Steadycam per smartphone

Addio ai tremolii delle mani durante le riprese con il cellulare

Avete mai provato ad effettuare riprese in movimento con uno smartphone? L'effetto non è proprio gradevole e a causa dei bruschi movimenti del corpo e dei tremori alle mani a volte si ottengono degli orribili video in stile The Blair Witch Project, pronti a far venire il mal di mare a chiunque li osservi.
Per ovviare a questo problema c'è Mobyslider.

Mobyslider


Ideato e commercializzato da Glidetrack, questo accessorio altro non è che un binario sul quale far scorrere lo smartphone, l'iPhone o anche le fotocamere compatte durante le riprese. Il funzionamento è simile ai sistemi di steadycam a dolly utilizzati negli studi televisivi e nelle riprese cinematografiche dove, per evitare l'effetto immagini mosse, le telecamere si muovono lungo binari, in direzioni ben definite.
Lungi dal poter essere considerato una soluzione alla stregua di quelle professionali, Mobyslider fa comunque il suo lavoro e il suo utilizzo è davvero semplice. Si inserisce il cellulare o la fotocamera nell'apposita clip di contenimento, si decide l'inclinazione e l'angolo di ripresa (variando sia l'angolazione della clip sia quella del binario), si avvia la registrazione e si muove manualmente la videocamera lungo il binario. Il sistema integrato permette di eliminare le incertezze di movimento imposte dalla mano dell'operatore, permettendo così uno scorrimento fluido e riprese altrettanto stabili. L'effetto che se ne ottiene?
Per vagliarlo è sufficiente guardare il clip video sottostante, tenendo però presente che questo simpatico accessorio costa, in pre-order, ben 135 dollari.



(via Coolest Gadgets)
TAG: gadget
4 Commenti alla Notizia Steadycam per smartphone
Ordina