Una borsa asciugatutto

Ecco una soluzione per recuperare i dispositivi elettronici dopo un accidentale contatto con l'acqua

Vi siete mai messi a parlare al cellulare in bagno o nelle vicinanze del lavello della cucina? E vi è mai capitato che lo smartphone cadesse accidentalmente e per distrazione nell'acqua della vasca da bagno, della toilette o dei piatti della cena? Il senso di sconforto che ci attanaglia è patetico. Il dispositivo non si accende più, tutti i nostri contatti erano memorizzati lì, nella memoria di un telefonino che non si avvia. E se a toccare acqua sono dispositivi dai costi esorbitanti si vorrebbe tornare indietro nel tempo per cercare di fermare quanto purtroppo è già avvenuto. Ma la macchina del tempo non è stata ancora inventata, mentre gli asciugamani e i phon sono gli strumenti più antiquati che subito saltano in mente e che vengono immediatamente utilizzati nel disperato tentativo di asciugare i dispositivi, evitando che si ossidino i circuiti elettrici.
Oggi, però, c'è una nuova arma contro il bagnato. Arriva dagli Stati Uniti e si chiama Bheestie Bag.

Bheestie Bag


Questo sacchetto contiene un materiale in grani capace di assorbire l'acqua e l'umidità dai dispositivi elettronici a cui è toccato un bel bagno... In pratica, una volta che il dispositivo è entrato in contatto con l'acqua, bisogna smontarlo e asciugarlo in ogni sua parte con un asciugamano e poi i vari componenti vanno inseriti nel sacchetto per un periodo che si estende dalle 24 alle 72 ore.
Il materiale contenuto nella busta tenderà ad assorbire l'umidità, scampando ai circuiti il rischio di ossidazione.
Dopo le 72 ore il dispositivo può essere tolto dal sacchetto e si può riprovare a riaccenderlo. I produttori assicurano che anche gli speaker torneranno a funzionare perfettamente.

Il sacchetto "miracoloso" è compatibile con cellulari, smartphone, lettori mp3, PDA, fotocamere, PSP e tanti altri dispositivi elttoronici. La sua efficacia è garantita per un anno se venisse usato tutti i giorni e può essere acquistato direttamente sul portale del produttore o su Amazon, a un costo di 20 dollari.

C'è un solo quesito da porsi: un sacchetto di riso o di silica gel non funzionerebbe ugualmente e costerebbe anche meno?



(via CoolestGadgets)
TAG: gadget
4 Commenti alla Notizia Una borsa asciugatutto
Ordina