySQL è
    > stupendo per db analitici, ma pessimo per
    > transazionali.

    Le viste saranno implementate nella 5.1, ora ci sono solo le temporary tables

    Henryx
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >

    > Le viste saranno implementate nella 5.1, ora
    > ci sono solo le temporary tables

    azz!

    E l'ho appena scaricato

    Uffa, bvabè, correggo in "+ che buon per DB analitici..."
    SiN
    1120
  • dalla notizia:

    "il prezzo includerà una licenza di MySQL e il contratto di supporto tecnico"

    ma MySQL non è sotto GPL? non capisco...
  • - Scritto da: godzilla
    > dalla notizia:
    >
    > "il prezzo includerà una licenza di MySQL
    > e il contratto di supporto tecnico"
    >
    > ma MySQL non è sotto GPL? non capisco...

    Per usi commerciali devi pagare 400$......
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: godzilla
    > > dalla notizia:
    > >
    > > "il prezzo includerà una licenza di MySQL
    > > e il contratto di supporto tecnico"
    > >
    > > ma MySQL non è sotto GPL? non capisco...
    >
    > Per usi commerciali devi pagare 400$......

    Piu esattamente: Per usi che non vengono ricoperti da licenza GPL.Non necessariamente commerciali.
    Puoi fare commercio anche con la GPL e non pagare una lira a MySQL AB come puoi coprire il SW da una licenza non GPL e non fare commercio (ti impazzisci o quant'altro e lo regali).

    Il concetto e' che con MySQL o usi e aderisci alla licenza (e lo prendi senza pagare) GPL o paghi una quota per poterlo usare sotto una licenza non GPL.

    Se scegli la prima via devi aderire alla GPL che nel suo moto liberatorio ti costringe a rilasciare il codice MySQL modificato (sempre che tu debba modificare MySQL) in licenza GPL.Se scegli la seconda via e modifichi MySQL, non sei obbligato a rilascire il codice modificato.
    Nell'utilizzo piu banale come Server dove il codice MySQL e' notoriamente separato dalla Business Logic, e' indifferente la scelta della licenza (ed in questo caso conviene la GPL) in quanto non ha nessun obbligo nei confronti del tuo codice (che essendo separato da MySQL decidi tu con quale licenza rilasciarlo...consiglio GPL per il bene mondiale).
  • Esistono due versione una Gpl e una commerciale, se compri la versione commerciale non sei tenuto a rispettare le clausole della Gpl.
    non+autenticato
  • A parte il costo di due Xeon( a cui io preferirei due Opteron) ma come si giustifica un prezzo di 11000$
    Con questa cifra mi metto in piedi un signor cluster(Athlon + Linux o Freebsd).......
    non+autenticato
  • Come mai ci sono tutte queste iniziative, adozioni e sostegni per il MySQL e non sento altrettanto per il PostgreSQL? considerando anche che usando l'uno e l'altro il secondo mi è sembrato sempre un pelo più avanti.

    Tit.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Come mai ci sono tutte queste iniziative,
    > adozioni e sostegni per il MySQL e non sento
    > altrettanto per il PostgreSQL? considerando
    > anche che usando l'uno e l'altro il secondo
    > mi è sembrato sempre un pelo più avanti.
    >
    > Tit.

    Concordo, non capisco perché la scelta sia ricaduta su MySQL, a mio avviso database di fascia bassa (vabbé che qui si parla di e-commerce e di solito per queste applicazioni nn è che ci voglia oracle...)
    Cmq molto meglio PostgreSQL, sicuramente più avanti di MySQL sotto molti punti di vista
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Concordo, non capisco perché la scelta sia
    > ricaduta su MySQL, a mio avviso database di
    > fascia bassa (vabbé che qui si parla di
    > e-commerce e di solito per queste
    > applicazioni nn è che ci voglia oracle...)
    > Cmq molto meglio PostgreSQL, sicuramente più
    > avanti di MySQL sotto molti punti di vista

    Credo di ricordare che mysql è più veloce per piccole cose e ha bisogno di meno risorse. Mentre per progetti più grossi PostgreSQL è nettamente superiore a Mysql.
    non+autenticato
  • Postgres e' lento come una lumaca, fino a livelli imbarazzanti.

    Lo abbiamo usato per 2 anni per gestire un db con una tabella di 500.000 record e una query un po' complessa richiedeva MINUTI per essere eseguita, con tutte le ottimizzazioni possibili fatte.

    Passati a Mysql 4, il tempo di esecuzione della stessa query, SENZA PARTICOLARI OTTIMIZZAZIONI sul database, e' sceso di 2 ordini di grandezza.

    Personalmente Postgres non lo voglio + vedere neanche da lontano. Viva MySQL.

    Per certi versi MySQL e' + avanti di Postgres, che, ad esempio, non ha il "DROP COLUMN", ridicolo.
    non+autenticato
  • > Per certi versi MySQL e' + avanti di
    > Postgres, che, ad esempio, non ha il "DROP
    > COLUMN", ridicolo.

    Il 'DROP COLUMN' e` disponibile dalla 7.3 . Inoltre, siete sicuri di aver eseguito tutte le ottimizzazioni possibili? Esguivate periodicamente un VACUUM ?

    Henryx
    P.S. ti ricordo che attualmente MySQL non supporta ne` stored procedure ne` viste
    non+autenticato
  • Il VACCUM e' stata la prima cosa che abbiamo tentato.

    Inoltre abbiamo un altro db, purtroppo ancora su Postgres, con 3 milioni di record. Il tempo per una semplice INSERT e' di alcuni secondi (4-5) e si tratta di una insert di un record in una tabella di 4 campi. Non ho ancora efettuato un test com MySQL, ma francamente 4-5 sec in questo caso parlano da soli.

    La mia esperienza sul campo (2 anni su Postgres con tabelle molto grandi) e': per tabelle molto grandi non usate Postgres.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > La mia esperienza sul campo (2 anni su
    > Postgres con tabelle molto grandi) e': per
    > tabelle molto grandi non usate Postgres.

    Mah, la mia esperienza e' un po diversa.

    DB "tunato" bene, piu' di 32 milioni di record, in continua crescita. performance buone.
    non+autenticato
  • Diciamo che la colpa potrebbe essere dell'ottimizzatore delle query di Postgres. La query incriminata e' un JOIN della grande tabella con se stessa, eventualmente joinata 3 volte. In questa situazione MySQL e' nettamente + veloce.

    Abbiamo anche provato a suggerire a Postgres esplicitamente la strategia di ottimizzazione, ma i risultati sono migliorati in maniera trascurabile.
    non+autenticato
  • > Lo abbiamo usato per 2 anni per gestire un
    > db con una tabella di 500.000 record e una
    > query un po' complessa richiedeva MINUTI per
    > essere eseguita, con tutte le ottimizzazioni
    > possibili fatte.
    >
    > Passati a Mysql 4, il tempo di esecuzione
    > della stessa query, SENZA PARTICOLARI
    > OTTIMIZZAZIONI sul database, e' sceso di 2
    > ordini di grandezza.

    Non generalizziamo: sono sicuro che l'applicazione che usavate non era ottimizzata e conteneva diversi errori.
    Una select con 500.000 record... anche Access ci mette di meno !! Occhiolino

    Comunque, per capirci: i confronti vanno sempre fatti "solo se" le applicazioni e il database sono ben ottimizzati.
    Altrimenti è come confrontare una Ferrari con una sola ruota e una Fiat 500 con tutte e 4 le ruote Occhiolino

    Poldo
    non+autenticato
  • Ma sei scemo?

    Ho detto chiaramente che sia il db che l'applicazione erano ottimizzati, fidati, era la query ad essere complessa, leggi meglio la prossima volta.

    MySQL, CON LA STESSA APPLICAZIONE E LA STESSA QUERY E SENZA OTTIMIZZAZIONI, e' 2 ordini di grandezza + veloce: da alcuni minuti di postgres ad alcuni decimi di secondo di mysql.
    non+autenticato
  • Un pelo ? Stored Procedures, Viste, subqueries e non so quant'altro un pelo ? Temo che MySQL sia piuttosto glabroCon la lingua fuori
    E non sono pregi di Postgres (che sono ben altri, e non ho elencato), sono funzionalità di un normale database.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)