Alfonso Maruccia

Windows Store, kill switch e open source

Le app progettate per l'interfaccia Metro UI di Windows 8 potranno essere disabilitate da remoto. Lo prevede il TOS dello store, mentre lo stesso TOS apre le porte allo sviluppo di codice FOSS

Roma - L'app store di Windows 8 - comunemente noto come "Windows Store" - sarà dotato di un kill switch operabile da remoto, un meccanismo attraverso il quale Microsoft potrà, a sua discrezione, cancellare o disabilitare il funzionamento di una qualsiasi "app".

L'esistenza del kill switch - una caratteristica comune a tutti i "walled garden" di app, da iTunes Store in poi - viene confermata dalla lettura delle condizioni d'uso del Windows Store: Microsoft specifica di essersi riservata il diritto di "cambiare o sospendere certe app o contenuti offerti sul Windows Store in ogni momento, per una qualsiasi ragione".

"Qualche volta sarà per rispondere a richieste legali o contrattuali", dice ancora Microsoft, e in casi del genere l'utente non potrà più caricare la app incriminata o accedere ai contenuti precedentemente acquisiti tramite regolare acquisto o licenza di utilizzo.
In quanto a scelta dell'utente, insomma, Windows Store sarà più o meno identico a quanto già visto in questi anni su iOS e Android. Maggiore libertà sarà forse dedicata agli sviluppatori di open source, visto che Microsoft apre alla distribuzione di "app" sviluppate a partire da codice FOSS.

Anche in questo caso, neanche a dirlo, c'è una precisazione: la app open source dev'essere distribuita con una licenza approvata dalla Open-Source Initiative (OSI), e non può comunque "costringere un qualsiasi software Microsoft non-FOSS a sottomettersi ai termini di una qualsiasi licenza FOSS". Tradotto in soldoni, le app distribuite con licenza GNU-GPL non troveranno posto all'interno del Windows Store.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
50 Commenti alla Notizia Windows Store, kill switch e open source
Ordina
  • Indubbiamente l'Apple Store ha fatto scuola.

    Dirò di più gli utenti Apple lo vivono quotidianamente come un balzello da pagare per avere programmi di qualità e relativamente facili, ma non é visto come un problema.

    Per non parlare poi del fatto che non ho mai sentito un utente Apple lamentarsi del fatto che per scaricare anche solo una applicazione gratuita dall'Apple Store devi metterci i dati della carta di credito.

    E allora avanti così ...
    Il problema non sono queste regole ... il problema é che la gente se ne frega e chi dovrebbe tutelare il cittadino ignorante ancora di più.
  • Roma - L'app store di Windows 8 - comunemente noto come "Windows Store" - sarà dotato di un kill switch operabile da remoto, un meccanismo attraverso il quale Microsoft potrà, a sua discrezione, cancellare o disabilitare il funzionamento di una qualsiasi "app".

    E io rido!!!! Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    Scarichi, paghi e poi chissà (per qualsiasi ragione ...a sua discrezione CIAU) Rotola dal ridere Rotola dal ridere A discrezione dell'uccello Padulo! Rotola dal ridere
    E questi continuano a vendere! Geek
    Per fortuna la stupidità umana è infinita...
  • - Scritto da: ninjaverde
    > Roma - L'app store di Windows 8 - comunemente
    > noto come "Windows Store" - sarà dotato di un
    > kill switch operabile da remoto, un meccanismo
    > attraverso il quale Microsoft potrà, a sua
    > discrezione, cancellare o disabilitare il
    > funzionamento di una qualsiasi
    > "app".
    >
    > E io rido!!!! Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    > Scarichi, paghi e poi chissà (per qualsiasi
    > ragione ...a sua discrezione CIAU) Rotola dal ridere
    > Rotola dal ridere A discrezione dell'uccello Padulo!
    > Rotola dal ridere
    > E questi continuano a vendere! Geek
    > Per fortuna la stupidità umana è infinita...

    Beh, spero almeno che se decidano di killare un'app da remoto almeno forniscano un spiegazione PIU' che plausibile...Per capirci, non robe del tipo: "non ci piaceva il colore dell'interfaccia"!
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > - Scritto da: ninjaverde
    > > Roma - L'app store di Windows 8 - comunemente
    > > noto come "Windows Store" - sarà dotato di un
    > > kill switch operabile da remoto, un
    > meccanismo
    > > attraverso il quale Microsoft potrà, a sua
    > > discrezione, cancellare o disabilitare il
    > > funzionamento di una qualsiasi
    > > "app".
    > >
    > > E io rido!!!! Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    > > Scarichi, paghi e poi chissà (per qualsiasi
    > > ragione ...a sua discrezione CIAU) Rotola dal ridere
    > > Rotola dal ridere A discrezione dell'uccello Padulo!
    > > Rotola dal ridere
    > > E questi continuano a vendere! Geek
    > > Per fortuna la stupidità umana è infinita...
    >
    > Beh, spero almeno che se decidano di killare
    > un'app da remoto almeno forniscano un spiegazione
    > PIU' che plausibile...Per capirci, non robe del
    > tipo: "non ci piaceva il colore
    > dell'interfaccia"!

    Infatti. Diranno semplicemente "Non ci piaceva."
    Che c'entra il colore dell'interfaccia?
  • > Infatti. Diranno semplicemente "Non ci piaceva."
    > Che c'entra il colore dell'interfaccia?

    Oppure: sei brutto e cattivo, quindi ti puniamo! Perplesso

    Ma mi domando: "Accettare questo è forse sinonimo di libertà?"
    A meno che Libertà significhi, come dice una mia amica, scrivere di tutto su FB ...ma....Newbie, inesperto
    Mi domando inoltre chi usa il PC seriamente, e per professione, non solo per giocare, ed ad un certo punto gli cancellano il programma che stà usando... Oppure uno sviluppatore ne crea uno e la Microzozz glielo cancella... nonchè glielo ruba. Perplesso
  • Maggiore libertà sarà forse dedicata agli sviluppatori di open source, visto che Microsoft apre alla distribuzione di "app" sviluppate a partire da codice FOSS.

    Non so per iOS ma di progetti open source sul market di Android se ne trovano a pacchi, per esempio io uso questo :

    http://www.fbreader.org/

    e questo :

    http://code.google.com/p/apv/

    ma c'è addirittura uno dei launcher di applicazioni che è ADW e che è sotto licenza Apache preso dai sorgenti originali di Android e modificato, che è uno dei più usati ed è ufficialmente sul market.

    Quindi non vedo proprio come associare le restrizioni del market alla GPL con il concetto di "Maggiore libertà" .
    non+autenticato
  • prima di investire 1,8 euro in un dvd da masterizzare per windows 8 vorreisaperee che qualcuno lo ha provato la preview...
    funziona ? volevo scaricare la non developer version..
    nel sito di microsoft lo danno in prova
    non+autenticato
  • - Scritto da: riccardo stalliere
    > prima di investire 1,8 euro in un dvd da
    > masterizzare per windows 8 vorreisaperee che
    > qualcuno lo ha provato la
    > preview...
    > funziona ? volevo scaricare la non developer
    > version..
    > nel sito di microsoft lo danno in prova

    di questi tempi 1,8 euro sono soldi, io ci penserei 2 volte prima di spenderli per una roba come windows 8.
    non+autenticato
  • - Scritto da: riccardo stalliere
    > prima di investire 1,8 euro in un dvd da
    > masterizzare

    1,8 euro per un dvd riscrivibile???
    ma dove li compri? Dai videotecari forse?

    Questo e' il prezzo di un dvd-r
    http://www.nierle.com/de/artikel/2992/DVD-R_4,7_GB...

    30 centesimi
  • Cavolo, i prezzi degli HD son schizzati alle stelle. Alcuni quasi 100 € in più di Settembre. Robe da matti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonymous
    > Cavolo, i prezzi degli HD son schizzati alle
    > stelle. Alcuni quasi 100 € in più di Settembre.
    > Robe da
    > matti.

    C'e' sempre l'usato.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > C'e' sempre l'usato.

    hehe ci piace fare il voyeur eh? A bocca aperta A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: riccardo stalliere
    > > prima di investire 1,8 euro in un dvd da
    > > masterizzare
    >
    > 1,8 euro per un dvd riscrivibile???
    > ma dove li compri? Dai videotecari forse?
    >
    > Questo e' il prezzo di un dvd-r
    > http://www.nierle.com/de/artikel/2992/DVD-R_4,7_GB
    >
    > 30 centesimi

    Quello è il prezzo di un dvd non riscrivibile; lui, molto previdente, per non sprecare un dvd, probabilmente lo voleva riscrivibileOcchiolino

    Comunque anche di riscrivibili se ne trovano a meno di 1,8 euro...
    non+autenticato
  • manco quelli sprecherei !Sorride

    > 30 centesimi
  • - Scritto da: riccardo stalliere
    > prima di investire 1,8 euro in un dvd da
    > masterizzare

    1,8 euro!?!? Un DVD placcato in oro con custodia in pelle?
  • e usare l'usb no? come pensi che facciano a installarla su netbook e tablet?
    non+autenticato
  • ... tanto avverso ai walled garden
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3357570&m=335...

    alla fine se li ritrovera' anche in casa propria nel suo amato colabrodo 8!
  • - Scritto da: benkj
    >
    > alla fine se li ritrovera' anche in casa propria
    > nel suo amato colabrodo 8!

    rilancio! A bocca aperta

    10 dic 2010 - esattamente un anno fa
    "Dal mio punto di vista, spero con tutto il cuore che Apple fallisca domani mattina e il modello "App Store" faccia la fine che merita, cioè la peggiore possibile."
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3053331&m=305...

    un anno dopo, non solo apple si è dimostrata essere qualcosa più che una moda, ma MS stessa adotta i medesimi sistemi che hanno reso Apple vincente, tra cui l'"odiato" App Store A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia

    > rilancio! A bocca aperta
    > 10 dic 2010 - esattamente un anno fa

    Ti sei andato a ripescare un post di un anno fa? Ma come stai?
    --
    JackRackham
    non+autenticato
  • - Scritto da: JackRackham
    > - Scritto da: bertuccia
    >
    > > rilancio! A bocca aperta
    > > 10 dic 2010 - esattamente un anno fa
    >
    > Ti sei andato a ripescare un post di un anno fa?
    > Ma come
    > stai?
    > --
    > JackRackham

    Se l'era messo nei preferiti...non aspettava altro che ripescarlo!A bocca aperta
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    >
    > Se l'era messo nei preferiti...non aspettava
    > altro che ripescarlo!
    >A bocca aperta

    ne ho di cose archiviate da tirar fuori al momento giusto

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: Mela avvelenata
    > >
    > > Se l'era messo nei preferiti...non aspettava
    > > altro che ripescarlo!
    > >A bocca aperta
    >
    > ne ho di cose archiviate da tirar fuori al
    > momento
    > giusto
    >
    > [img]http://cdn.pimpmyspace.org/media/pms/c/vi/7n/

    Poi mi spieghi dove trovi certe fantastiche immagini...cos'è, il Grinch?
  • Mi pare che fosse una scena che mostravano in "Mamma ho perso l'aereo"
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    >
    > Mi pare che fosse una scena che mostravano in
    > "Mamma ho perso
    > l'aereo"

    mi pare anche a me A bocca aperta
    ho solo cercato grinch smile gif su google
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > >
    > > Mi pare che fosse una scena che mostravano in
    > > "Mamma ho perso
    > > l'aereo"
    >
    > mi pare anche a me A bocca aperta
    > ho solo cercato grinch smile gif su google

    Io davvero non capisco tutta quella gente che perde il suo tempo sui social network.

    Non c'e' niente di piu' divertente del forum di PI sulla rete.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Non c'e' niente di piu' divertente del forum di
    > PI sulla
    > rete.

    Ma come? E i forum dei videotecari?
    non+autenticato
  • - Scritto da: pignolo
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Non c'e' niente di piu' divertente del forum
    > di
    > > PI sulla
    > > rete.
    >
    > Ma come? E i forum dei videotecari?

    In quello non si puo' scrivere: se non appartieni alla casta vieni censurato a prescindere.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)