Informazioni ed eccessi

La normativa e la realtÓ della societÓ informata e informatizzata. Esperti e il Garante Privacy a confronto all'universitÓ di Salerno

Roma - Si terrà il prossimo 12 dicembre presso l'Università degli Studi di Salerno il convegno dal titolo "Sapere troppo o troppo poco? Le prospettive del diritto dell'informazione e della comunicazione", organizzato dal Dipartiumento dei Diritti della Persona e Comparazione della Facoltà di Giurisprudenza.

Nel corso dell'evento, che avrà inizio alle 15 presso l'Aula dei Consigli dell'ateneo campano, verrà offerta "una panoramica dei temi più attuali del rapporto tra diritto e informazione: i complessi interrogativi suscitati dal recente caso Wikileaks, l'equilibrio instabile tra interesse all'informazione e diritto all'oblio nell'era di Internet, i rischi della privacy nei social network".

Dopo i saluti del rettore Raimondo Pasquino, del preside Enzo Mari Marenghi e del direttore Gabriella Autorino Stanzione, introdurrà l'argomento il professor Salvatore Sica e interveranno il vicedirettore del TG1 Gennaro Sangiuliano e il presidente dell'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali Francesco Pizzetti.
Infine, i professori Virgilio D'Antonio e Giovanni Maria Riccio presenteranno il nuovo laboratorio In.Dr.Co (Informazione Diritto Comunicazione) e la sua nuova sede, di cui il professor Sica sarà direttore.