Claudio Tamburrino

Google, Goggles vede di più

Lavoro in background e automatico per il riconoscimento visivo di Mountain View

Roma - Gli occhialini di Google si arricchiscono di nuove funzionalità, confermando la tendenza seguita negli ultimi anni da Mountain View nel perseguire sistemi di input alternativi al touch screen: i comandi vocali e quelli visivi.

Le nuove funzioni di Google Goggles 1.6 permetteranno agli utenti Android di scegliere di caricare automaticamente tutte le foto scattate sui server Google, in modo tale che fornisca automaticamente informazioni attraverso Goggles.

L'utente deve solo aspettare la notifica del risultato, se si è aderito all'opzione facoltativa accessibile nelle impostazioni di Google Goggles che dà all'applicazione il via libera per accedere alle immagini raccolte a mezzo fotocamera.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessGoogle compra per leggere in facciaIl colosso di Mountain View ufficializza l'acquisizione della startup PittPatt, specializzata in tecnologie per il riconoscimento del volto. Un'ulteriore mossa dopo la feature Goggles
  • AttualitàGoogle ti capisceOffre il riconoscimento vocale personale, per studiare e migliorare con il tempo l'interazione del singolo utente con il proprio smartphone. Conservando la sua voce nella nuvola
1 Commenti alla Notizia Google, Goggles vede di più
Ordina