Ma tu guarda cosa TIA combina

Clamorosa decisione del Senato americano: non una lira dovrà finire nelle tasche del Dipartimento della difesa per scrutare nella testa e nei portafogli del mondo ricco, quello che usa carte di credito e internet

Roma - Inattesa e piacevole come una fresca brezza nell'afa di luglio arriva da Washington la notizia di un fondamentale voto del Senato americano che azzoppa, forse definitivamente, il più contestato programma dell'amministrazione statunitense per il controllo degli individui.

Nei giorni scorsi il Senato ha infatti deciso che nell'equivalente americano della legge finanziaria non potranno essere inclusi in nessun modo fondi dedicati alla ricerca e allo sviluppo del progetto "Total Information Awareness", recentemente rinominato con un simpatico artificio cosmetico: "Terrorist Information Awareness".

Il TIA, contestato negli Stati Uniti ma anche qui da noi, e già oggetto di indagini parlamentari per capirne la reale estensione, prevede di sacrificare alle esigenze della Sicurezza tutto quello che serve, a partire dalla privacy. Il tutto sfruttando una interazione totale tra i database delle diverse agenzie americane e collegando il tutto ai database privati e commerciali, per ottenere una quantità di materiale in cui giocare con strumenti di raccolta dei dati e data mining impressionanti.
La decisione dei senatori statunitensi, guidati a quanto pare dall'influente repubblicano Ted Stevens, è insolitamente radicale: "Neppure un singolo dollaro potrà essere reso disponibile o gestito dal Dipartimento della difesa o da qualsiasi altro dipartimento, agenzia o ente del Governo federale, per finanziare la ricerca e lo sviluppo del programma TIA".

Se è vero che la decisione del Senato dovrà ora essere associata a quella della Camera, che non ha espresso alcun divieto, e che un nuovo testo salterà fuori da un Comitato dedicato a questa "associazione", è anche vero che in tale comitato ci sarà lo stesso Stevens, elemento che secondo gli osservatori si potrebbe rivelare decisivo.

Ancora presto dunque per parlare di morte prematura del TIA, ma non si andrà per le lunghe: il Congresso conta di approvare la legge di spesa prima della pausa estiva dei lavori prevista per agosto. Sarà ancora estate, dunque, quando sapremo se Sicurezza, negli USA, fa ancora rima con Follia.
TAG: mondo
15 Commenti alla Notizia Ma tu guarda cosa TIA combina
Ordina

  • In italiano se non sbaglio era "nemico pubblico", un film con il mitico Will Smit (il principe di Bel Air) che faceva venire i brividi !
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > In italiano se non sbaglio era "nemico
    > pubblico", un film con il mitico Will Smit
    > (il principe di Bel Air) che faceva venire i
    > brividi !

    Stupendo film e, visto quelloche sta accadendo, direi un fim visionario
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > In italiano se non sbaglio era "nemico
    > > pubblico", un film con il mitico Will Smit
    > > (il principe di Bel Air) che faceva
    > venire i
    > > brividi !
    >
    > Stupendo film e, visto quelloche sta
    > accadendo, direi un fim visionario

    Io consiglierei anche la visione del film "attacco al potere" con Denzel Washington. O in alternativa la lettura di qualche libro, fors'anche il principe di Macchiavelli.

    Certo che tanta chiaroveggenza e' strana. Sembrerebbe che il tema del controllo sia dibattuto in america sin da ben prima dell'"emergenza". C'e' di che riflettere sulle vere motivazioni che oggi spingono verso queste pratiche liberticide

    hola
    crack
    non+autenticato
  • ancora 50 anni, ora che persone che hanno il senso di giustizia, buon senso, onore, dignità della persona e, in una sola parola RISPETTO per l'umanità e il popolo che li circonda, non ci saranno più.

    Questi valori non esistono più nelle generazioni di persone nate dopo.

    Finiranno al potere i soliti arrivisti, pagliacci ignoranti, al massimo, quando son bravi, tecnocrati.

    Non esulterete più per una simile notizia, perché non ce ne saranno. Bisogna avere i controcoglioni e un fortissimo senso morale , costantemente, per essere impegnati e sempre pronti a difendere la libertà.

    Oggi CHI è così?

    nessuno.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ancora 50 anni, ora che persone che hanno il
    > senso di giustizia, buon senso, onore,
    > dignità della persona e, in una sola parola
    > RISPETTO per l'umanità e il popolo che li
    > circonda, non ci saranno più.
    >
    > Questi valori non esistono più nelle
    > generazioni di persone nate dopo.
    >
    > Finiranno al potere i soliti arrivisti,
    > pagliacci ignoranti, al massimo, quando son
    > bravi, tecnocrati.
    >
    > Non esulterete più per una simile notizia,
    > perché non ce ne saranno. Bisogna avere i
    > controcoglioni e un fortissimo senso morale
    > , costantemente, per essere impegnati e
    > sempre pronti a difendere la libertà.
    >
    > Oggi CHI è così?
    >
    > nessuno.
    Ahhhhhhhh, la fine del mondo è vicinaaaaa....
    basta peperonata la seraCon la lingua fuoriA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ancora 50 anni, ora che persone che hanno
    > il
    > > senso di giustizia, buon senso, onore,
    > > dignità della persona e, in una sola
    > parola
    > > RISPETTO per l'umanità e il popolo che li
    > > circonda, non ci saranno più.
    > >
    > > Questi valori non esistono più nelle
    > > generazioni di persone nate dopo.
    > >
    > > Finiranno al potere i soliti arrivisti,
    > > pagliacci ignoranti, al massimo, quando
    > son
    > > bravi, tecnocrati.
    > >
    > > Non esulterete più per una simile notizia,
    > > perché non ce ne saranno. Bisogna avere i
    > > controcoglioni e un fortissimo senso
    > morale
    > > , costantemente, per essere impegnati e
    > > sempre pronti a difendere la libertà.
    > >
    > > Oggi CHI è così?
    > >
    > > nessuno.
    > Ahhhhhhhh, la fine del mondo è vicinaaaaa....

    Vedi che ha ragione? ;-P

    hola
    crack
    > basta peperonata la seraCon la lingua fuoriA bocca aperta
    non+autenticato

  • > > > Oggi CHI è così?
    > > >
    > > > nessuno.
    > > Ahhhhhhhh, la fine del mondo è
    > vicinaaaaa....
    >
    > Vedi che ha ragione? ;-P
    >
    > hola
    > crack

    catastrofico, ma ha ragione.
    guardatevi attorno ... chi è che alza la testa davvero quando è ora?
    puoi partire dai compagni di classe, passando per quelli del lavoro, fino al cittadino, e poi al politico ... quando c'è da fa far funzionare le cose, non esiste più il VERO eroe , che combatte per dei valori.

    quali valori?

    valori? che vuol dire?
    non+autenticato
  • wow,bella raccolta di luoghi comuni!
    a parte un bel "siamo nati per soffrire" cosa manca ?

    non esistono piu le mezze stagioni?!Con la lingua fuori

    non+autenticato

  • > > nessuno.
    > Ahhhhhhhh, la fine del mondo è vicinaaaaa....
    > basta peperonata la seraCon la lingua fuoriA bocca aperta

    è proprio per chi ignora tutto, come te, che arriverà.
    sei li che ti fai i cazzi tuoi mentre ti sottraggono i diritti
    mentre ti prendono in giro
    mentre abbassano il tuo livello culturale
    mentre cancellano tutto quello che è stato fatto per renderti "più uguale" agli altri.
    e mentre ti risbattono a terra e ti tappano la bocca
    magari con la tua fottuta peperonata

    e allora riderai molto poco

    disinteressarsi all'educazione morale (e non sto dicendo "bacchettona", ma nemmeno fottersene di tutto) è uno degli errori più grandi che stiamo facendo.

    non+autenticato
  • Dovrebbero fare la stessa cosa per un'altra decina di progetti. Poi mi potrei anche riconciliare con gli americani
    non+autenticato
  • 1) la lira non esiste più quindi al massimo non un euro dovrà ..
    2) se non sbaglio in america come moneta corrente usano il dollaro e non le lire quindi non un dollaro dovrà....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 2) se non sbaglio in america come moneta
    > corrente usano il dollaro e non le lire
    > quindi non un dollaro dovrà....

    L'espressione tipica (che adesso grazie.. o x colpa, dipende dai punti di vista, del euro è anche nostra) "Neanche un cent dovrà"
    non+autenticato

  • intendevano proprio "non una lira" !

    Chissà quanti dollari invece !
  • Come se non ci fossero altre fonti di finanziamento "indirette"!
  • Soldi "indiretti" ce ne sono tanti, ma sono per legge pubblici, ogni cent versato deve essere dichiarato. Certo é anche vero che la l´inaspettato disavanzo aggiuntivo della difesa di 150 miliardi da qualche parte deve essere finito...