Roberto Pulito

Western Digital e Seagate tagliano le garanzie

I due produttori di hard disk riducono la copertura dei nuovi prodotti. Risorse da rinvestire in ricerca e sviluppo, dicono

Roma - A partire dal prossimo anno Seagate e Western Digital ridurranno la durata della garanzia di alcuni modelli di hard disk, già presenti sul mercato da tempo. I partner sono già stati avvertiti e sui siti ufficiali dei due colossi è possibile verificare la copertura effettiva del disco che s'intende acquistare.

Per quanto riguarda i prodotti Western Digital comperati dal 2 gennaio prossimo si parla di una garanzia ridotta da tre a due anni sui dischi Scorpio Blue, Caviar Blue e Caviar Green. La dieta Seagate scatterà invece già dall'ultimissimo giorno di dicembre.

L'assistenza gratuita per le soluzioni Seagate come Barracuda e Barracuda Green da (3,5 pollici) verrà garantita per un solo anno. E la stessa sorte toccherà ai dischi Momentus da 2.5 pollici (5400 e 7200RPM), mentre quella del Momentus XT sarà di tre anni.. Il Barracuda XT sarà coperto per 3 anni interi mentre i drive Constellation 2 ed ES.2 passeranno da cinque a tre anni di garanzia. Due soli anni anche per i prodotti della linea Pipeline HD e per la gamma SV35 dedicata alla videosorveglianza.
Dietro questi tagli c'è sicuramente l'ombra della crisi economica mondiale e l'alluvione della Thailandia che ha messo in ginocchio la produzione. Le motivazioni ufficiali di WD e Seagate parlano di soldi risparmiati che andranno rinvestiti nel settore ricerca e sviluppo ma anche di "disguidi" nell'inventario esistente. Per il futuro si pensa anche ad una estensione della garanzia acquistabile a parte.

Roberto Pulito
Notizie collegate
11 Commenti alla Notizia Western Digital e Seagate tagliano le garanzie
Ordina