Claudio Tamburrino

Nielsen, siti più visti già visti

Google e Facebook sempre i più frequentati dai netizen statunitensi: la rete si scopre abitudinaria nelle sue preferenze

Roma - Secondo l'ultima analisi redatta da Nielsen a proposito delle abitudini dei netizen statunitensi nel 2011 per quanto riguarda la navigazione da casa e dal posto di lavoro, poco sarebbe cambiato rispetto agli anni passati.

Le prime posizioni, infatti, non mostrano alcuna sorpresa: Google e Facebook restano primi con, rispettivamente, oltre 150 milioni e quasi 140 milioni di visitatori unici per mese. A seguirli in terza posizione li incalza solo Yahoo! con 130 milioni di utenti al mese e subito dopo MSN/WindowsLive e YouTube che superano comunque entrambi i 100 milioni di visitatori unici al mese.

Nelle classifiche redatte invece per settore, sorprende nel settore social network, per esempio, vedere ancora Myspace.com sopra a Google+, con il servizio di Google che registra appena 200milioni di visitatori unici in più al mese di Yahoo! Pulse. Per quanto riguarda, infine, il settore piattaforme video, delude Netflix che arriva ad occupare solo la decima posizione. (C.T.)
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia Nielsen, siti più visti già visti
Ordina