Roberto Pulito

Il CES visto da ASUS, Acer e Samsung

Ecco alcuni dei nuovi dispositivi mobile che (probabilmente) verranno presentati al Consumer Electronics Show di Las Vegas. Manco a dirlo, dominano i tablet

Roma - L'edizione 2012 del Consumer Electronics Show è ormai alle porte e alcune informazioni sui prodotti che verranno presentati dagli espositori sono già di pubblico dominio. Anche se si tratta di notizie da prendere con le pinze, è ovvio che durante la fiera di Las Vegas ripartirà la guerra del mobile, con nuovi tablet, smartphone e netbook in trincea.

A quanto sembra ASUS si prepara a togliere i veli dalla versione più compatta del suo Eee Pad, che proporrà un display da 7 pollici. L'azienda taiwanese non ha commentato la misteriosa immagine trapelata sul web, quindi l'oggetto in questione potrebbe anche rivelarsi un falso o un semplice restyling di un device rimasto in cantiere più tempo del previsto.

Per quest'anno si parlava ad esempio di debutto anche per lo strano incrocio tra telefono e smartphone, chiamato ASUS Padfone, e per il nuovo Eee Pad Memo, sempre con schermo da 7 pollici.
Di sicuro l'azienda porterà in fiera un nuovo netbook basato sulla piattaforma Intel Cedar Trail, dimostrando di credere ancora nel mercato dei mini-computer e non solo su quello dei più potenti Ultrabook.

Secondo alcune fonti Acer si preparerebbe invece a uscire dal mercato touch, ma un'altra foto rubata da un documento interno rivela l'esistenza della tavoletta Acer Iconia Tab A700. Cugina del modello A200 con display da 10.1 pollici (1920x1200 pixel), spinta dal quad-core Nvidia Tegra 3 e pronta a connettersi anche in 3G.

L'altro rumor che rimbalza online in queste ore parla di un primo Galaxy Tab con display da 7 pollici AMOLED, con una luminosità (400 nit) quasi raddoppiata rispetto al modello attuale da 7,7 pollici. Come noto, l'azienda coreana è fortemente impegnata nello sviluppo e nella produzione di pannelli ultrasottili basati su questa tecnologia.

Roberto Pulito
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia Il CES visto da ASUS, Acer e Samsung
Ordina