Claudio Tamburrino

RIM resta con Flash

Non tutti possono dare l'addio alla tecnologia Adobe così velocemente: BlackBerry PlayBook continuerà a supportarla nonostante l'abbandono dello sviluppatore

Roma - Nonostante Adobe abbia confermato l'intenzione di non rilasciare più plug-in per Flash per i nuovi browser mobile, RIM ha dichiarato di non volerlo abbandonare.

Il software proprietario continuerà ad essere utilizzato e supportato dalla canadese per la visualizzazione di video e altri contenuti multimedia sul browser del suo tablet PlayBook.

RIM supporterà anche HTML5 che è il software su cui anche Adobe ha scelto di investire. Semplicemente, però, ha deciso anche di continuare a lavorare sulle sue implementazioni di Flash in modo da garantire agli utenti del proprio tablet un'esperienza sempre completa del Web. (C.T.)
Notizie collegate
  • TecnologiaAdobe: Flash, addio mobileConfermate le indiscrezioni: HTML5 ottiene ora anche l'investitura del principale concorrente. E anche Microsoft e Silverlight sembrano allinearsi: il rich content a una svolta?
  • AttualitàAdobe dice basta a Flash mobile?Secondo indiscrezioni abbandonerebbe la tecnologia per concentrarsi su soluzioni HTML5. Una polemica iniziata da Steve Jobs si avvia a conclusione
9 Commenti alla Notizia RIM resta con Flash
Ordina