Claudio Tamburrino

Google e l'osservatorio presidenziale

Mountain View offre un servizio per seguire lo spettacolo democratico delle primarie presidenziali statunitensi. Miscelando assieme i vari pezzi del suo ecosistema

Roma - Google ha lanciato U.S. elections hub, servizio che punta ad aiutare reporter e osservatori a seguire le primarie del partito repubblicano.

Si tratta di un portale che collega le notizie di Google News, i link di Google+ e altri strumenti tra cui mappe, video e calendari, per seguire la corsa elettorale dei repubblicani alla candidatura alla presidenza degli Stati Uniti.

Il servizio parte in tempo per il caucus dell'Iowa e rappresenta un tassello digitale importante al circo mediatico delle primarie, che negli Stati Uniti smuovono l'attenzione e le risorse dell'informazione. (C.T.)
Notizie collegate
  • Diritto & InternetFrancia: Google diffama suggerendoAncora una volta è Google Suggest la pietra dello scandalo. E "truffatore" la parola dello scandalo. Google è stata condannata per il comportamento dei suoi algoritmi
  • BusinessGoogle Plus, nuovi profili crescono62 milioni di iscritti per il social network made in Mountain View. La rincorsa a Facebook è ancora affannosa. Ma si prevede che le attivazioni di Android potranno risultare decisive per arrivare alla metà degli utenti del sito in blu