Mauro Vecchio

IMDb, di attrici e scomode anagrafi

L'archivio cinematografico di Amazon nel mirino di una misteriosa star texana. Chiesto 1 milione di dollari per trattamento indebito di dati personali. In particolare avendo rivelato online l'etÓ esatta della donna

Roma - ╚ una delle tradizionali usanze da vero gentleman: ad una donna non si chiede mai l'età. Il retailer statunitense Amazon è ora finito nei guai per aver rivelato online gli anni effettivi di una misteriosa attrice texana. Che ha sguinzagliato i suoi avvocati e chiesto all'azienda di Jeff Bezos un risarcimento da 75mila dollari.

Conditi dal pagamento di una multa pari a 1 milione di dollari per il celebre archivio cinematografico IMDb, accusato di aver rovinato la carriera dell'attrice con la pubblicazione della sua data di nascita. La misteriosa star texana - si dice di origini asiatiche - aveva già chiesto ai responsabili di IMDb di rimuovere i dati anagrafici dalla sua scheda.

Stando ai dettagli della causa, l'archivio gestito da Amazon avrebbe risposto picche alla richiesta della donna. Pare che la stessa attrice avesse effettuato - nell'anno 2008 - la registrazione al servizio IMDbPro. I responsabili dell'archivio di celluloide avrebbero estratto i dati anagrafici dalle informazioni relative alla sua carta di credito.
40 anni, l'attrice texana avrebbe successivamente trovato enormi difficoltà nel prosieguo della sua carriera, perché reputata troppo anziana per certi ruoli. Una vera e propria beffa, dato l'aspetto fisico da giovincella. Amazon è stata così accusata di aver trattato in maniera indebita le informazioni personali della donna.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
11 Commenti alla Notizia IMDb, di attrici e scomode anagrafi
Ordina
  • Ad un uomo di 60 anni tutte queste storie non le avrebbero fatte.
    Se invece si tratta di noi, trovano tutte le scuse per farci fuori, ad un'età sempre più giovane.
    Finché verrà il giorno che non ci faranno iniziare nemmeno, a lavorare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Federica Vozza
    > Ad un uomo di 60 anni tutte queste storie non le
    > avrebbero fatte.

    > Se invece si tratta di noi, trovano tutte le
    > scuse per farci fuori, ad un'età sempre più
    > giovane.
    > Finché verrà il giorno che non ci faranno
    > iniziare nemmeno, a lavorare.

    Vi piacerebbe, io preferirei invece mandare al lavoro solo voi, mentre noi ci dedichiamo all'arte e al riposo...
    krane
    22544
  • il fatto è che le attrici vogliono sempre il ruolo della giovane protagonista, a costo di passare la vita sul lettino del chirurgo.. non vogliono altro.. Si offendono se ad una 40enne proponi un ruolo da 40enne.
    non+autenticato
  • - Scritto da: dexter
    > il fatto è che le attrici vogliono sempre il
    > ruolo della giovane protagonista, a costo di
    > passare la vita sul lettino del chirurgo.. non
    > vogliono altro.. Si offendono se ad una 40enne
    > proponi un ruolo da
    > 40enne.

    Il punto e' che una attrice di 40 anni deve fare l'attrice!
    E queste sgallettate, scritturate per qualita' diverse dalla recitazione, quando arrivano alla quarantina si accorgono che non sanno fare il loro lavoro.

    Prendessero esempio da Susan Sarandon, Sigurney Weaver, o anche Angela Lansbury, che i ruoli li hanno perche' SANNO RECITARE.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: dexter
    > > il fatto è che le attrici vogliono sempre il
    > > ruolo della giovane protagonista, a costo di
    > > passare la vita sul lettino del chirurgo..
    > non
    > > vogliono altro.. Si offendono se ad una
    > 40enne
    > > proponi un ruolo da
    > > 40enne.
    >
    > Il punto e' che una attrice di 40 anni deve fare
    > l'attrice!
    > E queste sgallettate, scritturate per qualita'
    > diverse dalla recitazione, quando arrivano alla
    > quarantina si accorgono che non sanno fare il
    > loro
    > lavoro.
    >
    > Prendessero esempio da Susan Sarandon, Sigurney
    > Weaver, o anche Angela Lansbury, che i ruoli li
    > hanno perche' SANNO
    > RECITARE.
    OT: ho sempre trovato la weaver dannatamente sexy ... e anche ORA non e' malaccio ..e ha BEN di piu di 40 anniCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • Queste carampane 40enni che vogliono continuare a fare la parte delle liceali... bah
    non+autenticato
  • Nei telegiornali non ci sono notizie che riguardano la politica, ma i tribunali.

    Lo stesso su punto-informatico, non si parla di tecnologia ma di cause legali.
    Se mi interessavano così tanto mi abbonavo alla rivista L'Avvocato Digitale.

    In America si fanno cause per qualunque cosa, se uno rompe la macchina in strada e tu ti fermi per aiutarlo ti può denunciare perché per legge avresti dovuto proseguire e chiamare i soccorsi.
    non+autenticato
  • Se voui mantenere la tua bella patinata visione del mondo rimani davanti alla televisione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: dfghjk
    > Se voui mantenere la tua bella patinata visione
    > del mondo rimani davanti alla
    > televisione.

    Se vuoi dimagrire dai un taglio ai carboidrati e fai più attività fisica.
    non+autenticato
  • Purtroppo fa molto più notizia una denuncia a personaggi famosi rispetto ad un nuovo algoritmo o di un nuovo linguaggio di programmazione...Sorride

    Per me è assurdo solo pensare di non poter dichiarare l'età anagrafica altrimenti non trovi lavoro... se hai 40 anni mica puoi dire di averne 25 no? O forse si...
    non+autenticato
  • no non puoi, adesso tutte le case cinematografiche che le hanno dato lavoro prima la possono denunciare per aver mentito sull'età e aver così rovinato il senso profondo della pellicola... così dovrebbe andare Sorride
    non+autenticato