Alfonso Maruccia

Oracle contro Google, Larry contro Larry

Fervono gli incontri fra il management delle due aziende per rincorrere un accordo stragiudiziale ancora lontano. Nel mentre il giudice rende la causa intentata da Oracle ancora pių esile e monca di accuse

Roma - Si accordano, non si accordano, ma soprattutto per quanto si accordano: Oracle e Google sono impegnate in lunghi incontri pre-processuali nella speranza di venire a patti e concludere la querelle sul copyright della virtual machine Java di Android, prima ancora che la causa approdi nei tribunali statunitensi.

Per discutere la faccenda gli avvocati hanno organizzato un incontro fra i CEO delle due aziende, un incontro Larry (Page) contro Larry (Ellison) che risulta al momento infruttuoso e che si ripeterà ancora nel corso dei prossimi giorni.

Il principale motivo del contendere è naturalmente la somma che Google dovrebbe sborsare a Oracle per i presunti danni dovuti alla violazione (altrettanto presunta) del copyright della virtual machine di Java, tecnologia acquisita da Oracle dopo la fusione con Sun: Google non va oltre il centinaio di milioni di dollari, mentre Oracle pretenderebbe "almeno" 2 miliardi.
E mentre i due CEO discutono, il giudice distrettuale William Alsup agisce con l'ennesimo taglio alle richieste compensative provenienti da Oracle: per Alsup la pretesa di violazione di copyright causata dall'uso di nomi e definizioni dei componenti Java contesi non sta in piedi, perché "nomi e altre frasi non sono soggette al copyright".

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessOracle contro Google, brevetto invalidatoNuova tegola sul caso Oracle vs Google per la tecnologia Java di Android: l'Ufficio Brevetti statunitense invalida un brevetto precedentemente attribuito a Sun togliendo ulteriore forza alle pretese legali di Oracle
  • AttualitàOracle vuole troppo da GoogleUn giudice USA chiede a Oracle di stabilire una stima "verosimile" degli eventuali danni subiti dalla violazione di copyright della VM Java di Android. Nel mentre Google paventa un accordo fuori dall'aula
11 Commenti alla Notizia Oracle contro Google, Larry contro Larry
Ordina
  • Larry Allison, sta spendendo troppo nell'America's Cup e quindi deve spremere un po' da altri i soldini per il suo trimarano supertecnologico!
    Fermo restando che ci lascera' le penne (imho)
    non+autenticato
  • Prima apple, poi microsoft, adesso oracle. Tutti attaccati al sedere del carro del vincitore per cercare di spillare miliardi di $ senza muovere un dito.
    Addirittura nel caso oracle è il contrario, dovrebbe essere lei a pagare google perchè sta tenendo in vita una sua tecnologia (java) già dimostratasi fallimentare sia lato pc-desktop che mobile e che era ormai in via di estinzione.

    Spero che Google usi questa montagna di soldi non per foraggiare i parassiti, ma per spezzare il sistema dei brevetti americani sul software, che bloccano palesemente l'innovazione e l'ingresso di nuovi concorrenti nel mercato... prima che gli USA si trovino schiacciati dalla Cina e altri paesi emergenti
    non+autenticato
  • è questione di poco tempo ormai, col crollo economico dell'impero americano, questa fuffa finirà nel gabinetto

    spero che i patent troll crepino tra atroci sofferenze
    non+autenticato
  • - Scritto da: mr_caos
    > http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/t

    Java non è certamente una tecnologia fallimentare, ma indubbiamente ha fallito nell'intrigare il mercato mobile ed il mercato desktop, per il quale sicuramente c'è più mercato rispetto al mobile ma un mercato a cui vengono rosicate quote di mercato lentamente di software scritti in .NET.

    Dal punto di vista server invece ritengo che la questione cambi considerevolmente e Java, lì, ha molto "potere"Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: mr_caos
    > http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/t

    Indice calcolato utilizzando i motori di ricerca web, basandosi solo sulla presunta "popolarità" di un linguaggio.
    Per capire quanto sia poco significativo, basti pensare che il "Programming Language of the Year" del 2008, basato su quell'indice, stato vinto dal linguaggio C (sì, il "vecchio" C, non il C++ o l'Objective-C o il .NET C++). LOL, chissà in quanti programmavano in C tre anni faA bocca aperta

    Nel caso di Java, comunque, se ha una popolarità così alta lo deve ai milioni di neo-sviluppatori che si sono avvicinati ad Android, più che a quelli che sviluppano in J2EE sui server...
    non+autenticato
  • il C è usatissimo nel settore embedded

    se consideri che l'embedded fa numeri molto più alti del settore IT più gestionale, si capisce perchè il C è ancora in quella posizione

    sull'indice TIOBE se ne sono dette di tutti i colori ( soprattutto gli amanti di .net ne hanno dette parecchie ), però non trovo che quella statistica sia così campata in aria

    ovviamente non è perfetta vista la fonte dei dati, ma del resto è lo stesso per le statistiche di netapplications et similia
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > il C è usatissimo nel settore embedded
    >
    > se consideri che l'embedded fa numeri molto più
    > alti del settore IT più gestionale, si capisce
    > perchè il C è ancora in quella posizione

    ho molti dubbi sul fatto che dovrebbero esserci più sviluppatori nel settore embedded rispetto a tutto il settore Web+PC desktop+server+smartphone (considerando non solo il sistema ovviamente, ma anche i milioni di app che ci hanno sviluppato sopra)
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > - Scritto da: mr_caos
    > >
    > http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/t
    >
    > Indice calcolato utilizzando i motori di ricerca
    > web, basandosi solo sulla presunta "popolarità"
    > di un
    > linguaggio.
    > Per capire quanto sia poco significativo, basti
    > pensare che il "Programming Language of the Year"
    > del 2008, basato su quell'indice, stato vinto dal
    > linguaggio C (sì, il "vecchio" C, non il C++ o
    > l'Objective-C o il .NET C++). LOL, chissà in
    > quanti programmavano in C tre anni fa
    >A bocca aperta
    >
    > Nel caso di Java, comunque, se ha una popolarità
    > così alta lo deve ai milioni di neo-sviluppatori
    > che si sono avvicinati ad Android, più che a
    > quelli che sviluppano in J2EE sui
    > server...
    la vittoria del C è dovuta perché (se lo sapessi) viene usato ancora moltissimo in campo elettronico e universitario.
    Detto questo il C++ è il più usato in ambiente businnes insieme al c# e al emergente obj-c....
    Mentre il java è purtroppo ancora molto usato ma come linguaggio, fa veramente schifo se confrontato al C#, sia come prestazioni che come struttura stessa....
    non+autenticato
  • vengo in pace non sto trollando
    per quali versi c# è nettamente meglio di java, oltre al fatto delle performance?
    in cosa è meglio strutturato?
  • Oh ma quello si deve pagare la barca mica c'ha il gommone da scafista come teCon la lingua fuori 2 miliardi ha chiesto? Manco se avessero fatto tutto android