Claudio Tamburrino

Nook, nuovo tablet in arrivo

Alle porte il nuovo dispositivo di Barnes&Noble: si chiama Nook Tablet e vuole competere con Kindle Fire. E, naturalmente, con tutte le altre tavolette in circolazione

Roma - Barnes&Noble ha presentato oggi il suo nuovo Nook versione tablet, che è già disponibile in prenotazione.

Per preparasi a questo lancio B&N nei giorni scorsi ha tagliato il prezzo del suo Nook Color di 50 dollari.

La prima generazione del tablet/e-reader android di B&N arriva così a costare 200 dollari e al contempo riceve un nuovo aggiornamento software, la versione 1.4, che ha tra le principali novità i servizi di streaming Hulu Plus, Rhapsody, MOG e Grooveshark: tutti questi servizi esordiranno con periodi di prova gratuiti.
In realtà tutto questo movimento sul fronte Nook e le indiscrezioni che giravano sul nuovo tablet di B&N avevano già messo gli osservatori sul chi vive, pronti a vedere la seconda generazione del dispositivo a colori di B&N, attesa come quella destinata a far diventare il dispositivo sempre più un tablet android-based in grado di competere con le altre tavolette sul mercato e in particolare Kindle Fire.



E alla fine l'annuncio del nuovo Nook è arrivato proprio oggi, con l'apertura delle prenotazioni: confermando le indiscrezioni che lo hanno anticipato si presenta come un dispositivo simile nell'aspetto all'attuale Nook Color, ma rispetto a questo leggermente più leggero e sottile (4,8 millimetri contro 5). Cambia inoltre il nome, perché B&N ha preferito affidarsi ora ad un brand in grado di far pensare immediatamente alle tavolette e al fatto che sarà un prodotto alternativo a Kindle Fire e gli altri: Nook Tablet.

Lo schermo è da 7 pollici (risoluzione 1024x600) e dal punto di vista delle specifiche tecniche è dotato di 1GB di RAM, di un processore dual-core OMAP4 da 1,2Ghz della Texas Instruments e 16GB di memoria.

Proprio in funzione di queste caratteristiche di gigabyte e processore (doppi rispetto a quelle del dispositivo di Amazon), rivendicherebbe un valore maggiore rispetto a Kindle Fire, in confronto al quale costa 50 dollari in più, per un cartellino totale di 250 dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
8 Commenti alla Notizia Nook, nuovo tablet in arrivo
Ordina
  • .... versione di Android ha?

    Il punto di forza del Fire è il fatto di avere una versione personalizzata di Android quindi la differenza di Ram potrebbe pesare un pò meno
  • - Scritto da: kenshemo

    > Il punto di forza del Fire è il fatto di avere
    > una versione personalizzata di Android quindi la
    > differenza di Ram potrebbe pesare un pò
    > meno

    Non so che versione abbia di Android, probabilmente la Gingerbread, ma l'interfaccia dovrebbe essere completamente personalizzata.

    Non penso che la personalizzazione fatta da Amazon riduca il consumo di RAM, anzi, probabilmente lo aumenta, forzando in memoria le applicazioni di Amazon.

    Il vero vantaggio, tra 512 e 1024 MB di RAM, è nel multitasking. Tranne che per le applicazioni native, un'applicazione in Android è limitata a 32 MB di memoria occupata. Considerando che il sistema ne occupa circa 200, nel primo caso hai una decina di applicazioni in multitasking, nel secondo una trentina.

    Per come funziona Android, potresti anche non accorgerti della differenza, perché carica e scarica applicazioni dalla RAM in modo trasparente.

    Tra i due sicuramente prenderei il Nook, se non altro perché non è chiuso e barricato come il Kindle.
    Shu
    1232
  • Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di aggiungere una SdCard per aggiungere contenuti cosa che il concorrente Kindle Fire non ha nemmeno uno slot.
    Peccato che in Italia non sarà venduto (e nel caso lo fosse non sarebbero 200 dollari al cambio in euro ma molto di più) ufficialmente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Antonio Delollis
    > Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di
    > aggiungere una SdCard per aggiungere contenuti

    Aggiungere contenuti nella SD o dalla SD?
    ruppolo
    33034
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Antonio Delollis
    > > Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di
    > > aggiungere una SdCard per aggiungere
    > contenuti
    >
    > Aggiungere contenuti nella SD o dalla SD?
    C'è un programmi sull'appstore per fartelo capire, non preoccuparti
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Antonio Delollis
    > > Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di
    > > aggiungere una SdCard per aggiungere
    > contenuti
    >
    > Aggiungere contenuti nella SD o dalla SD?

    Ora spiegami il senso di questa frase...evidentemente sono stupido...
    non+autenticato
  • sai è abituato a acsricare una app che permette di fare i download e una per gli upload... non concepisce che funzioni così banali siano comprese in un OS...
    non+autenticato
  • - Scritto da: xxx
    > sai è abituato a acsricare una app che permette
    > di fare i download e una per gli upload... non
    > concepisce che funzioni così banali siano
    > comprese in un
    > OS...
    AAAAAAAAAAAH Ora si spiegano molte cose!
    non+autenticato