Claudio Tamburrino

Kindle sorpresa: pių libri, meno carta

Amazon annuncia vendite record per il tablet e gli e-reader della sua linea. Il cui arrivo in Italia ha dato una scossa al mercato e alla concorrenza

Roma - Amazon ha annunciato di aver mantenuto un incredibile ritmo di vendita nella prime settimane del suo Kindle Fire.

A livello mondiale secondo l'ultima statistica redatta da IDC sono 6,5 milioni gli e-reader distribuiti solo nel terzo trimestre 2011, una crescita del 27 per cento rispetto al trimestre precedente e di oltre il 165 per cento rispetto al corrispondente trimestre 2010: a contribuire a far diventare di massa il mercato degli e-reader è sia l'evoluzione delle abitudini degli utenti, sia l'abbattimento dei costi dei dispositivi, ora scesi anche sotto i 100 dollari.

Parte di questo successo è naturalmente cavalcato da Amazon che, sia con i suoi e-reader sia con il tablet Kindle Fire, sta registrando un forte interesse presso il pubblico: Amazon parla addirittura del suo prodotto di maggior successo al lancio e di prodotto più venduto per 11 settimane di fila. In generale i dispositivi Kindle starebbero mantenendo un ritmo di un milione di dispositivi venduti a settimana con un grande ruolo svolto da Kindle Fire. Praticamente, secondo una stima, si tratterebbe di numeri comparabili alle vendite di iPad, se si mantenessero tali anche nel prosieguo del trimestre.
Kindle, che anche nella versione italiana a due settimane dall'esordio è il prodotto più venduto su Amazon.it, permette di dare un'occhiata a come gli italiani lo stiano impiegando: in cima alla lista dei bestseller vi è "Mare al mattino" di Margaret Mazzantini, con la biografia di Steve Jobs firmata Walter Isaacson al secondo posto ed, in generale, ha commentato Jorrit Van der Meulen, Vice Presidente per Amazon Kindle Europa "l'interesse dei clienti italiani per Kindle è stato davvero impressionante" ed ogni giorno dà segni di crescita.

D'altronde Kindle sembra aver mantenuto la promessa che gli osservatori avevano visto nel suo esordio: una scossa per il mercato nostrano di ebook e e-reader, sia dal lato della domanda che soffriva in particolare della limitata e frastagliata offerta di titoli, sia dal lato dell'offerta.

Così, dopo il nuovo Biblet di Telecom Italia, anche Leggo IBS ha presentato ora tre nuovi e-reader touch screen: tutti con dizionario Zingarelli integrato, due sono da 6 pollici (uno con WiFi, l'altro anche con connessione 3G gratuita) già disponibili, mentre uno è da 9,7 pollici (con solo connessione WiFi) e arriverà sul mercato dal prossimo 10 gennaio.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
205 Commenti alla Notizia Kindle sorpresa: pių libri, meno carta
Ordina
  • Amazon trattiene il 70% solo sui libri pubblicati a meno di 3 dollari, se no prende solo il 30%
    non+autenticato
  • Sono uno di quelli che ha ordinato il Kindle (barebone, no touch, no music, no frills solo wifi, 99 euro) il giorno 1 Dicembre. Arrivato il giorno 2 Dicembre.
    Caricato il 2 Dicembre (batteria e libri vari, acquistati e freeware).

    Devo dire che è un bell'oggettino per leggere. Costa 50 euro meno del Cybook Feltrinelli e 60/80/90 euro meno degli altri "concorrenti" affiliati italiani.
    Il touch screen non è molto utile per il lettore (poi voglio vedere glo sponsor del touch come lo afferrano l'ebook. tenerlo solo per i bordi alla lunga è scomodo e devi sempre fare caso a dove metti il pollicione).

    Batteria? come detto l'ho caricata il 2 Dicembre. "fatto girare" già un migliaio di pagine. quando si scarica vi faccio sapere...

    per concludere

    - buono per:
    lettori accaniti
    dimenticarsi le ricariche e la dipendenza da cavi

    - non buono per:
    testi pdf e a colori
    fanatici delle note (allora una tastiera vera è insostituibile)

    cordialmente
    non+autenticato
  • Io invece ho preso il touch. Avrei preferito il base proprio per la presenza dei tasti, ma alla fine ho optato per il touch per le funzioni che offre in più
    non+autenticato
  • - Scritto da: iii
    > Io invece ho preso il touch. Avrei preferito il
    > base proprio per la presenza dei tasti, ma alla
    > fine ho optato per il touch per le funzioni che
    > offre in
    > più

    Hai un dizionario in italiano che premendo su una parola ti dà il significato?
    O un dizionario inglese-italiano dove selezionando una parola te la traduce?
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • contenuto non disponibile
  • Il kindle base ha i dizionari (5 lingue). per l'italiano zanichelli.
    non essendo touch si sposta il cursore e appare la definizione (immediatamente) in alto (se il cursore è in basso, o in basso (se il cursore è in alto). premendo il tasto "enter" (quello centrale ai tasti cursore), si apre la definizione a tutto schermo.
    l'ho usato in ita, eng, fra, deu. fa il suo lavoro.
    cordialmente
    non+autenticato
  • Esteticamente fanno tutti un po' schifo, sembrano dei plasticoni. Ma per il Biblet poi epic fail o lo fai con tutto quel popò di tastiera o lo fai touch, non tutte e due! Comunque ribadisco il concetto, finchè non tirano fuori i modelli a colori ad un prezzo degno si attaccano al tram.
  • ma tu compri i libri a colori? ... sai come funziona l'e-ink? ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: hal
    > ma tu compri i libri a colori? ... sai come
    > funziona l'e-ink?
    > ...

    Lui e' uno di quelli che guarda solo le figure.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: hal
    > > ma tu compri i libri a colori? ... sai come
    > > funziona l'e-ink?
    > > ...
    >
    > Lui e' uno di quelli che guarda solo le figure.

    Te l'ho già detto in un altro post, i tuoi insulti te li puoi infilare nel tubo di scappamento cara panda rossa, dura essere frustrati nella vita e avere come unica valvola di sfogo riversare bile nei forum eh?
  • "sai come
    > funziona l'e-ink?"

    qualcuno che conosca mirasol... no eh?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 20 dicembre 2011 15.09
    -----------------------------------------------------------
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 20 dicembre 2011 15.10
    -----------------------------------------------------------
  • Beh, se leggi solo libri e giornali mi sta bene in B/N, però se in un futuro che spero molto prossimo decideranno di pubblicare anche riviste (Donna Moderna in primis, probabilmente le casalinghe si comprerebbero tutte l'e-readerA bocca aperta) allora a colori serve.
    Wolf01
    3342
  • - Scritto da: Wolf01
    > Beh, se leggi solo libri e giornali mi sta bene
    > in B/N, però se in un futuro che spero molto
    > prossimo decideranno di pubblicare anche riviste
    > (Donna Moderna in primis, probabilmente le
    > casalinghe si comprerebbero tutte l'e-readerA bocca aperta)
    > allora a colori
    > serve.
    C'è l'iPad.
    non+autenticato
  • Costa 4 volte un kindle
    Wolf01
    3342
  • - Scritto da: Wolf01
    > Costa 4 volte un kindle

    Pensavo che il kindle fosse meno caro!
  • Ancora un po' e cadevo dalla sedia dal ridere.
    Wolf01
    3342
  • mai sentito parlare di tablet ?
    non+autenticato
  • duro colpo per i nostalgici ... prima la foto digitale... ora i libri..
    non+autenticato
  • - Scritto da: cotton
    > duro colpo per i nostalgici ... prima la foto
    > digitale... ora i
    > libri..

    I nostalgici tanto sono destinati a scomparire prima dei nativi digitali...
    Funz
    12979
  • Vi segnalo un'interessante intervista al CEO di Amazon integralmente tradotta qui:
    http://www.wemedia.it/blog/2011/12/jeff-bezos-amaz.../
  • molto interessante, grazie!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)