Mauro Vecchio

IBM, Palmisano trova l'erede

Dal prossimo 1 gennaio, Virginia Rometty sarà il nuovo CEO di Big Blue. In precedenza si era occupata di vendite e marketing globale. Si pensa ad una scelta mirata per mantenere vivida la linea strategica dello stesso Palmisano

Roma - Ad annunciarlo è stato un comunicato stampa diramato dal Consiglio d'Amministrazione di IBM: dal prossimo 1 gennaio, Virginia Rometty prenderà lo scettro di Sam Palmisano come Chief Executive Officer (CEO) del colosso di Armonk. Come sottolineato dallo stesso CdA di Big Blue, Palmisano resterà chairman dell'azienda.

Le indiscrezioni hanno dunque trovato conferme ufficiali. 60 anni, Palmisano aveva iniziato a lavorare per la sua successione in concomitanza dei festeggiamenti per il 100esimo anniversario dalla nascita di IBM. Il CEO entrante Rometty si era unito all'azienda statunitense nel lontano 1981, in qualità di ingegnere.

54 anni, Rometty aveva inizialmente conquistato il ruolo di vicepresidente dei Global Business Services di IBM. Da lì, l'ascesa verso le aree di marketing e vendite a livello globale, grazie all'espansione voluta da Palmisano verso paesi come India, Cina, Brasile e Russia.
Lo stesso comunicato di IBM ha sottolineato come Rometty abbia contribuito ai risultati planetari di Big Blue, in particolare al fatturato di circa 100 miliardi di dollari nell'anno 2010. Come si comporterà ora Rometty rispetto alle strategie messe in atto da Palmisano?

C'è chi ha ipotizzato il mantenimento delle visioni di Palmisano, in particolare relative all'espansione nel mercato dei servizi in the cloud. Sarebbe stata proprio Rometty ad aver collaborato attivamente con Palmisano per lo spostamento del core business verso programmi e servizi legati alle tecnologie del cloud computing.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • BusinessIBM, anche meglio del previstoOttimi risultati per Big Blue. Crescono le vendite nelle divisioni software, hardware e servizi. Per il CEO Palmisano è la vittoria delle strategie di adattamento ai nuovi trend tecnologici
  • BusinessRIM e IBM, successioni in vista?Normali avvicendamenti in corso per una. Movimenti dettati dal mercato per l'altra?
  • BusinessIBM, 2010 da sballoUn anno da record chiude un decennio di grande crescita. Sfiorato il limite dei 100 miliardi di dollari di fatturato. E, visto il successo, le acquisizioni continuano