Claudio Tamburrino

Il terrore corre su Twitter

Minaccioso l'account del gruppo armato islamista Al-Shabaab. E Washington pensa a come poterlo chiudere. Twitter per il momento mantiene il riserbo

Roma - Il Governo degli Stati Uniti è preoccupato della presenza online del gruppo Al-Shabaab: la milizia islamista somala nota per le sue brutalità è ora attiva su Twitter con l'account @HSMPress.

Le autorità statunitensi hanno confermato al New York Times di star "vigilando" sull'utilizzo di tale mezzo di comunicazione e di star pensando possibili contromisure: in particolare, fonti riferiscono che stanno esplorando le opzioni legali per chiudere l'account Twitter.

Al-Shabaab è d'altronde legato ad Al Qaeda e figura nella lista del Dipartimento di Stato USA tra i gruppi "del terrorismo globale".
In particolare, Washington teme che Twitter possa essere utilizzato per reclutare nuovi affiliati in occidente: attraverso il tecnofringuello Al-Shabaab minaccia l'esercito keniano, in inglese e per il momento a poco più di 4.600 follower, e invoca l'unità del mondo musulmano "oppresso in tutto il mondo e testimone dei valori corrotti della cosiddetta democrazia".

Twitter ha per il momento rifiutato di commentate la situazione.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàL'occhio della CIA sui social networkAll'Open Source Center si passerebbero ore a monitorare milioni di cinguettii su Twitter e aggiornamenti e le discussioni su Facebook. Il tutto per tastare il polso a popoli e governi, per prevenire terrorismo e rivolte politiche
  • AttualitàMessico, in manette i terroristi cinguettantiDue cittadini di Veracruz rischiano fino a 30 anni di carcere per aver scatenato il panico via Twitter. Avevano parlato di una sparatoria in corso presso una scuola. Decine di genitori in strada e linee telefoniche KO
  • AttualitàUSA, il terrore sui social networkI vertici della sicurezza nazionale statunitense implementeranno due livelli d'allerta su Facebook e Twitter. Semplificato il modello multicolore proposto dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001
1 Commenti alla Notizia Il terrore corre su Twitter
Ordina
  • See,ma chi ci crede a 'ste cavolate buone solo a incrementare il terrore e l'odio verso il mondo mussulmano (e preparare eventualmente altre guerre)... Chiudere un account è facilissimo e l'anno scorso, tanto per fare un esempio, sono state oscurate in poche ore tutte le pagine fb e i video su youtube che invitavano i cittadini a chiudere il proprio conto in banca per protesta contro lo strapotere manipolatorio di queste ultime...
    Ed ora, per una cosa teoricamente ben più grave, gli americani, poverini, non sanno come oscurare la pagina twitter in questione!
    Che ridicoli che sono!
    non+autenticato