Alfonso Maruccia

Google, search senza pių

Modifica inattesa cucinata da Mountain View per il suo motore di ricerca: sparisce l'operatore booleano "+" e viene sostituito dalle virgolette. Gli utenti mugugnano

Roma - Google ha imposto l'ennesima "semplificazione" al funzionamento del suo motore di ricerca web, eliminando l'operatore booleano "+" da aggiungere ai termini da includere nella query di ricerca e sostituendolo con le virgolette. Va tutto a favore della "esperienza utente" e della funzionalità, dice Google, ma gli utenti e i webmaster non sembrano d'accordo.

"Facciamo modifiche costanti a Google Search" spiega il community manager per il search di Mountain View Kelly Fee "aggiungendo nuove funzionalità, regolando il look and feel, facendo esperimenti - tutto per fornirvi le informazioni di cui avete bisogno quanto più velocemente e facilmente è possibile".

A quanto pare l'operatore + non era più nelle grazie di Google, non funzionale alla sua missione di velocizzare il web, mentre pare che altri operatori booleani come "-" e "OR" continuino a essere operativi come al solito.
Google vuole semplificare il search, ma gli utenti non approvano: "Com'è possibile che richiedere la digitazione di due caratteri invece di uno (...) semplifichi l'esperienza del search?", si legge nei commenti sul forum di Google, dove si sottolinea inoltre la tendenza di Mountain View a modificare "casualmente e senza preavviso" la funzionalità dei suoi servizi costringendo a webmaster e sviluppatori a comportarsi di conseguenza.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàGoogle: addio BuzzAnnunciata la chiusura del tentativo social precedente a Google Plus. Con lui se ne vanno anche Jaiku e, soprattutto, Code Search
  • AttualitàGoogle e le precauzioni del searchTutti gli utenti registrati ai servizi di BigG potranno navigare al riparo, grazie all'adozione generalizzata del protocollo SSL. Contro hacker e altri spioni del web
15 Commenti alla Notizia Google, search senza pių
Ordina