Microsoft si dissangua per X-Box

Alcune fonti sostengono che Microsoft avrebbe giÓ preventivato 250 milioni di dollari per il marketing di X-Box, mentre 200 milioni starebbero per arrivare nelle tasche di Nvidia

Web - Sebbene non ufficialmente confermato, alcune fonti vicine al big di Redmond sostengono che Microsoft avrebbe giÓ in programma, per il 2001, lo stanziamento di 250 milioni di dollari per la campagna di marketing che vedrÓ come protagonista la console per videogame X-Box.

Altri 200 milioni di dollari, poi, finiranno presto nelle casse di Nvidia per lo sviluppo del chipset grafico che dovrÓ fare di X-Box un temibile rivale di Dolphin e Playstation 2.

Queste cifre lasciano intendere che Microsoft fa sul serio e, come ci si poteva immaginare, non Ŕ certo approdata nel settore delle console per fare da comparsa.