Pirateria, blitz a Bari e Napoli

delle Fiamme Gialle

Roma - La Guardia di Finanza negli ultimi tre giorni ha portato a termine due operazioni antipirateria a Bari e Napoli. A darne notizia è la Federazione italiana contro la pirateria musicale.

Nel primo caso i finanzieri hanno scoperto un impianto di riproduzione illegale fornito di diversi computer tower con 46 masterizzatori in linea in zona Triggiano. I militari hanno arrestato due baresi, S.D. di anni 67 e A.F. di anni 66, con precedenti nel settore della pirateria musicale.
Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati anche oltre 1200 cd già registrati, 115 mila copertine per cd musicali, due fotocopiatrici e cd vergini in quantità.

A Pomigliano d'Arco, in provincia di Napoli, invece, è stato individuato e sequestrato un deposito con un ingente quantità di CD musicali ed altro materiale illegale. Due soggetti con precedenti sono stati arrestati. Nell'operazione sono stati posti sotto sequestro oltre 14 mila cd musicali, 4500 DVD e 2000 cd per playstation, oltre a 19 mila custodie, 33 mila locandine e due autovetture utilizzate dagli arrestati.
18 Commenti alla Notizia Pirateria, blitz a Bari e Napoli
Ordina
  • Daccordo con il sequestro di cd copiati e covers,
    ma sequestrare i supporti vergini non è forse un pò troppo?
    non+autenticato
  • la legge 633 consente il sequestro di material utilizzato o utilizzabile per commettere il reato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > la legge 633 consente il sequestro di
    > material utilizzato o utilizzabile per
    > commettere il reato

    Mi sorprende che non abbiano sequestrato il contatore
    dell'ENEL.
    Senza energia elettrica come avrebbero potuto commettere
    il reato contestatogli?

  • puoi sempre provare e vedere cosa fanno quando vengono a casa tua
    non+autenticato
  • Scritto da: Anonimo
    > puoi sempre provare e vedere cosa fanno
    > quando vengono a casa tua

    Xche', scusa?
    Era una domanda ironica con riferimento al noto "zelo"
    (o lo definirei ignoranza) con cui la Finanza procede
    nei sequestri in casi di pirateria piu' o meno gravi.
    Famosi furono i sequestri di mouse, ciabatte elettriche e addirittura di intere stanze sigillate!!!

  • Il Codice di procedura penale, dispone che le cose e le tracce pertinential reato siano conservate e che lo stato dei luoghi e delle cose non venga mutato.......quindi può essere necessario sigillare una stanza.

    Perciò, se non conosci gli argomenti di cui parli.... che parli a fare????? Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Il Codice di procedura penale, dispone che
    > le cose e le tracce pertinential reato siano
    > conservate e che lo stato dei luoghi e delle
    > cose non venga mutato.......quindi può
    > essere necessario sigillare una stanza.
    >
    > Perciò, se non conosci gli argomenti di cui
    > parli.... che parli a fare????? Sorride

    Parlo per farti notare che, qualora non ne fossi a conoscenza,
    i primi a non rispettare tale norma sono proprio coloro che dovrebbero far rispettare la legge.
    Dalle mie parti, ad un ragazzo poco piu' che ventenne, la GdF
    gli e' entrata in casa "modello bullbozer" rivoltandogli la camera come un calzino, e lasciandogliela in quello stato pietoso.
    Trafficante o spacciatore tu starai pensando.
    No! Il povero pirla svenducchiava giochi x pc spiratati!!! (e alla fine gli hanno "solo" sequestrato il PC e tutti i supporti che aveva in casa, videocassette e cd originali compresi)
    E dico pirla xche' neanche l'avesse fatto per necessita' (figlio di famiglia piu' che benestante, non ha avuto molti problemi a
    saldare la cospicua multa inflittagli, oltre alla condizionale, ma all'epoca c'erano ancora le vecchie norme), ma piu' che altro x vantarsi di "essere nel giro" e di "riuscire a procurare di tutto" xche' aveva le conoscenze giuste...
    Infatti sono arrivati a lui dopo aver preso un grosso "distributore" in regione, in pratica il suo fornitore all'ingrosso...
    (p.s.: non parlo a vanvera. All'epoca mi presi uno spaghetto
    xche' il tizio conosceva un mio amico, e visto come erano arrivati a lui e dato che la GdF prima ti sfascia casa e poi neanche si scusa se tu non c'entri, ritenevo di aver buoni motivi x preoccuparmi)
    E cmq, se non si tratta di omicidio o fatti similari, le forze dell'ordine normalmente non conoscono le buone maniere; quindi difficilmente rispettano la norma da te citata...Triste
    CMQ, a lui la stanza non l'hanno sigillata...
  • > E cmq, se non si tratta di omicidio o fatti
    > similari, le forze dell'ordine normalmente
    > non conoscono le buone maniere; quindi
    > difficilmente rispettano la norma da te
    > citata...Triste

    Nel mio caso la polizia postale si e' comportata bene.Si e' limitata a prendersi i cd (anche quelli bruciati)e il computer.Non mi hanno messo a soqquadro la stanza.Adesso sto aspettando il probabile rinvio a giudizio (da 1 mese si sono chiuse le indagini)e il dissequestro del pc,anche se per quest'ultimo ho ormai perso la speranza avendo gia' fatto fare dall'avvocato l'istanza,ma tutto tace.
    Spero che questa storia finisca presto.
  • - Scritto da: axxeell
    > Nel mio caso la polizia postale si e'
    > comportata bene.Si e' limitata a prendersi i
    > cd (anche quelli bruciati)e il computer.Non
    > mi hanno messo a soqquadro la stanza.Adesso
    > sto aspettando il probabile rinvio a
    > giudizio (da 1 mese si sono chiuse le
    > indagini)e il dissequestro del pc,anche se
    > per quest'ultimo ho ormai perso la speranza
    > avendo gia' fatto fare dall'avvocato
    > l'istanza,ma tutto tace.
    > Spero che questa storia finisca presto.

    Forse xche' la polizia postale non e' militarizzata come la GdF. Al tizio lo hanno letteralmente buttato giu' dal letto che da poco aveva fatto giorno. A te invece come e' andata.
    (P.S.: ripeto, io non ero coinvolto, qualora qlcn avesse dei dubbi. E aggiungo per fortuna vista la cmq non modesta multa
    che se' beccato + tutte le altre grane!!!)

  • > Forse xche' la polizia postale non e'
    > militarizzata come la GdF. Al tizio lo hanno
    > letteralmente buttato giu' dal letto che da
    > poco aveva fatto giorno. A te invece come e'
    > andata.

    Sinceramente non so come fanno le perquisizioni le altre forze dell'ordine.Oltre al pc si sono presi la playstation,ma credo che fosse inevitabile,dato che erano venuti per i giochi della play.Mi hanno lasciato dei cd originali giusto quelli necessari al computer (driver ecc.) e alcuni demo.Fortunatamente non mi hanno portato via i cd musicali originali (una 70ina).Ragazzi,purtroppo ho sbagliato e ne paghero' le conseguenze,anche se non so ancora quali
  • io posso solo dirvi quanto ho pagato di avvocato per difenderemi dopo che sono finto in una "retata" a causa di alcuni cd compilation di mp3 che avevo acquistato tramite un sito

    24 mila euro per due gradi di giudizio e ora aspetto la cassazione perchè mi hanno dato la ricettazione e voglio invece che venga derubricato a incauto acquisto.

    Qui leggo sempre commenti del tipo chissenefrega dei rischi, io pirato, tutto, ecc.
    Riflettete
    non+autenticato