Mauro Vecchio

Flickr, universo fotografico in Creative Commons

La piattaforma di photo sharing ha messo in fila 200 milioni di immagini con licenze alternative: il più vasto archivio di foto da condividere

Roma - Ad annunciarlo è stato un post apparso sul blog ufficiale di Flickr: la piattaforma di photo sharing ha ora raggiunto i 200 milioni di fotografie in Creative Commons, concesse in maniera alternativa al classico tutti i diritti riservati.

"Questo ci rende il più vasto archivio di foto in CC del mondo", hanno annunciato trionfanti i responsabili di Flickr. Una miriade di immagini a disposizione dei cittadini della rete, che potranno cercare e magari riusare accattivanti fotografie grazie alle licenze meno restrittive con cui sono state pubblicate.

La piattaforma di photo sharing ha già offerto uno specifico motore di ricerca interno, che permette agli utenti di trovare immagini a seconda dei propri bisogni. Ad esempio, si possono cercare fotografie in base al tipo di licenza scelto dai loro creatori. (M.V.)
Notizie collegate