Roberto Pulito

HP e il desktop per gli affari

L'anno nuovo di Hewlett-Packard riparte dai computer da tavolo. Al CES 2012 verrà presentata anche una nuova linea di monitor a basso costo

Roma - Al Consumer Electronic Show gli occhi saranno probabilmente tutti puntati sul form-factor dei nuovi dispositivi mobile e sulle performance dei portatili Ultrabook. Hewlett-Packard si tirerà fuori da questa lotta, presentando nuove soluzioni per un segmento che continua ad andare dritto per la sua strada: quello dei computer desktop.

Invece di abbandonare la divisione PC l'azienda di Palo Alto sta quindi continuando a credere in questo business, portando avanti la sua linea di anti-iMac chiamata All-In-One: sistemi piuttosto compatti, di facile installazione, che cercano di includere tutti i componenti all'interno dello schermo per evitare l'ingombro del case.

Un nuovo PC All-in-one, chiamato Omni HP27, sarà in vendita a partire da questo mese al prezzo di 1.200 dollari. Le prime informazioni rilasciate parlano di processore multi-core, capacità grafiche "avanzate", tecnologia Beats Audio e disco rigido da 2TB. Il computer sfoggerà un monitor da 27 pollici ma verrà comunque fornito con uscita video HDMI per la TV e lettore Blu-Ray opzionale.
Per l'occasione HP ha anche aggiornato la sua interfaccia utente personalizzata per Windows 7, precedentemente nota come TouchSmart, che ora si chiama Magic Canvas. La nuova UI, disattivabile a piacimento, aggiunge altre scorciatoie rendendo il sistema operativo Microsoft più amichevole ed è studiata per l'utilizzo anche via touch-screen. Il monitor utilizzato dall'Omni HP 27 non è però sensibile al tocco.

A proposito di monitor, Hewlett-Packard ha anche sfornato due nuovi display LCD per chi è in cerca di acquisti a basso budget chiamati LV1911 e LV2011. Il primo propone 18,5 pollici (1366 x 768) per 125 dollari, mentre il secondo 20 pollici (1600 x 900) a 135 dollari. In arrivo c'è anche un modello da 319 dollari e 23 pollici, chiamato L2311c, che funge da docking station per il netbook e che può ricevere segnale video anche dalla presa USB.

Da gennaio l'azienda americana metterà inoltre in commercio il computer HPE h9 Phoenix, un tower-PC classico, dedicato ai videogiocatori. Per i componenti interni si parla di Intel Core i7 e 16 GB di memoria DDR3. Sarà possibile aggiungere fino a 9 TB di hard disk e scegliere di raffreddare a liquido i bollenti spiriti della macchina: la sua alimentazione è abbastanza potente da gestire una GPU da 250W. Il prezzo del Phoenix spazierà partirà da 1.150 dollari, salendo a seconda della configurazione scelta.

Roberto Pulito
Notizie collegate
36 Commenti alla Notizia HP e il desktop per gli affari
Ordina
  • Devo riconoscermi in quanto detto da Panda Rossa e nello stesso tempo dare ragione a Final Cut: la diffusione dei MAC e degli iProdotti in generale è indubbiamente in crescita.

    Tuttavia pariamo di mercato consumer, in ambiente enterprise se ne vedono in effetti pochini, per non parlare del reparto server, nel quale sono semplicemente "esotici".

    P.S.
    Non che il mercato consumer sia un male eh!!
  • - Scritto da: PinguinoCattivo
    > Devo riconoscermi in quanto detto da Panda Rossa
    > e nello stesso tempo dare ragione a Final Cut: la
    > diffusione dei MAC e degli iProdotti in generale
    > è indubbiamente in crescita.
    >
    >
    > Tuttavia pariamo di mercato consumer, in ambiente
    > enterprise se ne vedono in effetti pochini,

    L'analisi si riferiva nel territorio USA, da noi, si sa, le cose "arrivano" dopo un po.

    La gestione "aziendale" di un Mac, con policy e tutto il resto, non ha nulla a che invidiare un sistema wincess, io lavoro in una azienda dove i Mac sono gestiti in quella maniera, per esempio.

    Per coloro che insistono sul mercato consumer di Mac OS X additandolo come "non pronto" per il mercato enterprise semplicemente sono "ignoranti" e non sanno come gestire un client Mac...

    > per
    > non parlare del reparto server, nel quale sono
    > semplicemente
    > "esotici".

    Ti do ragione un server Mac ha senso solo su alcuni servizi la maggior parte dei quali dedicati ad ambiti precisi, video, grafica, musica. Per tutto il resto un server Linux va benissimo.

    > P.S.
    > Non che il mercato consumer sia un male eh!!

    Qui di male c'è solo M$....

    Fan AppleFan Linux
  • Bum!
    E' che il costo del Mac non quadra con i bilanci aziendali. E non è che migliori con l'assistenza e il sw disponibile, anzi.
    Quindi dove si guarda al rapporto costo/beneficio, ad oggi non c'è partita. E forse neppure domani.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Bum!
    > E' che il costo del Mac non quadra con i bilanci
    > aziendali. E non è che migliori con l'assistenza
    > e il sw disponibile,
    > anzi.
    > Quindi dove si guarda al rapporto
    > costo/beneficio, ad oggi non c'è partita. E forse
    > neppure domani.


    trolla meglio che sei scarsino in tutti i sensi....

    http://www.zdnet.com/blog/apple/tco-new-research-f...

    TCO: New research finds Macs in the enterprise easier, cheaper to manage than Windows PCs

    Questo report poi è un'opera d'arte...
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Praticamente su 6 tipologie di costi il Mac vince a mani basse su 4 e allegramente anche sugli altri 2 rimanenti, software compreso...


    http://blogs.computerworld.com/18330/apples_mac_st...

    "Total cost of ownership (TCO) for a Mac vs a comparable Wintel device over 3-4 years is actually lower!"

    http://www.lucidica.com/blog/desktops-laptops-and-.../

    So while a Mac may cost more upfront to purchase, from our experience the on-going support costs of Macs are lower than PCs. The Total Cost of Ownership (TCO) is generally lower on a Mac than PC, all things considered these days.

    http://techpatio.com/2010/apple/mac/it-admins-tota...

    IT Pros: Total Cost of Ownership on Macs Lower Than PCs


    Ti bastano questi link? Te ne posso postare migliaia, tu invece trovamene uno che affermi il contrario se ci riesci...

    Trolletto, non sei nessuno, torna a giocare con i Lego e lascia discutere i grandi.

    Fan AppleFan Linux
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 gennaio 2012 23.13
    -----------------------------------------------------------
  • Ma tu non hai di meglio da fare, nella tua vita, che andare a cercare link per difendere apple? Manco fosse tua...

    Sei il perfetto esempio di schiavo... e neanche ti rendi conto di esserlo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: blitzanoid
    > Ma tu non hai di meglio da fare, nella tua vita,
    > che andare a cercare link per difendere apple?
    > Manco fosse
    > tua...
    >
    > Sei il perfetto esempio di schiavo... e neanche
    > ti rendi conto di
    > esserlo.


    Cos'è hai finito gli argomenti e passi agli insulti personali cambiando nick?
    Oppure ho fatto fare una brutta figura al tuo amichetto del cuore e corri in suo aiuto?


    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: derego
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Rizzo Master
    > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > > - Scritto da: Rizzo Master
    > > > > > .. se ho 1200$ da spendere
    > per
    > un
    > > > > all-in-one...
    > > > > > mi compro un
    > > > > > iMac.
    > > > >
    > > > > Forse il loro target sono quelli
    > che
    > il
    > > > computer
    > > > > lo usano per produttivita' e non
    > per
    > > > arredare
    > > > il
    > > > > salotto.
    > > >
    > > > nell'azienda dove lavoro
    > (1500dipendenti)
    > > abbiamo
    > > > solo imac (e
    > > > macbook)
    > >
    > > E dimmi, vi occupate di moda, di
    > arredamento,
    > o
    > > di
    > > cosmetici?
    >
    > Dal nick direi che sono nel settore porn Sorride

    Quindi nell'intrattenimento.
    Altra categoria di business, per la quale la tecnologia non serve a niente. In quei settori apple spopola, per via del design.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: derego
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: Rizzo Master
    > > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > > > - Scritto da: Rizzo Master
    > > > > > > .. se ho 1200$ da
    > spendere
    > > per
    > > un
    > > > > > all-in-one...
    > > > > > > mi compro un
    > > > > > > iMac.
    > > > > >
    > > > > > Forse il loro target sono
    > quelli
    > > che
    > > il
    > > > > computer
    > > > > > lo usano per produttivita' e
    > non
    > > per
    > > > > arredare
    > > > > il
    > > > > > salotto.
    > > > >
    > > > > nell'azienda dove lavoro
    > > (1500dipendenti)
    > > > abbiamo
    > > > > solo imac (e
    > > > > macbook)
    > > >
    > > > E dimmi, vi occupate di moda, di
    > > arredamento,
    > > o
    > > > di
    > > > cosmetici?
    > >
    > > Dal nick direi che sono nel settore porn Sorride
    >
    > Quindi nell'intrattenimento.
    > Altra categoria di business, per la quale la
    > tecnologia non serve a niente. In quei settori
    > apple spopola, per via del
    > design.

    <troll>
    E perchè non ci sono i virus
    </troll>
  • .. se ho 1200$ da spendere per un all-in-one... mi compro un iMac.
    non+autenticato
  • imAC 27 circa 1900 Euro.
    Quindi 1200/1,3 = 925 circa.
    x2=1850 Euro.
    Quindi iMac da 27 costa il doppio.
    Puoi fare un finanziamento. Ma non lesinare, perchè poi devi integrare la pseudo garanzia di apple con una applecare da 250 euro.
    Poi facciamo finta che l'hw sia simile, ma sappiamo che non è vero.
    Ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > imAC 27 circa 1900 Euro.
    > Quindi 1200/1,3 = 925 circa.
    > x2=1850 Euro.
    > Quindi iMac da 27 costa il doppio.
    > Puoi fare un finanziamento. Ma non lesinare,
    > perchè poi devi integrare la pseudo garanzia di
    > apple con una applecare da 250
    > euro.
    > Poi facciamo finta che l'hw sia simile, ma
    > sappiamo che non è
    > vero.
    > Ciao

    imac 27 parte da 1699$, quindi non mi pare il doppio ma 499$ in più
    cmq avevo visto male, non avevo capito che l'hp fosse da 27'
    non+autenticato
  • Io ho fatto il confronto con iMac i7, e 1 Tb di HDD.
    L'hw di HP è superiore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Io ho fatto il confronto con iMac i7, e 1 Tb di
    > HDD.
    > L'hw di HP è superiore.

    Ma è HP ad essere inferiore. In ogni caso!
  • De gustibus non est disputandum.

    Ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > De gustibus non est disputandum.
    >
    > Ciao

    Non ho detto che tra Apple ed HP preferisco Apple. Ho detto che HP è inferiore (vedi anche il flop del Touchpad). E' un fatto oggettivo!
  • > imAC 27 circa 1900 Euro.

    Non avere windows tra i coglioni vale la differenza di costo.
    non+autenticato
  • Se prensi una grande azienda con 50.000 postazioni, circa 1000 euro a postazione sono 50 mln di euro. Tanto i costi di assistenza hw e software sono simili, anzi forse con Mac sono più alti.
    Se devi rispndeere al CdA e/ o agli azionisti il Mac te lo scordi, anzi non lo prendi proprio in considerazione.
    Poi lasciamo stare il sw, che qui viene il bello!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Se prensi una grande azienda con 50.000
    > postazioni, circa 1000 euro a postazione sono 50
    > mln di euro. Tanto i costi di assistenza hw e
    > software sono simili, anzi forse con Mac sono più
    > alti.
    >
    > Se devi rispndeere al CdA e/ o agli azionisti il
    > Mac te lo scordi, anzi non lo prendi proprio in
    > considerazione.
    > Poi lasciamo stare il sw, che qui viene il bello!


    Te l'ho già detto sei scarso come troll....

    Almeno cerca di portare avanti testi che non si sciolgono come neve al sole alla prima ricerca su Google...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3385654&m=338...
  • - Scritto da: Rizzo Master
    > .. se ho 1200$ da spendere per un all-in-one...
    > mi compro un
    > iMac.

    Forse il loro target sono quelli che il computer lo usano per produttivita' e non per arredare il salotto.