Claudio Tamburrino

Samsung aggiorna per non rimanere esclusa

Mentre continua la battaglia brevettuale Samsung-Apple, la coreana cerca di aggirare i bandi dei suoi prodotti e sceglie una politica aggressiva in vista dell'esordio di iPhone 4S

Roma - Samsung ha pensato ad un modo per aggirare il blocco alle importazioni imposto ai suoi prodotti in Europa: sta rilasciando aggiornamenti in Olanda per superare le problematiche di somiglianza sollevate da Apple nei suoi confronti e che riguardano i prodotti della linea Galaxy e di Ace.

James Chung di Samsung ha detto di "aver risolto le problematiche tecnologiche e aggiornato i prodotti per risolvere la situazione. Saranno presto a disposizione per la vendita".

Nell'altro paese dove la coreana è alle prese con un bando, l'Australia, dove ad essere bloccato è Galaxy Tab, Samsung risponde all'esordio di iPhone 4S con una strategia molto aggressiva: Samsung Galaxy SII a due dollari per i primi dieci della fila davanti ai suoi negozi, ogni giorno per una settimana. Si sarebbe addirittura spinta fino a chiedere ai suoi commerciali di avvicinare gli acquirenti in fila per l'esordio del nuovo melafonino cercando di convincerli a cambiar coda.
Nel frattempo Apple non resta a guardare e ha allargato la strategia brevettuale per difendersi dalle accuse e contraccuse di Samsung: per farlo, da ultimo, si è rivolta a Qualcomm per cercare di capire se le tecnologie contestategli dalla coreana sono già coperte dalle licenze sottoscritte da quest'ultima.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
8 Commenti alla Notizia Samsung aggiorna per non rimanere esclusa
Ordina
  • nell'articolo ci sono 2-3 notizie, relative a come samsung sia costretta a uscire dalla melma inventata da Apple e di come apple stia rinvigorendo la guerra.
    POI c'e' una notizia di gossip da parrucchiera sulle file al negozio. Indovinare gli appletroll cosa commentano? gh.
    non+autenticato
  • "Samsung Galaxy SII a due dollari per i primi dieci della fila davanti ai suoi negozi, ogni giorno per una settimana. Si sarebbe addirittura spinta fino a chiedere ai suoi commerciali di avvicinare gli acquirenti in fila per l'esordio del nuovo melafonino cercando di convincerli a cambiar coda."

    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • in Italia questo porterebbe a omicidi. al 100%.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cippalippa
    > in Italia questo porterebbe a omicidi. al 100%.

    In Italia non si fanno le file Sorride
    non+autenticato
  • sono d'accordissimo con te, samsung non ha capito proprio nulla dei clienti apple, come chiedere ad un vescovo di diventare ateo, uno non cambia fede da un giorno all'altro
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > "Samsung Galaxy SII a due dollari per
    > i primi dieci della fila davanti ai suoi negozi,
    > ogni giorno per una settimana. Si sarebbe
    > addirittura spinta fino a chiedere ai suoi
    > commerciali di avvicinare gli acquirenti in fila
    > per l'esordio del nuovo melafonino cercando di
    > convincerli a cambiar coda."

    >
    >
    > Rotola dal ridere

    SONO   ALLA   FRUTTA!

    patetici.. possono solo fare la gara dei clock delle cpu per spingere i propri prodotti (nel cestino..) e per di più solo tra di loro! rubandosi a vicenda lo share del mercato.

    se provi l'iphone non lo lasci più. apple avrà sempre 'quella' fetta e 'quella' tipologia di utenti.

    Fan Apple
  • Non sono d'accordo.
    Sono stato un soddisfatto utente iPhone (3gs) per un annetto.
    L'ho acquistato ricondizionato a 200€ (il suo valore) e utilizzato in tutte le sue funzionalità. Ho acquistato musica e applicazioni, l'ho sfruttato per allenarmi e per trovare luoghi.

    Poi l'ho venduto e ho acquistato un nokia da 100 euro che telefona e manda messaggini (e basta).

    Riconosco che iPhone sia uno strumento eccezionale.
    Riconosco che una persona può accorgersi di non averne bisogno e desiderare di passare ad altro.

    Non è vero che "once you pop you cant stop", non sono le pringles.
  • - Scritto da: A s d f
    > Non sono d'accordo.
    > Sono stato un soddisfatto utente iPhone (3gs) per
    > un
    > annetto.
    > L'ho acquistato ricondizionato a 200€ (il suo
    > valore) e utilizzato in tutte le sue
    > funzionalità. Ho acquistato musica e
    > applicazioni, l'ho sfruttato per allenarmi e per
    > trovare
    > luoghi.
    >
    > Poi l'ho venduto e ho acquistato un nokia da 100
    > euro che telefona e manda messaggini (e
    > basta).
    >
    > Riconosco che iPhone sia uno strumento
    > eccezionale.
    > Riconosco che una persona può accorgersi di non
    > averne bisogno e desiderare di passare ad
    > altro.
    >
    > Non è vero che "once you pop you cant stop", non
    > sono le
    > pringles.

    b'è avrai esigenze più basilari di altri.
    quando avevi l'iphone potevi fare più cose, che poi per scelta tua condivisibilissima, hai ritenuto superflue, e quindi hai fatto uno step indietro.

    le eccezioni ci sono sempre. anche chi passa da iphone ad android, ma anche il contrario