Meglio spiato che attentato

di Luddist - Finalmente sicuri. Seduti sulla poltrona dell'aereo sotto l'occhio elettronico di una telecamera, con la certezza che ad essere spiato è anche il vicino, un brutto ceffo che sembra un terrorista

Roma - Chi non si è mai sentito imbarazzato sotto l'occhio indagatore di una telecamera? Dev'essere per questo che girando per la bella Lecco, invasa dalle cam di controllo anti-crimine, più di qualcuno sembri imbarazzato. Sono quelli che sanno che le cam ci sono, e magari le vedono. Li riconosci dal rossore del volto e da una camminata vagamente legnosa.

Il buon Rodotà qualche settimana fa ha detto che essere osservati toglie la spontaneità dei comportamenti, di conseguenza erode l'essenza stessa delle libertà. Non devono pensarla così gli amministratori comunali di Manchester che vogliono installare telecamere in cinque istituti scolastici: infilare gli alunni nella fredda orbita di un occhio elettronico si ritiene l'unico mezzo per rieducare quelli troppo vivaci.

Perché questa menata sulle telecamere di controllo? Perché la Southeast Airlines statunitense ci si è gettata a corpo morto. Per offrire ai propri passeggeri una sicurezza in più, l'azienda ha infatti annunciato che a bordo delle proprie aeromobili saranno piazzate telecamere in quantità, almeno 16 per ogni velivolo.
Le cam serviranno a tenere sotto controllo quello che fanno i passeggeri nel corso del volo. La speranza, probabilmente, è che un terrorista che giochicchi con il proprio bazooka sulle ginocchia o affili un taglierino sul braccetto metallico del sedile sia fatalmente inquadrato dalle cam e che un eventuale attentato possa così essere sventato.

Gli amministratori della Southeast vogliono così rimpinguare le fila dei passeggeri, attorniandoli con sistemi di sicurezza che diano un'impressione di affidabilità senza precedenti. Corre sottotraccia la certezza del viaggiatore sospettoso per quel collega baffuto che non sembra promettere nulla di buono, certezze che saranno dissolte dall'implacabile laser dell'occhio elettronico, che tutto saprà sul brutto ceffo seduto qualche fila più in là. Di sicuro c'è anche che le cam aumenteranno vistosamente non solo gli imbarazzi ma soprattutto le ansie e le preoccupazioni che pervadono tradizionalmente molti di coloro che solcano i cieli nelle urlanti e velocissime lamiere.

Chi vivrà vedrà, o meglio vedrà chi ha le cam di controllo, ma è certo che se l'idea della compagnia aerea americana riscuoterà applausi allora sarà replicata da tutte le altre. Dopodiché trovarsi una cam che ti guarda tutto il tempo anche sulle linee europee non sarà una rarità. Saremo finalmente più al sicuro, sicuri che le nostre libertà valgono meno della sicurezza, reale o indotta che sia.

Luddist

altri commenti di Luddist:
Crostata alla frutta/ Gli MMS
La nevrosi squilla in tasca
76 Commenti alla Notizia Meglio spiato che attentato
Ordina
  • proprio ieri la RyanAir annunciava che, per tagliare i costi, costruiranno aerei con i sedili non reclinabili e senza le tasche posteriori, e ipotizzava di passeggeri che si portano i bagagli fino all'aereo.

    Mi piacerebbe sapere se le compagnie aeree sono in crisi perchè la gente vola poco per paura del terrorismo, o sono in crisi perchè non riescono a produrre utili.

    non+autenticato
  • -nt-

    Elf Qrin -- www.ElfQrin.com
    non+autenticato
  • E se invece quei soldi (delle telecamere) li spendessimo per avere poliziotti e "caramba" meglio pagati (e quindi più motivati) meglio addestrati e meglio equipaggiati e magari anche con qualche effettivo in più?
    Hai voglia a provare a staccargli il "filo" o a "romperlo" e "oscurarlo" non è mica così facile!
    Inoltre il "pulotto" e il "caramba" sono più difficili da "manovrare" (anche se i disonesti possono sempre esserci) in genere il "pulotto" e il "caramba" si attengono alle leggi e sopratutto si muovono col consenso della magistratura altrimenti rischiano (come è giusto).
    Meditate gente meditate......
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E se invece quei soldi (delle telecamere) li
    > spendessimo per avere poliziotti e "caramba"
    > meglio pagati (e quindi più motivati) meglio
    > addestrati e meglio equipaggiati e magari
    > anche con qualche effettivo in più?
    > Hai voglia a provare a staccargli il "filo"
    > o a "romperlo" e "oscurarlo" non è mica così
    > facile!
    > Inoltre il "pulotto" e il "caramba" sono più
    > difficili da "manovrare" (anche se i
    > disonesti possono sempre esserci) in genere
    > il "pulotto" e il "caramba" si attengono
    > alle leggi e sopratutto si muovono col
    > consenso della magistratura altrimenti
    > rischiano (come è giusto).
    > Meditate gente meditate......

    P.S. (sono sempre l'autore del post) io ho di fronte a casa mia la miglior telecamera che ci sia una stazione dei "caramba" e mi sento molto più sicuro che con la telecamera! voi che dite?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > E se invece quei soldi (delle telecamere)
    > li
    > > spendessimo per avere poliziotti e
    > "caramba"
    > > meglio pagati (e quindi più motivati)
    > meglio
    > > addestrati e meglio equipaggiati e magari
    > > anche con qualche effettivo in più?
    > > Hai voglia a provare a staccargli il
    > "filo"
    > > o a "romperlo" e "oscurarlo" non è mica
    > così
    > > facile!
    > > Inoltre il "pulotto" e il "caramba" sono
    > più
    > > difficili da "manovrare" (anche se i
    > > disonesti possono sempre esserci) in
    > genere
    > > il "pulotto" e il "caramba" si attengono
    > > alle leggi e sopratutto si muovono col
    > > consenso della magistratura altrimenti
    > > rischiano (come è giusto).
    > > Meditate gente meditate......
    >
    > P.S. (sono sempre l'autore del post) io ho
    > di fronte a casa mia la miglior telecamera
    > che ci sia una stazione dei "caramba" e mi
    > sento molto più sicuro che con la
    > telecamera! voi che dite?

    Infatti, loro sono li ma non ti sorvegliano, e se hai bisogno sono sempre pronti.
    Voglio vedere qualcuno chiedere aiuto alla telecamera per vedere se reagisce.
    non+autenticato
  • possono impedire di fare un omicidio ?
    possono impedire reati ?
    no possono solo informare dopo che e' successo
    ma questo non riporta in vita il morto
    altra cosa un terrorista se ci sono telecamere e' amùncora piu contento cosi lo vedono in mondovisione

    alla cia Nsa ecc.. con il sistema di spionaggio echelon la hanno fatta sotto il naso usando delle jpg (porno) con un po di stenografia e nessuno se ne e'm accorto (solo dopo)
    quindi io preferisco la privacy dato che non possono impedire attentati di nessun genere

    e se questi si vendono le informazioni ?
    pensate un po cosa puo valere un circito elettronico il vip in vacanza in incognito (farlo scopirere ai paparazzi ecc....)
    dai la meglio un pulotto, con la volante che na telecamera
    il poliziotto puo intervenire una telecamera puo rimanere "accecata da un po di spray"




    non+autenticato
  • Pensa che bello: ora se un aereo da guerra ti spara un missile mentre sei in volo sopra ustica, la compagnia area regala alla tua famiglia il filmato del tuo omicidio.

    Oppure se il tuo treno italicus salta per aria, i servizi segreti
    lasciano una copia del filmato dell'esplosione nella posta
    di tua madre.


    I terroristi? ancora c'e' da ridere per le persone fermate perche' volevano mettere cianuro nella rete idrica vicino
    all'ambascita americana: ops, quasi un mese per scoprire
    che non era cianuro ; oppure per quelli con l'esplosivo al plastico: ops scarcerati tutti, anche li' c'e' stato un errore



    Sarebbe servito a molto avere delle telecamere ai cittadini
    ITALIANI in viaggio sull'aereo di Ustica? Gentili passeggeri
    il pilota e' spiacente di informarvi che siamo nel mezzo di un conflitto aereo sopra lo stato Italiano: e' un'azione non autorizzata e fatta da una manica di ritardati mentali, ma non preoccupatevi dopo la nostra morte, la nostra ambasciata
    fara' finta di niente.




    E' inutile che stiamo a parlare di cazzate che potrebbero in
    qualche modo essere utili alla nostra sicurezza quando il
    NOSTRO reale problema non verra' mai risolto da una telecamera del cazzo.
    Questo finche' c'e' un pirla di che vola basso e tagliano i cavi della funivia, solo perche' non sa' che li' c'e' una funivia da 20 anni : buffetto sulla spalla e spedito a casa.

    Al giudice Falcone hanno ridotto la scorta prima degli attentati
    E c'e' persino chi , avvocato e parlamentare, si preoccupa
    dei poveri mafiosi sottoposti al 41 bis : lo dica in faccia alla
    moglie di Borsellino e di Falcone.



    Gli ultimi resoconti sul terrorismo made in Iraq, ora guarda
    caso viene fuori che erano campati per aria, pieni cazzate
    radunate da minorati mentali che pur avendo budget di milioni
    di euro, non sanno controllare cosa' fa un cazzaro nigeriano:
    quindi o SONO IMBECILLI E RITARDATI O MENTONO: COSA VI FA' PIU' PAURA?




    L'unico strumento di sicurezza utile e' introdurre la pena di morte per ogni politico che mente sulla sicurezza della nostra nazione : poi vediamo se gli va' ancora di prenderci per il culo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Pensa che bello: ora se un aereo da guerra
    > ti spara un missile mentre sei in volo sopra
    > ustica, la compagnia area regala alla tua
    > famiglia il filmato del tuo omicidio.
    >
    > Oppure se il tuo treno italicus salta per
    > aria, i servizi segreti
    > lasciano una copia del filmato
    > dell'esplosione nella posta
    > di tua madre.
    >
    >
    > I terroristi? ancora c'e' da ridere per le
    > persone fermate perche' volevano mettere
    > cianuro nella rete idrica vicino
    > all'ambascita americana: ops, quasi un mese
    > per scoprire
    > che non era cianuro ; oppure per quelli con
    > l'esplosivo al plastico: ops scarcerati
    > tutti, anche li' c'e' stato un errore
    >
    >
    >
    > Sarebbe servito a molto avere delle
    > telecamere ai cittadini
    > ITALIANI in viaggio sull'aereo di Ustica?
    > Gentili passeggeri
    > il pilota e' spiacente di informarvi che
    > siamo nel mezzo di un conflitto aereo sopra
    > lo stato Italiano: e' un'azione non
    > autorizzata e fatta da una manica di
    > ritardati mentali, ma non preoccupatevi dopo
    > la nostra morte, la nostra ambasciata
    > fara' finta di niente.
    >
    >
    >
    >
    > E' inutile che stiamo a parlare di cazzate
    > che potrebbero in
    > qualche modo essere utili alla nostra
    > sicurezza quando il
    > NOSTRO reale problema non verra' mai risolto
    > da una telecamera del cazzo.
    > Questo finche' c'e' un pirla di che vola
    > basso e tagliano i cavi della funivia, solo
    > perche' non sa' che li' c'e' una funivia da
    > 20 anni : buffetto sulla spalla e spedito a
    > casa.
    >
    > Al giudice Falcone hanno ridotto la scorta
    > prima degli attentati
    > E c'e' persino chi , avvocato e
    > parlamentare, si preoccupa
    > dei poveri mafiosi sottoposti al 41 bis : lo
    > dica in faccia alla
    > moglie di Borsellino e di Falcone.
    >
    >
    >
    > Gli ultimi resoconti sul terrorismo made in
    > Iraq, ora guarda
    > caso viene fuori che erano campati per aria,
    > pieni cazzate
    > radunate da minorati mentali che pur avendo
    > budget di milioni
    > di euro, non sanno controllare cosa' fa un
    > cazzaro nigeriano:
    > quindi o SONO IMBECILLI E RITARDATI O
    > MENTONO: COSA VI FA' PIU' PAURA?
    >
    >
    >
    >
    > L'unico strumento di sicurezza utile e'
    > introdurre la pena di morte per ogni
    > politico che mente sulla sicurezza della
    > nostra nazione : poi vediamo se gli va'
    > ancora di prenderci per il culo.

    vorrai scherzare! depenalizzare e subito! (come il falso in bilancio) non vorrai mica che le solite toghe rosse (terroristi finanziati da bin laden) possano approfittare?
    Anzi da adesso in poi le leggi approvate nel parlamento italiano (solo quelle della attuale maggioranza) avranno valore per l'europa intera (così ci togliamo dalle scatole la faccenda del "canale 5" spagnolo e gestita da un governo di "sinistra" finanziato e sobillato da bertinotti fassino e cossutta).

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)