Mauro Vecchio

Galaxy S II, fiamme tascabili

Anche il dispositivo di Samsung ha fatto scintille. Pare a causa della batteria interna. Illeso il suo misterioso possessore, che lo aveva acquistato da due settimane

Roma - Sembra proprio che iPhone 4 non sia l'unico dispositivo dal temperamento fumantino. Un esemplare di Samsung Galaxy S II ha fatto paura all'improvviso nella tasca di un misterioso possessore. "Il mio amico per poco non ci rimetteva i testicoli", si può infatti leggere sul forum xdadevelopers.

Stando al racconto dell'altrettanto misterioso Silly22, il dispositivo di Samsung avrebbe cominciato a fumare in seguito al corto della batteria interna. Nel panico, l'amico avrebbe avvertito una sensazione di bruciore con la conseguente fuoriuscita di fumo dalla sua tasca. Pare che il Galaxy S II fosse nuovo di zecca, usato poco per appena due settimane. (M.V.)

fonte immagine
Notizie collegate
  • AttualitàBrasile, iPhone in fiammeSecondo incidente in meno di una settimana. Una donna sudamericana si è svegliata in una stanza piena di fumo. Il suo smartphone era accanto al cuscino
  • AttualitàMayday, iPhone in fiammeUn Melafonino della passata generazione spaventa i passeggeri di un volo australiano. Il fumo fa pensare a un principio di incendio. Consegnato alle autorità per i controlli
14 Commenti alla Notizia Galaxy S II, fiamme tascabili
Ordina