Roberto Pulito

Thunderbolt, c'è tempo per la fibra

Intel rimanda a data da destinarsi l'uso della fibra ottica con la nuova tecnologia d'interconnessione. Per il momento il rame va benissimo

Roma - All'Intel Developer Forum di San Francisco si è parlato anche di Thunderbolt. Il vicepresidente della sezione Intel Architecture, Dadi Perlmutter, ha fatto il punto della situazione sulla tecnologia d'interconnessione introdotta sul mercato lo scorso febbraio.

Come noto, Thunderbolt ha momentaneamente rinunciato alla fibra ottica da 50/100Gbps in favore del classico cablaggio in rame che assicura una velocità di "soli" 10Gbps. Nel prossimo futuro Intel prevede certamente di tornare sull'argomento fibra, ma senza fretta.

"Implementare la fibra ottica è decisamente costoso e oltretutto i vecchi fili di rame stanno lavorando molto meglio del previsto", ha dichiarato Perlmutter. "La gente ha indubbiamente bisogno di velocità nel trasferimento dati, ma non è disposta a pagare cifre spropositate per questo".
Secondo Perlmutter "i sistemi basati sul rame potrebbero addirittura migliorare. Del resto, tante tecnologie erano state date per spacciate già 20 anni fa, e invece stanno ancora svolgendo egregiamente il loro lavoro".

Per il momento la porta Thunderbolt ha debuttato sui nuovi MacBook Pro di casa Apple e sui recenti PC prodotti da Acer e ASUS. Inizialmente era stata presentata come alternativa a USB 3.0, che può trasferire dati a 5Gbps, anche se oggi Intel parla di standard complementari, tranquillamente affiancabili.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaIntel, operazione ThunderboltIl nuovo nome della tecnologia d'interconnessione Light Peak. Il primo notebook che scommetterà sulle sue fulminee capacità. E le prime periferiche in arrivo
  • TecnologiaLight Peak, pronto ma depotenziatoIntel si prepara a introdurre sul mercato la sua nuova proposta d'interconnessione. Confermata la momentanea rinuncia alla fibra ottica, in favore del cablaggio in rame
  • TecnologiaIntel: Thunderbolt è solo l'inizioEntro il 2015 la tecnologia d'interconnessione viaggerà con fibra ottica e silicio, e si evolverà fino a raggiungere i 50 gigabit al secondo. Per TV, PC e ogni altro dispositivo, sperano a Santa Clara
79 Commenti alla Notizia Thunderbolt, c'è tempo per la fibra
Ordina
  • ...peccato che si viva nel presente!Occhiolino
    Se ne riparlerà (forse) nei prossimi anni!
  • Aspetta quando questa connettività non sarà più esclusiva apple (fino al 2012 alla fine)
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Aspetta quando questa connettività non sarà più
    > esclusiva apple (fino al 2012 alla
    > fine)


    Esclusiva apple?(rotfl. Se vogliamo parlare dell'adozione della sola porta thunderbolt di intel, già adesso l'hanno inserita su alcuni computer anche Asus e Acer se fosse solo per quello e non della sua utilità che oggi fa ancora ridere.
    non+autenticato
  • E vai di inutili haters.

    Apple ha un esclusiva temporania su tale connettività.

    Ho detto solo questo.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > E vai di inutili haters.
    >
    > Apple ha un esclusiva temporania su tale
    > connettività.
    >
    > Ho detto solo questo.

    Mai credere ai siti macachi...

    http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2380954,00.as...
    non+autenticato
  • tale notizie la riportò punto informatico sulla esclusiva temporale, che pi sia un sito "macacco" ?
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > tale notizie la riportò punto informatico sulla
    > esclusiva temporale, che pi sia un sito "macacco"
    > ?

    Ok. Ti hanno dimostrato che hai preso un grosso granchio. Basta dire "Non lo sapevo. Grazie per l'informazione" e fine del flameOcchiolino
    Prozac
    5043
  • IMHO farà la fine di FireWire, ovvero finirà nel dimenticatoio e verrà usata solo per scopi specifici, ma avrà una diffusione nelle periferiche di massa pari allo 0,000000001.
    Questi purtroppo non capiscono che ad OGGI l'alternativa allo standard USB non ha spazio vitale (per coniare un termine hitleriano) e non perchè USB è meglio, ma semplicemente perchè la sua diffusione è tale che l'adozione della nuova versione della specifica è pressocchè immediata. Inoltre è libero da royalty, quindi è una garanzia sia per i produttori di computer che per gli utenti.

    Inoltre è stato inserito all'inizio in forma esclusiva sui Mac. Dico: SUI MAC!! Cazzo, Mac OS X ha uno share del 6%, praticamente non se lo caga nessuno e tu vorresti sfondare il mercato dando l'esclusività ad Apple?? Deluso
    Ma quando mai un produttore di periferiche fa un prodotto per accontentare una parte di un utenza che in totale stenta sul 6%. Preferisce, OVVIAMENTE, puntare su USB che, anche se inferiore tecnologicamente, ha pur sempre uno share ben più alto (essendo lo standard de facto nel settore).

    Insomma, Thunderbolt I/O sarà anche un prodotto validissimo (non lo metto in dubbio) ma IMHO è morto in partenza.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 18 settembre 2011 20.59
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • Guarda che l'esclusiva è solo temporale, fra breve anche gli altri produttori potranno usarla.

    Comunque putroppo potrebbe accadere come diciTriste
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Darwin
    > IMHO farà la fine di FireWire, ovvero finirà nel
    > dimenticatoio e verrà usata solo per scopi
    > specifici, ma avrà una diffusione nelle
    > periferiche di massa pari allo
    > 0,000000001.
    > Questi purtroppo non capiscono che ad OGGI
    > l'alternativa allo standard USB non ha spazio
    > vitale

    > Ma quando mai un produttore di periferiche fa un
    > prodotto per accontentare una parte di un utenza
    > che in totale stenta sul 6%. Preferisce,
    > OVVIAMENTE, puntare su USB che, anche se
    > inferiore tecnologicamente, ha pur sempre uno
    > share ben più alto (essendo lo standard de facto
    > nel
    > settore).

    Santa ignoranza.... almeno capire la storia che probabilmente hai vissuto ti aiuterebbe a capire il presente.

    La storia dice che USB è decollata solo grazie agli iMac... anzi la storia non ufficiale dice che Apple tirò fuori un mouse "mostruosamente inusabile" proprio per dare spazio al mercato della periferiche terze parti USB con mouse di ricambio...
    ti ricordi questo schifo?
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Fu fatto apposta per dare spazio al mercato dei mouse USB...

    Purtroppo non ho molto tempo di cercarti troppo sull'argomento, in rete al volo ho trovato solo questo;
    http://skeptics.stackexchange.com/questions/2785/d...

    ed un commento di un utente...
    http://adterrasperaspera.com/blog/2007/03/29/why-p...

    Greg Grothe says:
    April 1, 2007 at 12:03 am
    The one part of the history he left out was that in 1998 while most IBM PC’s had a USB port, none of the peripheral manufacturers were making USB devices. When Apple announced going to USB, this forced that segment (Mac peripheral market) to go to USB – and it exploded. In a year you had gobs of USB devices, for both the IBM PC’s and the Macs. Apple’s move made USB take off – we owe the kudos to them.



    Puoi non crederci ma ogni utente Apple si ricorda benissimo gli anni in cui se entravi in un negozio di PC e chiedevi un mouse o una webcam USB ti rispondevano: - USche?
    no, non abbiamo mouse USB solo seriali....

    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: FinalCut
    >
    > La storia dice che USB è decollata solo grazie
    > agli iMac... anzi la storia non ufficiale dice
    > che Apple tirò fuori un mouse "mostruosamente
    > inusabile" proprio per dare spazio al mercato
    > della periferiche terze parti USB con mouse di
    > ricambio...
    > ti ricordi questo schifo?
    > [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons
    >
    > Fu fatto apposta per dare spazio al mercato dei
    > mouse
    > USB...

    Tanto di cappello se Apple l'ha fatto apposta...dubito però!


    > Puoi non crederci ma ogni utente Apple si ricorda
    > benissimo gli anni in cui se entravi in un
    > negozio di PC e chiedevi un mouse o una webcam
    > USB ti rispondevano: -
    > USche?
    > no, non abbiamo mouse USB solo seriali....
    >
    > Fan AppleFan Linux

    Io mi ricordo solo che fino al 1999-2000 non c'è stata una grande produzione di periferiche con usb...intorno a quegli anni sono poi arrivati scanner e stampanti usb (e forse anche mouse, ma non ricordo bene), che erano molto più veloci dei loro simili su porta parallela (in particolar modo lo scanner: quello usb era quasi 10 volte più veloce di quello vecchio su porta parallela che avevo). I mouse e le tastiere non avevano bisogno delle "grandi" velocità dello standard usb 1.1, dunque nessuna meraviglia che ci sia voluto tanto per arrivare all'adozione universale dell'USB.
  • per il 99% degli utenti, e forse anche di più.
    A parte qualche studio di registrazione, ovvio.

    L'usb3 invece è subito utilizzabile, con hard disk a prezzi umani e velocità comparabile a quella del canale sata (cioè dell'hdd interno).

    Spero vivamente che i prox mac avranno l'usb3, ma dubito..
    non+autenticato
  • USB3 non può fare questo:
    http://www.anandtech.com/show/4743/the-thunderbolt...

    Dopo aver visto questa cosa il mio interesse è aumentato di molto!!
    non+autenticato
  • Ricordo anni addietro quando mi trovai sulla scrivania una computer che aveva una roba chiamata "ethernet".

    Doveva servire a collegarsi in rete, ma non era ancora disponibile un adattatore da attaccare a quello spinotto.... dedussero tutti che era inutile.
  • - Scritto da: Pinco Pallino
    > Ricordo anni addietro quando mi trovai sulla
    > scrivania una computer che aveva una roba
    > chiamata
    > "ethernet".
    >
    > Doveva servire a collegarsi in rete, ma non era
    > ancora disponibile un adattatore da attaccare a
    > quello spinotto.... dedussero tutti che era
    > inutile.


    Stessa cosa di Thunderbolt oggi.
    Non serve a niente e quelle 2 periferiche esterne tb costano mezzo polmone per fare cosa poi di cosi' necessario rispetto alle connessioni presenti oggi non lo si è ancora capito.
    Ci rivediamo se tutto va bene a fine 2013.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
    > per il 99% degli utenti, e forse anche di più.
    > A parte qualche studio di registrazione, ovvio.

    Lì immagino sia più logico avere altro, anche se compaiono prodotti tipo http://www.promise.com/storage/raid_series.aspx?re... o il Magma citato sotto un cui magari infilare ad esempio una SAS card.

    > L'usb3 invece è subito utilizzabile, con hard
    > disk a prezzi umani e velocità comparabile a
    > quella del canale sata (cioè dell'hdd
    > interno).
    >
    > Spero vivamente che i prox mac avranno l'usb3, ma
    > dubito..

    Non dispiacerebbe neanche a me, ma finora quello che vedo in USB 3 mi sta deludendo come prestazioni.
    Troverei comodo piuttosto un hub da nascondere insieme alle periferiche che faccia quello che fa il Thunderbolt Display http://www.apple.com/it/displays/ con magari qualche porta in più inclusa USB 3.
    Teo_
    2645
  • - Scritto da: Teo_
    > - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
    > > per il 99% degli utenti, e forse anche di
    > più.
    > > A parte qualche studio di registrazione,
    > ovvio.
    >
    > Lì immagino sia più logico avere altro, anche se
    > compaiono prodotti tipo
    > http://www.promise.com/storage/raid_series.aspx?re
    >
    > > L'usb3 invece è subito utilizzabile, con hard
    > > disk a prezzi umani e velocità comparabile a
    > > quella del canale sata (cioè dell'hdd
    > > interno).
    > >
    > > Spero vivamente che i prox mac avranno
    > l'usb3,
    > ma
    > > dubito..
    >
    > Non dispiacerebbe neanche a me, ma finora quello
    > che vedo in USB 3 mi sta deludendo come
    > prestazioni.
    > Troverei comodo piuttosto un hub da nascondere
    > insieme alle periferiche che faccia quello che fa
    > il Thunderbolt Display
    > http://www.apple.com/it/displays/ con magari
    > qualche porta in più inclusa USB
    > 3.

    allora hai comprato o no quella priferica esterna Thunderbolt da oltre 1000€ solo per poter dire anche tu che stai usando il Bus Thunderbolt Rotola dal ridere perchè il Bus E-sata 300 da circa 290MB/sec effettivi di transfer rate non soddisferebbe ? Rotola dal ridereRotola dal ridere
    Fiber
    3605
  • Scusa ma oggi non ho tempo per seguire i troll.

    - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: Teo_
    > > - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
    > > > per il 99% degli utenti, e forse anche
    > di
    > > più.
    > > > A parte qualche studio di registrazione,
    > > ovvio.
    > >
    > > Lì immagino sia più logico avere altro,
    > anche
    > se
    > > compaiono prodotti tipo
    > >
    > http://www.promise.com/storage/raid_series.aspx?re
    > >
    > > > L'usb3 invece è subito utilizzabile,
    > con
    > hard
    > > > disk a prezzi umani e velocità
    > comparabile
    > a
    > > > quella del canale sata (cioè dell'hdd
    > > > interno).
    > > >
    > > > Spero vivamente che i prox mac avranno
    > > l'usb3,
    > > ma
    > > > dubito..
    > >
    > > Non dispiacerebbe neanche a me, ma finora
    > quello
    > > che vedo in USB 3 mi sta deludendo come
    > > prestazioni.
    > > Troverei comodo piuttosto un hub da
    > nascondere
    > > insieme alle periferiche che faccia quello
    > che
    > fa
    > > il Thunderbolt Display
    > > http://www.apple.com/it/displays/ con magari
    > > qualche porta in più inclusa USB
    > > 3.
    >
    > allora hai comprato o no quella priferica esterna
    > Thunderbolt da oltre 1000€ solo per poter dire
    > anche tu che stai usando il Bus Thunderbolt
    > Rotola dal ridere perchè il Bus E-sata 300 da circa
    > 290MB/sec effettivi di transfer rate non
    > soddisferebbe ?
    > Rotola dal ridereRotola dal ridere
    Teo_
    2645
  • - Scritto da: Teo_
    > Scusa ma oggi non ho tempo per seguire i troll.

    oggi non hai tempo per inventarne come a luglio ..è diverso

    ho capito

    ciao
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: Teo_
    > > Scusa ma oggi non ho tempo per seguire i
    > troll.
    >
    > oggi non hai tempo per inventarne come a luglio
    > ..è diverso
    >
    >
    > ho capito
    >
    > ciao

    ciao fiber!

    TB fa anche da porta video... se hai due uscite come sugli imac '27 puoi attarre in tutto 12 dispositivi, compresi 2 monitor, utilizzando 2 sole porte ed avendo USB e FW ancora liberi...
    i prezzi caleranno, com le nuove tecnologie è sempre così.
    comunque spero anch'io che dall'anno prossimo sui Mac ci sia l'USB3.
    non+autenticato
  • - Scritto da: max
    > - Scritto da: Fiber
    > > - Scritto da: Teo_
    > > > Scusa ma oggi non ho tempo per seguire i
    > > troll.
    > >
    > > oggi non hai tempo per inventarne come a
    > luglio
    > > ..è diverso
    > >
    > >
    > > ho capito
    > >
    > > ciao
    >
    > ciao fiber!
    >
    > TB fa anche da porta video... se hai due uscite
    > come sugli imac '27 puoi attarre in tutto 12
    > dispositivi, compresi 2 monitor, utilizzando 2
    > sole porte ed avendo USB e FW ancora
    > liberi...
    > i prezzi caleranno, com le nuove tecnologie è
    > sempre
    > così.
    > comunque spero anch'io che dall'anno prossimo sui
    > Mac ci sia
    > l'USB3.


    io tutte queste porte ( anche doppio monitor su DVI-D o HDMI ) le ho direttamemte sulle macchine senza dover usare nessuna Thunderbolt e relativo Hub e dover spendere migliaia di euro ad capzum Geek

    per ora e' solo Marketing per far buttare soldi a vuoto anche perchè le mie porte E-sata 300 su Notebook Dell, Hp & Asus con dischi in box esterni in Raid 0 e Bus E-sata 300MB/sec     sono piu' che sufficienti per montaggio video HD Mpeg 4 H264 con Sony Vegas Pro o MediaComposer 5.5 o Adobe Premiere , con software Audio in multitrack fino a 100 tracce PCM Wave non compresse   cosi' come anche per fare trasferimenti di grossi file audio & video come foto raw da HD interno o SSD SATA 300 a esterno E-sata 300 Raid 0 etc etc etc
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 17.56
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: max
    > > - Scritto da: Fiber
    > > > - Scritto da: Teo_
    > > > > Scusa ma oggi non ho tempo per
    > seguire
    > i
    > > > troll.
    > > >
    > > > oggi non hai tempo per inventarne come
    > a
    > > luglio
    > > > ..è diverso
    > > >
    > > >
    > > > ho capito
    > > >
    > > > ciao
    > >
    > > ciao fiber!
    > >
    > > TB fa anche da porta video... se hai due
    > uscite
    > > come sugli imac '27 puoi attarre in tutto 12
    > > dispositivi, compresi 2 monitor, utilizzando
    > 2
    > > sole porte ed avendo USB e FW ancora
    > > liberi...
    > > i prezzi caleranno, com le nuove tecnologie è
    > > sempre
    > > così.
    > > comunque spero anch'io che dall'anno
    > prossimo
    > sui
    > > Mac ci sia
    > > l'USB3.
    >
    >
    > io tutte queste porte ( anche doppio monitor su
    > DVI-D o HDMI ) le ho direttamemte sulle macchine
    > senza dover usare nessuna Thunderbolt e
    > relativo Hub e dover spendere migliaia di euro
    > ad capzum
    > Geek

    allora: 12+4 porte USB, + 1 FW800, + 1 ethernet fanno 18 porte... davvero hai 18 porte sui tuoi notebook... però...
    io credevo che montassi sulle super workstation HP....

    >
    > per ora e' solo Marketing per far buttare soldi a
    > vuoto anche perchè le mie porte E-sata 300 su
    > Notebook Dell, Hp & Asus con dischi in box
    > esterni in Raid 0 e Bus E-sata 300MB/sec     sono
    > piu' che sufficienti per montaggio video HD Mpeg
    > 4 H264 con Sony Vegas Pro o MediaComposer 5.5 o
    > Adobe Premiere , con software Audio in
    > multitrack fino a 100 tracce PCM Wave non
    > compresse   cosi' come anche per fare
    > trasferimenti di grossi file audio & video come
    > foto raw da HD interno o SSD SATA 300 a esterno
    > E-sata 300 Raid 0 etc etc
    > etc

    eh già...
    peccato per il sistema operativo e i programmi che usi, che non fungono, eheh
    non+autenticato