Roberto Pulito

Gamestop, tablet per gioco

La nota catena di videogiochi proporrà un proprio tablet Android orientato al gaming, accompagnato da un controller esterno e da un apposito servizio streaming

Roma - Dopo Amazon, anche il gruppo Gamestop si lascia contagiare dal fascino dei tablet. La popolare catena di negozi di videogiochi aggiungerà un altro contendente nella guerra del gaming portatile piazzando sugli scaffali un proprio tablet con sistema operativo Android.

Il retailer statunitense non commissionerà un tablet da zero ma metterà il suo marchio sopra un apparecchio partner già esistente, ovviamente personalizzato. Il tablet in questione verrà venduto con una serie di giochi pre-installati e molti altri titoli potranno essere scaricati da appositi servizi di streaming, utilizzando la tecnologia dell'acquisita Spawn Labs.

Il tablet Android scelto per affiancare PlayStation Vita e Nintendo 3DS verrà probabilmente venduto ad un prezzo accessibile e non proporrà un form factor troppo "ingombrante". Al dispositivo sarà inoltre abbinato un controller senza fili, dedicato ai giocatori che non amano particolarmente gli scivolosi controlli touch.
Gamestop ha anche in programma di acquistare iPad e iPhone usati, di generazioni precedenti. I vecchi dispositivi iOS verranno valutati dai negozianti in base al valore di mercato e tradotti in buoni per l'acquisto dei vari prodotti esposti nel punto vendita, esattamente come accade con l'usato console. Al momento l'iniziativa è comunque limitata agli Stati Uniti.

Roberto Pulito
Notizie collegate
12 Commenti alla Notizia Gamestop, tablet per gioco
Ordina