Roberto Pulito

AMD frena con le APU

Il chipmaker californiano abbassa le stime di vendita della nuova piattaforma Llano, a causa di un problema con la manifattura

Roma - Incidente di percorso per Advanced Micro Devices. A causa di un grattacapo con la manifattura il chipmaker di Sunnnyvale è costretto a rivedere le previsioni per il terzo trimestre dell'anno, riguardanti vendita e redditività.

Dato che l'APU Llano non sta procedendo con il ritmo sperato, l'azienda ha dovuto ricalcolare le stime del fatturato rispetto al glorioso trimestre precedente. Inizialmente si era parlato di una crescita pari al 10 per cento, ma le vendite nel periodo che si conclude 1 ottobre saliranno del 4 o 6 per cento al massimo.

AMD punta il dito sul partner Globalfoundries, impantanato con un imprecisato "problema di produzione" negli stabilimenti tedeschi di Dresda. La richiesta c'è ma la complessità dei nuovi chip ha fatto inceppare la macchina e adesso il fornitore non riesce ad assemblare abbastanza Llano per soddisfarla.
Anche altre aziende che operano nel settore dei semiconduttori hanno ridotto le loro previsioni per i prossimi mesi, tirando però in ballo la debolezza della domanda. Le cose stavano andando in una direzione piuttosto diversa per AMD, che ha recentemente festeggiato il traguardo dei 12 milioni di APU spedite. L'azienda sembra aver trovato la proverbiale gallina dalle uova d'oro nella combinazione CPU/GPU. Una gallina che ora non può permettersi di fermarsi a covare.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaI traguardi di AMD12 milioni di APU vendute e il debutto di una nuova, economica, LIano triple-core. I processori con grafica integrata rubano mercato a Intel
  • TecnologiaIl debutto di Llano Iniziano a circolare i primi chip Fusion A-Series realizzati da AMD. La nuova generazione di soluzioni CPU+GPU riparte dai portatili HP. Entro l'autunno su tutti gli schermi, con autonomia da 10 ore
4 Commenti alla Notizia AMD frena con le APU
Ordina
  • Oh, poverini... pensa addirittura se guadagnassero lo 0% rispetto al periodo precedente, cioè tanti soldi come prima... un fallimento!
    Bisogna sempre crescere, sempre crescere... uno 0% di crescita ormai significa fallimento nell'ottica moderna. Peccato però che se qualcuno cresce, qualche altro chiude. Ma a quelli che crescono non gliene fotte nulla degli altri, e si lamentano di crescite basse...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Orgasmatron
    > Oh, poverini... pensa addirittura se
    > guadagnassero lo 0% rispetto al periodo
    > precedente, cioè tanti soldi come prima... un
    > fallimento!
    > Bisogna sempre crescere, sempre crescere... uno
    > 0% di crescita ormai significa fallimento
    > nell'ottica moderna. Peccato però che se qualcuno
    > cresce, qualche altro chiude. Ma a quelli che
    > crescono non gliene fotte nulla degli altri, e si
    > lamentano di crescite
    > basse...

    Bel nick, però tieni conto che AMD si trova a fronteggiare un mostro come Intel, se non crescono sono loro quelli che chiudono battenti, non certo altri.
    non+autenticato
  • è la fab di silicio più avanzata in Europa e l'unica potenzialmente in grado di competere con i "mostri" asiatici e statunitensi.. ma non sembra ancora all'altezza...
    non+autenticato
  • - Scritto da: max
    > è la fab di silicio più avanzata in Europa e
    > l'unica potenzialmente in grado di competere con
    > i "mostri" asiatici e statunitensi.. ma non
    > sembra ancora
    > all'altezza...

    Purtroppo è la ragione principale per cui Intel continuerà a dominare incontrastata e a venderci i suoi prodotti a prezzi spropositatiA bocca storta
    non+autenticato