Alfonso Maruccia

Facebook su iPad e in HTML5

Il social network in blu rilascia la tanto attesa app per il tablet di Apple. Aprendo contemporaneamente al pubblico la sua nuova piattaforma di contenuti basata su HTML5

Roma - Dopo una lunga attesa, indiscrezioni e leak di versioni non ufficiali, Facebook ha finalmente distribuito la sua "app" ufficiale per tablet Apple. Piuttosto prevedibilmente la "app" si chiama Facebook per iPad, trae vantaggio dalle caratteristiche peculiari della tavoletta di Cupertino e promette la migliore "esperienza Facebook" possibile.

una schermata della nuova app facebook


Facebook per iPad replica e adatta il layout del sito web al formato a pieno schermo di iPad, con una barra di navigazione sulla sinistra per accedere a news, amici, gruppi, foto, messaggi e impostazioni. Sulla parte alta dello schermo sono inoltre disponibili le icone di accesso rapido alle notifiche e alle richieste di amicizia.
Il meglio di se stessa la "iApp" ufficiale di Facebook lo dà quando si tratta di visualizzare contenuti a pieno schermo, sia che si tratti di fotografie (navigabili in verticale) che di video in alta definizione: in quest'ultimo caso è possibile visionare il contenuto anche su TV tramite Airplay e Apple TV.

In contemporanea con il lancio di Facebook per iPad, il social network più popoloso ha poi colto l'occasione per aprire i battenti di un'altra importante iniziativa per la conquista del mercato mobile (e delle iPiattaforme in particolare): Facebook Platform è lo "store" alternativo di contenuti (audio, video, app) in formato HTML5, un posto in cui il social network non dovrà sottostare ai diktat di Cupertino per fare business virtuale vendendo giochini, canzoncine e facendo circolare tanti bei facebook-crediti.

Facebook Platform è la concretizzazione pratica del tanto chiacchierato Progetto Spartan, iniziativa volta appunto a stabilire una testa di ponte sul lucroso marketplace degli iDevice impossibile da bloccare per i revisori di app di Cupertino. Al momento i contenuti presenti sulla piattaforma sono pochi, ma Facebook assicura di continuare lo sviluppo e di voler estendere "Platform" anche ad altri sistemi operativi come Android.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
58 Commenti alla Notizia Facebook su iPad e in HTML5
Ordina
  • non so quanto ci guadagneranno con app non native..

    la gente è abituata bene con quelle native..
    forse gli conveniva venderne il doppio pagando ad apple l'affitto del negozio..

    vedremo
    non+autenticato
  • A fessbuk interessa che al gente va su.
    Se non ci va da app ci va da web.

    Poco da fare... sicuramente la gente non smetterà di usare fessbuk perchè non c'è un'app per iQualcosa...

    PS: non che la app su Android sia fatta meglio...
    non+autenticato
  • si sentiva la necessità di una app per facebook?
    giusto per sapere, farmville non c'entra nulla con questa app? e manco quel gioco del gattino o del cane a cui gioca mia figlia?
    non+autenticato
  • Che ci fai qui, rosicone? Domani noi iOS 5, tu guardare e bere Maalox Indiavolato
    ruppolo
    33147
  • Seee, minimo i server apple saranno intasati come pochi, infatti oggi non hanno nemmeno avvisato l'arrivo della versione finale di itunes 10.5A bocca aperta
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Seee, minimo i server apple saranno intasati come
    > pochi, infatti oggi non hanno nemmeno avvisato
    > l'arrivo della versione finale di itunes 10.5
    >A bocca aperta
    L'avviso arriva a tutti, con cadenza ogni x giorni, con x che potresti impostare sul tuo Mac a tuo piacere...

    Quando è stato pubblicato Lion, l'intasamento è stato pari a zero, nonostante milioni di acquisti in contemporanea e nonostante i quasi 4 GB da scaricare.
    non+autenticato
  • io iTunes 4.5 l'ho scaricato ieri :/
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > io iTunes 4.5 l'ho scaricato ieri :/

    Un po' in ritardo, direi...A bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • LOL non so perchè ho scritto 4.5, intendevo 10.5A bocca aperta
    MeX
    16902
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Seee, minimo i server apple saranno intasati come
    > pochi, infatti oggi non hanno nemmeno avvisato
    > l'arrivo della versione finale di itunes 10.5
    >A bocca aperta

    Stavo pensando oggi alla mole di dati che uscirà dei server Apple: 774 MB per 250 milioni di utenti iOS, fanno 193.500 TB Ficoso

    Con una linea a 1 Gigabit occorrerebbero circa 60 anni per trasferirli A bocca aperta

    Ma quanta banda hanno?
    ruppolo
    33147
  • suppongo abbiano diversi server in diverse location, una sorta di multicasting
    MeX
    16902
  • - Scritto da: ruppolo
    > Che ci fai qui, rosicone? Domani noi iOS 5, tu
    > guardare e bere Maalox
    >Indiavolato

    intanto mangi marmo a pensare che iphone4 costerà 800 euro ed io che aspetto il nuovo nexus per umiliarti come e più di prima
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ego
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Che ci fai qui, rosicone? Domani noi iOS 5,
    > tu
    > > guardare e bere Maalox
    > >Indiavolato
    >
    > intanto mangi marmo a pensare che iphone4 costerà
    > 800 euro

    Per me può costare anche 1800 euro, che mi frega? Tanto tu rosicherai alla grande Indiavolato

    > ed io che aspetto il nuovo nexus per
    > umiliarti come e più di
    > prima

    Ah si? A quello gli parli e lui capisce? Rotola dal ridere
    ruppolo
    33147
  • "Facebook Platform è la concretizzazione pratica del tanto chiacchierato Progetto Spartan, iniziativa volta appunto a stabilire una testa di ponte sul lucroso marketplace degli iDevice impossibile da bloccare per i revisori di app di Cupertino."

    Molto ma molto interessante, vedremo come si evolverà il tutto.
  • - Scritto da: eleirbag
    > "Facebook Platform è la concretizzazione pratica
    > del tanto chiacchierato Progetto Spartan,
    > iniziativa volta appunto a stabilire una testa di
    > ponte sul lucroso marketplace degli iDevice
    > impossibile da bloccare per i revisori di app di
    > Cupertino."
    >
    > Molto ma molto interessante, vedremo come si
    > evolverà il
    > tutto.


    insomma una valanga di capzate esclusive per ipad

    del resto se non ci fossero queste capzete, ipad non avrebbe nemmeno senso di esistere
    Fiber
    3605
  • Guarda per dir la verità di Ipad, Iphone e amici
    non è che mi interessi molto e tantomeno di faccialibro
    e amici annessi e connessi.
    La cosa veramente interessante è l'utilizzo, e
    dunque le potenzialità, di programmi(apps come va
    di moda chiamarli ora) che funzionano via browser
    indipendentemente dalla piattaforma sui cui il browser
    gira.
    Avere un OS con i vari Applicativi che gira indifferentemente
    dal sistema che lo ospita non mi sembra cosa ordinaria,
    ma piuttosto cosa rivoluzionaria.
    Dunque rimango molto curioso del risultato.
    E quale miglior esempio di interessi contrapposti potrebbero
    testare l'HTML 5 sul campo più di questo!Ficoso
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 ottobre 2011 23.20
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: eleirbag

    > La cosa veramente interessante è l'utilizzo, e
    > dunque le potenzialità, di programmi(apps come va
    > di moda chiamarli ora) che funzionano via browser
    > indipendentemente dalla piattaforma sui cui il
    > browser gira.

    Quoto
    FDG
    11001
  • - Scritto da: Fiber

    > del resto se non ci fossero queste capzete, ipad
    > non avrebbe nemmeno senso di esistere

    Manco il personal computer
    FDG
    11001
  • - Scritto da: eleirbag
    > "Facebook Platform è la concretizzazione pratica
    > del tanto chiacchierato Progetto Spartan,
    > iniziativa volta appunto a stabilire una testa di
    > ponte sul lucroso marketplace degli iDevice
    > impossibile da bloccare per i revisori di app di
    > Cupertino."
    Veramente Apple è stata la prima a supportare le applicazioni fatte in HTML5 su iPod Touch e iPhone (e poi su iPad).
    QUesto ben prima che nascesse l'AppStore.
    non+autenticato
  • Difatti è propio per questo che la cosa è interessante
    .